Valorant Skin

Valorant – Operator troppo forte?

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Valorant – Come abbiamo tutti potuto leggere nell’ultima patch uscita, gli sviluppatori hanno confermato di essere a conoscenza del forte impatto dell’Operator, e, a quanto pare, starebbero già lavorando ad un bilanciamento per la prossima patch.

La notizia giunge dalle labbra del Lead Agent Designer Max ‘Orcane’ Grossman, che ha inoltre sottolineato il fatto che il team da lui guidato è in continuo movimento per testare i nuovi bilanciamenti in arrivo. Orcane ha inoltre spiegato che sfrutterà questa patch, molto leggera rispetto alle altre, per analizzare soprattutto l’impatto che l’arma ha quando si è in difesa.

Valorant – Jett e L’Operator

Chiunque abbia giocato a Valorant ha sperimentato la frustrazione che si prova a giocare contro un Operator, la paura profonda che questa arma incute finisce per rallentare il gameplay forzando effettivamente i giocatori a non ”peekare”, cioè a non esporsi in nessun modo, cambiando radicalmente il concept del gameplay di Valorant.

I giocatori più navigati sapranno invece cosa significhi avere una Jett con un Operator nel team avversario. Tutto quello descritto sopra rimane valido, ma con l’aggravante che l’arma è in mano all’agente più mobile del gioco. La community da sempre lamenta il problema dell’incontestabilità dell’accoppiata: tutte le abilità di Jett le permettono di trovare spot perfetti per usare il fucile da cecchino e di cambiare velocemente posizione per disingaggiare quando necessario.

 

valorant jett

Possibili soluzioni?

Grossaman non ha però spiegato come intendano bilanciare il problema, lasciando spazio alla fantasia della community, che non si è fatta attendere con le proposte di nerf, tra le quali troviamo:

  • Aggiungere un suono di mira, similmente all’AWP di Counter Strike;
  • Aumentare il ”flinch” quando si viene colpiti;
  • Diminuire la mobilità mentre si mira;
  • Alzarne il prezzo per disincentivarne l’acquisto.

Come ogni proposta anche queste hanno i loro pro ed i loro contro, e i giocatori si dividono su quale sia la soluzione migliore. Sicuramente da giocatori di Valorant è incoraggiante sapere che Riot lavora attivamente ai problemi che i feedback della community pongono per trovare una soluzione efficace.

 

Articoli Correlati:

Amin "Gosoap" Bey El Hadj

Gamer da sempre, sin da quando ero un bambino solo, proprio come lo eri tu. Ma adesso siamo amici, giusto?

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701