Artificer Xy’mox sconfitto da sole 3 persone (senza healer); nelle Mythic un party di Elemental supera il +15

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Artificer Xy’mox – Continuano ad arrivare report su report di battaglie memorabili (e particolarmente “avventate”) all’interno dei contenuti endgame di World of Warcraft, ed oggi scopriremo quali sono gli ultimi aggiornamenti giunti dal Castello di Nathria e dalle mitiche di Shadowlands.

Iniziando proprio dalle ultime citate, segnaliamo che un gruppo formato interamente da personaggi Elemental Shaman è riuscito a completare con successo, e nei tempi previsti, il dungeon di Halls of Atonement in M+15.

Il party, era composto, in ordine crescente di item level, da Yarook (207), Pandafree (217), Thaner (224), Weirdga (224) e Petkosham (224 di item level, lui era anche il leader del gruppo), ed ha ultimato tutti i boss di HoA in 26 minuti e 15 secondi, con ancora 4 minuti abbondanti a disposizione sul cronometro (poco sotto i dettagli della run).

La cosa più impressionante però, è che il party era composto da normali persone della chat Twitch di Petko, il responsabile dietro questa particolare sfida, che hanno dimostrato tutto il loro valore dimostrando quanto l’ELE possa rivelarsi efficace in svariate e differenti situazioni di gioco.

La replica

Oltre a questo importante successo, vogliamo anche parlarvi di una recente World First Kill molto particolare, ottenuta da un gruppo di giocatori veramente piccolo.

Il raid, privato di un personaggio healer, era infatti unicamente composto dal Demon Hunter Vengeance Pidgeys, dal Guardian Druid Favelarob, ed infine dall’Affliction Warlock Appleslop, ed è riuscito a mandare al tappeto il boss del Castello di Nathria Artificer Xy’mox in circa 13 minuti, al termine di una battaglia estremamente combattuta.

Per chi interessato ai “numeri”, ecco quelli relativi al danno effettivo al termine della fight. Poco di seguito vi è in allegato anche la replica della sfida su questo encounter, presa direttamente dal canale Twitch di uno dei protagonisti.

I numeri del raid

 

La replica

Cosa ne pensate di queste due straordinarie prove?
La discussione, come sempre, è assolutamente aperta community!

Articoli correlati: 

Fonte immagine copertina: Warcraft tavern

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701