Anche la mount di Deathwing in arrivo con il 15° Anniversario di WoW!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Durante la giornata di ieri abbiamo segnalato alla nostra community che nei prossimi giorni si festeggerà su Azeroth la celebrazione per il 15° Anniversario della nascita di World of Warcraft.

Moltissime sono le ricompense in arrivo per questo evento, e difatti acquistando la Collector’s Edition (al costo di poco meno di 100 Euro) avrete diritto ai seguenti pezzi esclusivi:

  1. Statuetta di Ragnaros
    Ammira Ragnaros, già antico quando il mondo era giovane! Tutti i mortali dovranno inchinarsi di fronte a questa riproduzione immortale del Signore del Fuoco alta più di 25 centimetri.
  2. Spilla di Onyxia
    Aggiungi questa spilla alla tua collezione e adorna la tua dimora con la testa di Onyxia, Madre della Stirpe dello Stormo dei Draghi Neri.
  3. Tappetino per il mouse con mappa di Azeroth
    Ammira i regni esplorati dal tuo personaggio negli ultimi 15 anni mentre ti prepari alla prossima avventura.
  4. Stampe illustrate
    Rivivi l’intenso passato di Azeroth con otto stampe illustrate da incorniciare.
  5. 30 giorni di tempo di gioco
    Prolunga la tua permanenza su Azeroth con 30 giorni di tempo di gioco per la tua prossima avventura.
  6. Cavalcature d’Alabastro
    Solca i cieli con queste maestose cavalcature d’alabastro, tributi di pietra viventi a familiari creature volanti.*

Oltre a tutto questo però, con i festeggiamenti del prossimo Anniversario verrà introdotto nel gioco anche un nuovo raid che ci regalerà la mount chiamata Obsidian Worldbreaker che si ispira alla figura del celebre Deathwing (da cui riprende ogni minimo dettaglio eccezion fatta per la sua grandezza che non potrà ovviamente essere uguale a quella dell’Alamorte originale).

Per ottenere questa cavalcatura dovremo superare tutti i boss di questo nuovo raid che sarà disponibile entro la fine dell’anno su Azeroth, una nuova incursione da 25 persone accessibile dal raid finder dove protagonisti saranno alcuni dei boss più iconici della storia di WoW.

Cosa ne pensate di queste nuove informazioni?
Siete pronti per tuffarvi nuovamente alla caccia di alcuni tra i più celebri ed amati “villain” della storia di Azeroth?

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.