animum

Annunciato un buff per le ricompense in Animum

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Con un nuovo post pubblicato sul forum ufficiale, i devs di Blizzard hanno annunciato una lieve modifica in arrivo su World of Warcraft a partire dalla prossima settimana.

Infatti, secondo quanto riportato dal Community Manager Sphariou, a partire dal 9 di Febbraio assisteremo ad un netto aumento per le ricompense in Animum provenienti sia dai dungeon mitici che dai raid. In particolare, sia le run mitiche che i boss del Castello di Narthia andranno a fornirci dai 2 ai 3 oggetti Animum fino ai 5 che saranno invece assicurati dai boss del Castle Stone Generals e Sire Denathrius.

Con degli altri hotfix sono stati poi anche confermati degli interventi per il paladino e la sua Concentration Aura, ma anche per le congreghe dei Night Fae e dei Venthyr e per il dungeon Halls of Atonement, per cui è stata migliorata la visibilità dell’abilità Loyal Beasts del Depraved Houndmaster.

Ecco tutti i dettagli condivisi sul sito ufficiale:

Classes

  • Paladin
    • Concentration Aura no longer incorrectly reduces the duration of Death Knight’s Anti-Magic Shell.

Covenants

  • Night Fae
    • Fixed an issue wherein Niya’s Tools: Burrs (Soulbind) would trigger off spells and abilities that don’t deal damage.
    • Fixed an issue wherein Niya’s Tools: Burrs (Soulbind) would trigger on more than one target.
  • Venthyr
    • Available “Mirror Maker of the Master” sidequests in the Ember Ward now appear on the map for venthyr players that did not complete the questline while leveling.

Dungeons and Raids

  • Halls of Atonement
    • Improved the visibility of Depraved Houndmaster’s Loyal Beasts ability.
  • Spires of Ascension
    • The kyrian that takes players back to the entrance platform now only spawns after Kin-Tara has been engaged.

Quests

  • Characters that used the Faction Change service after completing the quest “Shadowlands: A Chilling Summons” should now see the Death Gate to Acherus and be able to continue the questline.

 

Cosa ne pensate community?
La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701