Valorant - Diamond senza il mouse!

Valorant – Raggiunge il Diamond con una penna al posto del mouse!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Brutte notizie per tutti gli utenti che fin troppo spesso si lamentano del cattivo funzionamento del sistema di mira di Valorant, visto che un utente Reddit ha recentemente rivelato di essere riuscito a raggiungere il grado Diamante usando una ”semplice” penna al posto del classico mouse.

Chi ci gioca da svariato tempo sa che Valorant ed il suo team di sviluppo, nonostante le grosse difficoltà ad affermarsi come titolo top del genere sparatutto, sin dagli inizi cerca di essere attento ai feedback della community, al fine di migliorare costantemente l’ambiente di gioco, sia dal punto di vista tecnico, che della community.

Ad eseguire questa singolare ”challenge” é stato l’utente u/Kariyu, che in un post su Reddit, raggiungibile cliccando QUI,  ma che vi lasciamo qui di seguito, ha mostrato come effettivamente su Valorant, per scalare non sia necessario un mouse. Nel suo caso a sostituirlo c’erano una penna ed una piccola tavoletta grafica.

First player to get Diamond rank (without a mouse) from VALORANT

La notizia si é subito sparsa all’interno della community internazionale, rendendolo nelle ultime ore, un vero e proprio fenomeno social sulla bocca di tutti. A rendere più difficile il tutto, inoltre, Kariyu ha usato per la maggior parte del tempo Jett, uno degli agenti che richiede più ”aim” per essere giocato in maniera corretta.

Decisamente divertenti anche i molti commenti che hanno seguito la pubblicazione del post in questione, nei quali tuttavia qualche utente ha sottolineato come l’autore del video, che infatti poi si é scusato, non sia stato in realtà il primo a raggiungere un rank alto non usando il mouse: ”Sorry for the misleading title, I didn’t realize that Dasnerth got radiant on the controller, and Jerax got diamond in Act 1!” – ”Scusate per il titolo fuorviante, non sapevo che Desnerth avese raggiunto il Radiant con il controller e Jerax l’avesse già fatto nell’Atto1”.

Insomma, nonostante non sia stato il primo a tentare questo tipo di sfida, sicuramente è stato uno dei più audaci a portarla fino alla fine, raggiungendo in conclusione il suo obiettivo. Cosa ne pensate community, credete che riuscireste in caso ci provaste? Come al solito non mancate di farci sapere la vostra con un commento!

Articoli Correlati:

Amin "Gosoap" Bey El Hadj

Gamer da sempre, sin da quando ero un bambino solo, proprio come lo eri tu. Ma adesso siamo amici, giusto?

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701