wow ptr alterac valley

Ancora Alterac Valley: questa volta la sfida è tra 40 Hunter e 40 Demon Hunter!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Alterac Valley – Rextroy ci ha preso gusto con le sfide fra classi di World of Warcraft, e dopo aver visto quale fosse quella migliore nell’encounter contro Opulence (potrete trovare ulteriori informazioni su questa challenge cliccando qui) è quindi nuovamente tornato in quel di Alterac Valley, in un testa a testa che resterà alla storia.

Come sicuramente ricorderete qualche settimana fa abbiamo visto la battaglia campale tra 40 Death Knight ed altrettanti Maghi, ed ancor prima abbiamo registrato gli esiti dello scontro tra 40 Paladini e 40 Sacerdoti. Nel primo caso furono i DK ad avere la meglio, mentre tra Pala e Priest furono proprio i Sacerdoti ad “asfaltare” ogni possibilità di vittoria degli avversari, conquistando 5 round su 5.

In questa nuova sfida odierna, registriamo invece la battaglia tra 40 Demon Hunter e 40 Cacciatori, sicuramente quella più combattuta fino ad oggi tra le varie classi che si sono fronteggiate in quel di Alterac Valley.

Lo scontro ha infatti visto uscire vincitori i Cacciatori nel round 1, quando a fine sfida restavano ancora in piedi 11 Hunter contro zero DH, mentre nel secondo e nel terzo round sono stati i Demon Hunter ad avere la meglio. La partita era quindi sul 2-1 per i DH, quando gli Hunter, meglio organizzati rispetto ai primi 3 round, riuscivano a ribaltare nuovamente la challenge mettendo in cassaforte due vittorie di misura.

Nel quarto round sono stati ben 19 gli Hunter ancora vivi (migliore round in assoluto per i Cacciatori), mentre nel quinto ed ultimo sono rimasti in vita ben 14 Cacciatori: di fatto questi score hanno dimostrato che il Demon Hunter può dire la sua in una battaglia campale contro gli Hunter, ma anche che, quando i Cacciatori cambiano “marcia”, diventa praticamente impossibile riuscire a stargli dietro. Troverete il video della sfida poco in basso, dopo la sezione dell’articolo dedicata ad un’altra curiosa questione legata alle classi di World of Warcraft.

Non solo Alterac Valley: i tank/healer più usati nelle mitiche

Sempre a proposito delle classi di World of Warcraft, sono molto interessanti i numerosi dati estrapolati da benched.me e poi pubblicati dall’user di Reddit OtherwiseUniversity7, riguardo a quelle che sono state le classi più popolari tra quelle usate nelle mitiche di Shadowlands, riguardo alle posizioni tank e healer.

Ovviamente stiamo parlando di dati generali, che riguardano tutti i dungeon M+ e non solamente alcuni di questi, e che sono basati su decine e decine di migliaia di run.

Osservando questi dati scopriamo quindi che il Guardian Druid si conferma come la classe tank più usata, presente in più di due milioni di run.

Dietro il Guardian troviamo il Protection Warrior ed il Vengeance Demon Hunter, mentre più staccati, e molto vicini tra loro, vi sono i DK Blood ed il Brewmaster Monk.

  • 1st: Guardian Druid – 2,132,064 run
  • 2nd: Protection Warrior – 1,710,990 run
  • 3rd: Vengeance Demon Hunter – 1,590,881 run
  • 4th: Blood Death Knight – 855,609 run
  • 5th: Brewmaster Monk – 754,434 run

Tra gli healer è invece lo Sciamano Resto il primo in classifica, pensate ancor più presente del Guardian Druid (in più di 100 mila run totali), seguito dall’Holy Paladin e dal Resto Druid che godono comunque di molta meno fiducia rispetto al primo della classe.

Il Mistweaver Monk ed il Disci Priest vanno poi a completare la Top6, anche se vengono giocati in meno di 1/4 delle run totali prese in analisi.

  • 1st: Restoration Shaman – 2,275,166 runs
  • 2nd: Holy Paladin – 1,860,837 runs
  • 3rd: Restoration Druid- 1,485,668 runs
  • 4th: Holy Priest – 1,074,304 runs
  • 5th: Mistweaver Monk – 589,266 runs
  • 6th: Discipline Priest – 541,285 runs

Cosa ne pensate di questi dati community? E della tiratissima vittoria degli Hunter sui DH in quel di Alterac? Pensavate che la sfida potesse essere cosi combattuta? La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 


Ancora Alterac Valley: questa volta la sfida è tra 40 Hunter e 40 Demon Hunter!
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701