Le Zone Multi-Reame (Cross Realm Zones) di nuovo attive!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Qualche giorno fa il Community Manager Italiano, Bradanvar, ha annunciato la riattivazione delle Zone Multi-Reame  (CRZ o Cross-Realm-Zones) sui Reami Italiani!
Tali zone, che vi ricordiamo sono quelle “non current” (ovvero di tutte le espansioni salvo l’ultima), permetteranno di riportare in “vita” i server nostrani che in questo momento sono un po’ desolati e renderanno l’esperienza di leveling più gradevole.
Contenti?

 

World of Warcraft è un gioco di ruolo multigiocatore di massa online, all’interno del quale molte funzionalità vanno provate e vissute assieme ad altri. Nei primi anni di vita di World of Warcraft, a causa anche di una mappa di gioco più contenuta e di un livello massimo più basso rispetto a quelli attuali, la maggior parte dei giocatori era distribuita in modo più uniforme, dando la sensazione di essere parte di un grande ambiente di gioco online.

Con il passare del tempo e con l’uscita di nuove espansioni che hanno portato con sé nuove zone e un livello massimo più alto, ci siamo resi conto che la situazione era cambiata. I veterani tendevano inevitabilmente a spostarsi verso le zone nuove, lasciando chi creava un nuovo personaggio a ritrovarsi in zone poco popolate. Questo faceva sì che l’ambiente di gioco risultasse essere poco affine allo spirito di World of Warcraft. Qualche anno fa abbiamo quindi deciso di introdurre le cosiddette Zone Multi-reame, il cui scopo è quello di ovviare a questo problema, mettendo in collegamento le zone di basso livello di un numero selezionato di reami.

Nel 2014 le Zone Multi-reame sono state attivate anche sui reami italiani Pozzo dell’Eternità e Nemesis. Poco prima del lancio di Warlords of Draenor, le Zone Multi-reame sono state disattivate a causa di una serie di problemi tecnici e da allora non risultano più attive. Sappiamo che molti di voi da tempo ne chiedevano la riattivazione.

Siamo lieti di annunciare che a partire da stamattina le Zone Multi-reame sono tornate sui reami Pozzo dell’Eternità e Nemesis.

D’ora in avanti, le zone di basso livello di entrambi i reami risulteranno collegate con le zone di basso livello di una selezione di reami di lingua inglese (PvA per Pozzo dell’Eternità e PvP per Nemesis). Potete trovare maggiori informazioni sulle Zone Multi-reame qui.

Continueremo a monitorare la situazione sui reami Pozzo dell’Eternità e Nemesis e informeremo la comunità di eventuali ulteriori cambiamenti, qualora questi dovessero risultare necessari.

Vi ringraziamo per la vostra pazienza. Ci vediamo su Azeroth!

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701