freehold solo

Demon Hunter in SOLO su Freehold +17 e su Atal’Dazar +20

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Segnaliamo a tutti i nostri lettori di World of Warcraft una prova di sicuro valore, che è stata recentemente portata a termine dal giocatore Iway.

Armato con il suo Demon Hunter (personaggio caratterizzato da un item level di 477), il giocatore Iway è quindi riuscito a concludere, completamente solo, una run su Freehold Mythic +17.

Per portare a compimento l’impresa, Iway ha impiegato svariate ore (in totale ci sono volute 6 ore e 15 secondi), mentre dal punto di vista dell’equipaggiamento, oltre ai trinket Lustrous Golden Plumage (ilvl 475), Lingering Sporepods (ilvl 475) questo DH Vengeance era ovviamente provvisto di svariati tipi di bonus, e potrete trovare la lista completa con tutti i riferimenti direttamente nella pagina di Raider.io (la potrete consultare cliccando qui).

Il video di Freehold in SOLO

In modo simile a Iway, anche il giocatore Enigma ha scelto di lanciarsi in una Mythic di Atal’Dazar +20 unicamente armato del suo Demon Hunter Vengeance.
L’impresa è riuscita dopo circa 10 ore di complicate battaglie, ed è stata anche caricata su You Tube da dove è possibile scorgere l’intero sviluppo di tutta la run nel dungeon.

Sempre riportando un’altra particolare esperienza in “solo”, vogliamo segnalare il recente record stabilito dal giocatore di WoW e membro di Reddit Dorald-Dunt, che sulla versione Classic di World of Warcraft è riuscito s portare il suo personaggio, un Hunter, al livello 60 senza mai utilizzare in alcun modo alcuna arma a distanza, e senza nemmeno usufruire della comodità del pet.

Vi chiederete per quale motivo un giocatore dovrebbe rinunciare all’arco ed ai pet con l’Hunter, ma è proprio la “stranezza” di questa piccola news nella news a giustificarne una, seppur brevissima, citazione (per la prossima sfida, pare che Dorald Dunt abbia in mente di livellare solo s suon di fucilate un Guerriero…).

Hunter livello 60 – No Armi a distanza

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701