15° Anniversario di WoW: altri hotfixes pubblicati da Blizz!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Un’altra nuova serie di hotfixes è stata da poco pubblicata dagli sviluppatori di World of Warcraft sui server live.

Questa volta nel mirino dei devs finisce nuovamente l’evento dedicato al 15° Anniversario di WoW, con alcune modifiche che hanno specificatamente riguardato Alterac Valley e Korrak the Bloodrager, che ha ricevuto un buff del 60% ai suoi punti vita e per il quale ora è previsto lo spawn 2 minuti dopo l’inizio della fight.

Oltre a questo, gli sviluppatori hanno anche segnalato di aver risolto i problemi che stavano affliggendo il Sacerdote Holy ed il talento Spirit of Redemption. Di seguito andiamo quindi a riportare tutti i dettagli in questione…vi auguriamo una buona consultazione ed un buon divertimento!

Il post ufficiale

November 7, 2019

Classes

  • Fixed a bug that caused Holy Priests’ Spirit of Redemption to trigger before Guardian Spirit in some circumstances.

WoW’s 15th Anniversary

  • Korrak’s Revenge
    • Korrak the Bloodrager
      • Korrak now spawns 2 minutes after the start of the match.
      • Increased Korrak’s health by 60%.
        • Developers’ note: By delaying the spawn timer of Korrak the Bloodrager and increasing his health, both the Horde and Alliance will have time to reach Snowfall and battle over his loot.
  • Players level 10 through 60 now have their items appropriately scaled while participating in Korrak’s Revenge.
  • Fixed a bug where some players weren’t awarded achievement credit for Alterac Valley of Olde while within the Hall of the Stormpike area.
  • Fixed an issue that prevented players who do not have the Battle for Azeroth expansion activated on their account from queueing for Korrak’s Revenge.
  • Memories of Azeroth
    • Resolved an issue where Heigan the Unclean’s health was notably low.
    • Ragnaros should more reliably cast Molten Seeds and Engulfing Flames.

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701