totem valorant

Valorant, Totem Esports svela il suo nuovo super roster

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Una nuova forza si è da poco affacciata nel competitivo italiano ed europeo di Valorant, una squadra tutta italiana che è riuscita a racchiudere nel suo roster alcuni dei giocatori più forti dell’intera piazza.

Stiamo parlando di Totem Esports, organizzazione esportiva da tempo attiva su titoli mobile come Clash Royale e Brawl Stars, ora impegnata anche nel competitivo del nuovo sparatutto tattico di Riot. Il team ha deciso di puntare su nomi affidabili e talentuosi della scena, andando a prendere giocatori professionisti da Apex Legends e Counter Strike: Global Offensive.

In particolare, il team ha optato per i due ex giocatori dei QLASH Yari “caydeN” Olmi e Andrea “omega” Carducci, rispettivamente ex di CS:Go e di Apex Legends, e poi anche per l’ex giocatore dei Morning Stars e degli HSL Christian “Stylahhhhh” Forte (anche lui proveniente dal mondo di Cs:Go), per Pietro “NoW4y” Bracciorosso ed infine Giovanni “bardOZ” Laerte Frongia che chiude la lista dei giocatori ufficiali.

Questi ragazzi saranno guidati da coach Simone “simoz” Giovannini, anche lui ex giocatore professionista di Counter Strike: Global Offensive.

Presentazione Totem Valorant – Il post

Nel ruolo di Head Manager del team ci sarà Fabio “Furia Kid” Cucciari, che avrà il principale compito di riuscire ad indirizzare l’intera divisione di Valorant del team verso nuove vette competitive, sia nella scena nostrana (dove, su tutti, ci saranno ad attenderli Pingu Gang e HSL Esports).

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701