T20 – Secondo appuntamento col Recap Progress di Tomb of Sargeras!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Bentornati all’appuntamento settimanale con il recap Progress del Tier 2o di World of Warcraft!
Come si sarà evoluta la situazione progress in Italia? E nel mondo, come andrà a finire la sfida Method vs Exorsus? 

Il Progress Internazionale

1 Method (r) EU-Tarren Mill 8/9 (M)
2 Экзорсус EU (RU)-Ревущий фьорд 7/9 (M)
3 Limit (r) US-Illidan 7/9 (M)

La prima settimana di Mythic si è appena conclusa e nell’Olimpo del Progress Internazionale vediamo per la prima volta dopo 2 anni una gilda USA giocarsela per una posizione sul podio.
Salvo catastrofi agli ultimi due boss (il durissimo Fallen Avatar e Kil’Jaeden), infatti, i Limit potrebbero essere pronti a festeggiare il loro primo bronzo mondiale – occhio alle spalle, Limit!
Secondo posto ai campioni in carica Exorsus, ancora da non considerare del tutto fuori dai giochi in quanto capaci di giocare ad oltranza come hanno fatto durante il progress di Emerald Nightmare. Se l’argento è garantito, per battere i Method dovranno però “perfectare” ogni aspetto di questa nuova settimana di raid – Поздравляем с Днем рождения!

Arriviamo ai Method, la storica gilda di Sco ha ormai nei russi l’unica competitor che può minimamente impensierirli in questo Tier; il boss appena ucciso, Fallen Avatar, è costato loro la bellezza di 453 try come testimoniato dal loro sito ufficiale.

I Twitter dei membri dei Method nei minuti seguenti alla kill si rifanno a quelli scherzosi di qualche giorno fa in cui Fallen veniva definito “impossibile” :

Lo stesso Sco è stupito del tuning di questo boss e che il numero dei wipe sia il maggiore mai conteggiato su un boss non finale.

Non conoscendo però le sorprese che i Method troveranno presumibilmente a metà settimana da Kil’Jaeden, è impossibile da sapere se invece l’Eredar sarà una sfida maggiore rispetto al boss che lo precede. Noi ovviamente ci auguriamo di si – “Know this: you can call me ‘Deceiver’, but I did not lie to you” – Kil’Jaeden

Il Progress Italiano

Andando a commentare l’andamento delle gilde Italiane nel mitico, notiamo una classifica molto diversa da quella della settimana precedente. 

Al primo posto si confermano i Surge, con 4 boss uccisi nella loro prima settimana di Mythic e un item level che inizia a distaccarsi di oltre un punto dalle gilde sfidanti, merito sicuramente della seconda split run della settimana e del boss aggiuntivo in Mythic sconfitto rispetto alle altre gilde. Nonostante avrebbero potuto sicuramente far capitolare qualche altra testa dentro Tomb non ci sono motivi per vedere impensierita la leadership della gilda guidata da Stankö.

Sorprendente invece è il ribaltone dei Quantum Leap, dopo le sonore pernacchie che avevano ricevuto da tutti (noi compresi ndr!) per non aver completato la modalità Eroica.
La gilda di Soultrain riesce a sconfiggere i primi tre boss mitici prima di tutte le altre competitor e risale la classifica riportandosi nella “comfort” zone QL : il secondo posto – Salto quantico…in avanti, questa volta!

Scivola così via la classifica quasi immutata rispetto a quella della settimana scorsa e che, con l’inserimento dei QL vede gli Hated al terzo posto, con IgnorHunters, Impulse e Last Try inseguitrici a pochissimi minuti di stanza gli uni dagli altri (le posizioni su Wowprogress infatti sono del tutto sequenziali, segno che la terza kill è stata fatta proprio in rapida successione).
A seguito di ciò la sfida più interessante, dando per scontato che quella della settimana scorsa sia stata una defaillance dei QL e che il loro rendimento sia tornato quello di “sempre”, è quella per il terzo posto. Le forze in campo sono infatti del tutto bilanciate : sono infatti gilde che raidano più o meno un numero di giorni e di ore simile (solo gli Hated proclamano di raidare 3/7 ma non siamo in grado ne di smentire ne di confermare) e hanno tutte ottenuto la kill nello stesso time frame, partendo davvero alla pari questa settimana.

Come si modificherà questa classifica nel corso delle prossime serate? Puntate il vostro fiorino nei commenti!

1 204   Surge EU-Pozzo dell’Eternità 4/9 (M)
2 557 Quantum Leap EU-Pozzo dell’Eternità 3/9 (M)
3 810 Hated EU-Nemesis 3/9 (M)
4 815 IgnorHunters EU-Nemesis 3/9 (M)
5 818 Impulse EU-Pozzo dell’Eternità 3/9 (M)
6 819 Last Try EU-Nemesis 3/9 (M)
7 1029 Blasphemy EU-Pozzo dell’Eternità 2/9 (M)
8 1070 Lex Domini EU-Pozzo dell’Eternità 2/9 (M)
9 1073 Lesih Per Casoh EU-Pozzo dell’Eternità 2/9 (M)
10 1478 Cursed EU-Nemesis 1/9 (M)


T20 – Secondo appuntamento col Recap Progress di Tomb of Sargeras!
Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701