Valorant Patch Note 2.04 – Astra giocabile e le modifiche alle classificate!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Ed ecco che con il reveal delle note sulla patch 2.04 di Valorant si conclude il percorso di hype ed attesa per l’Atto 2 del 2° episodio. Una patch bella corposa che oltre ad Astra aggiungerà diverse novità soprattutto riguardanti le partite classificate, sia a Radiant, che nei rank più bassi.

Senza ulteriori indugi vediamo insieme le parole degli sviluppatori che ci introdurranno ad un nuovo ciclo vitale del gioco, che porterà, questa la speranza dello studio di Valorant, una ventata d’aria fresca nella ristagnante palude che la modalità classificata ha rappresentato, secondo molti pro-player, durante l‘Atto 1 del nuovo anno.

Patch note 2.04 Valorant – Arriva Astra!

Nel caso estremamente improbabile in cui vi siate persi l’uscita di Astra, non preoccupatevi, perché negli articoli consultabili poco in basso potrete trovare tutte le informazioni necessarie per essere pronti a buttarvi direttamente nell’azione.

Patch note 2.04 Valorant – Aggiornamento Corsa alle Armi

  • Ora le porte di uscita dei teletrasporti di Bind sono sempre aperte. Se volete appostarvi dentro, preparatevi a combattere!

”Ci piace che i giocatori si concentrino in quest’area (c’è sempre un combattimento in corso!), ma può risultare ingiustamente frustrante per la squadra che non controlla il teletrasporto. Con questa modifica, vogliamo mantenere la possibilità di lottare per il teletrasporto impedendo tuttavia a una delle due squadre di mettere la partita in stallo”

  • La probabilità di giocare su Bind è di nuovo la stessa delle altre mappe.

”Nella patch 2.03, avevamo ridotto la probabilità di giocare su Bind per Corsa alle armi. Adesso è tornata ai valori normali, ma se giocare su Bind continuerà a essere frustrante modificheremo nuovamente il suo tasso di apparizione mentre pensiamo a come sistemare il problema”

Patch note 2.04 – Modifiche alle classificate

I piazzamenti di inizio Atto sono cambiati. Ora, se vi siete già classificati per questo Episodio:

  • il vostro grado non verrà più abbassato all’inizio dell’Atto
    • Se eravate di grado Radiante o Immortale, manterrete la vostra posizione in classifica, ma i vostri punti competitivi (PC) verranno ridotti del 90%; inoltre, tutti i giocatori a Radiante scenderanno a Immortale, perché dovranno dimostrare nuovamente di essere tra i migliori in assoluto nel nuovo Atto
    • Ora, per raggiungere il grado Radiante, oltre a essere tra i primi 500 della vostra regione dovrete anche aver accumulato una quantità minima di PC (maggiori dettagli più sotto)
    • Per apparire nuovamente nella classifica del nuovo Atto dovrete prima completare la vostra partita di piazzamento
  • Per mostrare il vostro grado dovrete affrontare solo 1 partita di piazzamento
    • I vostri PC (e potenzialmente il grado) potranno variare in base alle prestazioni che avete ottenuto nella partita di piazzamento, ma la portata massima della variazione dipenderà solo da quella partita
  • I giocatori che non si sono ancora classificati in modalità competitiva per questo Episodio dovranno comunque affrontare 5 partite di piazzamento per ottenere il loro grado iniziale

Sarà più difficile arrivare a Radiante. Prima di poter arrivare a Radiante, dovrete ottenere un certo numero di PC. La quantità varia da regione a regione in base al numero di giocatori in classifica e alla distribuzione dei PC.

  • Requisiti regionali per Radiante:
    • LATAM e KR: 100 PC
    • BR: 200 PC
    • NA e APAC: 300 PC
    • EU: 400 PC
  • Più avanti in questa patch, ridurremo di 5 la variazione media di PC per vittoria/sconfitta
    • L’obiettivo è ridurre la frequenza con cui il grado di un giocatore supera il suo MMR portando a partite con variazioni di PC poco coerenti e a un divario troppo ampio tra MMR effettivo e grado mostrato. Queste piccole correzioni numeriche saranno sempre più comuni, mentre lavoriamo a trovare il bilanciamento corretto per i PC in base ai problemi che stiamo vedendo emergere nella community
  • Durante questa patch, i giocatori che verranno retrocessi partiranno da 70 PC (in precedenza 80 PC)
  • I gradi non verranno più mostrati durante la partita o la selezione dell’agente. Appariranno ancora nella schermata di fine partita
  • Ora, ai gradi più bassi, è possibile mettersi in coda con un gruppo di amici e compagni di squadra dal grado più eterogeneo (vedere l’immagine qui sotto)
    • Ai gradi più bassi è presente un numero molto elevato di giocatori, perciò riteniamo di poter organizzare comunque partite bilanciate. Salendo di livello, la disparità di grado sarà più ridotta per continuare a garantire partite bilanciate e proteggere l’integrità competitiva dei gradi superiori
    • Speriamo inoltre che questo contribuisca a combattere il fenomeno dello smurfing, riducendo l’incentivo a creare un nuovo account per giocare con amici di grado più basso

Aggiornamento all’esperienza di gioco

Aggiunti i messaggi tattici

  • Per migliorare la coordinazione di squadra e la condivisione di informazioni, abbiamo aggiunto più contesto ad alcune battute degli agenti che vengono riprodotte automaticamente durante la partita
  • Le battute degli agenti che segnalano eventi come “Spike avvistata” o “Nemici avvistati” adesso includeranno anche la regione della mappa in cui questi avvengono (esempio: “Spike avvistata in C” o “Nemici avvistati in B”)
  • Speriamo che queste modifiche potranno offrire maggiori informazioni ai giocatori. I messaggi vocali tattici non vogliono sostituire interamente le comunicazioni vocali, perciò si abbasseranno automaticamente di volume quando un compagno di squadra sta parlando

Insomma, un grande sforzo congiunto da parte di tutte le forze e i settori dello studio di Valorant espressamente mirati a migliorare il ”feeeling” dell’esperienza di gioco online. Che ne pensate? Siete già saltati in partita? Fatecelo sapere, come al solito, con un commento!

Articoli Correlati:

 

Amin "Gosoap" Bey El Hadj

Gamer da sempre, sin da quando ero un bambino solo, proprio come lo eri tu. Ma adesso siamo amici, giusto?

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701