30 Gennaio: pubblicati diversi nuovi Hotfixes

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Da poche ore è online una nuova lista di Hotfixes all’interno della quale sono stati coinvolti il Paladino e lo Stregone ed alcuni boss del nuovo raid Nighthold.
Di seguito tutti i dettagli pubblicati sul sito ufficiale:

January 30


Hotfixes

Classes

  • Paladin
    • The healing bonus Tyr’s Deliverance now shows up on the caster’s raid frames.
  • Warlock
    • Fel Imp’s Felbolt now correctly does the same damage as Imp’s Firebolt.

Companions

  • Lagan is no longer tradeable, and is unique.

Dungeons and Raids

The Nighthold

Krosus

  • The damaging effects of Claw of the Crystalline Scorpid and Arcanogolem Digit should now hit very large creatures like Krosus.

Gul’dan

  • Resolved an issue where players afflicted by Empowered Bonds of Fel would fail to recieve warning text.

Player versus Player

  • Alterac Valley
    • Alterac Ram Collar and Frostwolf Muzzle can be properly used to complete “Empty Stables”.
  • Demon Hunter
    • Eye of Leotheras will no longer scale with increased damage, and instead will always deal a maximum of 6% of the targets health in damage each time it procs.
  • Paladin
    • Ultimate Sacrifice will now properly no longer cancel when the Paladin is under 20% health.
    • Ultimate Sacrifice will now be removed from the target if the Paladin dies while active.
  • Priest
    • Vim and Vigor now increases the value of absorption effects.
    • Holy Ward should now properly prevent Cyclone and Imprisonment modified by Detainment.


30 Gennaio: pubblicati diversi nuovi Hotfixes
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701