Battle for Nazjatar, Blizz pubblica una soluzione per la War Mode!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Segnaliamo a tutta la nostra community di World of Warcraft che durante la notte gli sviluppatori Blizzard hanno pubblicato un importante update per Battle for Nazjatar.

Nelle scorse ore erano stati infatti segnalati diversi problemi per la War Mode, con fazioni spesso sbilanciate che rendevano i giochi poco equilibrati e quasi a totale discrezione di Orda o Alleanza.
Grazie all’intervento di questa notte però, gli sviluppatori hanno spiegato che quando non sarà possibile creare due gruppi bilanciati per startare “Battle of Nazjatar”, inizierà un altro mini evento alternativo chiamato Azshara’s Elite Commanders che ci fornirà i preziosissimi Nazjatar Battle Commendations.

Di seguito andiamo a riportare il messaggio ufficiale, pubblicato dal community manager Kaivax sul sito di WoW. Vi auguriamo una buona consultazione ed un buon divertimento.

We’ve heard your feedback (and experienced it ourselves) – there can be lopsided faction representation during the “Battle for Nazjatar” event. We’ve seen cases where only one faction is represented.

To address this, we’ve now changed it via hotfix so the “Battle for Nazjatar” will only become active when Nazjatar has a good mix of both Horde and Alliance players in War Mode. When that is not the case, an alternative event will become active called “Azshara’s Elite Commanders.” This is also available to players who are not in War Mode, and it also awards Nazjatar Battle Commendations for slaying Elite commanders during the event.

We’re continuing to monitor and investigate reports of server lag during the event, and we’re acting on feedback about significantly imbalanced areas. We’ll let you know as we make further changes.

Thank you for your patience and continued feedback!


Battle for Nazjatar, Blizz pubblica una soluzione per la War Mode!
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701