valorant healer

Valorant – Classificate bloccate per chi flamma e insulta

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Riot ha recentemente annunciato in un post su Reddit i piani per bloccare i comportamenti tossici all’interno di Valorant, spiegando che andranno a togliere la possibilità di partecipare alle classificate per i giocatori con restrizioni della chat.

Sappiamo bene, come giocatori, quanto su Valorant la comunicazione possa fare la differenza tra vittoria e sconfitta. Tuttavia il crescendo di comportamenti tossici che ultimamente si é registrato, soprattutto per il pubblico femminile, rendono le partite difficili e poco piacevoli da giocare , limitando il divertimento.

Evidentemente le restrizioni in chat vocale e scritta non sono punizioni sufficienti e Riot ha già pensato ad un piano  e lo ha esposto alla community in un post su Reddit.

”Vi abbiamo ascoltati! Impediremo di giocare partite classificate ai giocatori che riceveranno restrizioni della chat vocale o testuale a partire dalle prossime patch. Stiamo attivamente lavorando sul sistema che sta richiedendo un po’ più di tempo del previsto, ma ce la stiamo mettendo tutta. Non vogliamo rendere la comunicazione vocale un requisito indispensabile per giocare (sappiamo che molti non la usano per una moltitudine di motivi diversi), ma CAPIAMO che avere giocatori altamente tossici nelle partite classificate può avere effetti disastrosi e non vogliamo che accada anche nel prossimo futuro. Inoltre stiamo progettando nuove comunicazioni e stiamo migliorando il sistema punitivo.” – si legge nel post.

Le parole dello sviluppatore ”Brighteyz” sicuramente rincuoreranno i molti che hanno avuto esperienze spiacevoli durante la loro permanenza su Valorant. Ma voi cosa ne pensate? Sono sufficienti come provvedimenti? Di sicuro questo é solo il primo passo di molti per andare a contrastare i fenomeni che rovinano il gioco.

Articoli Correlati:

 

Amin "Gosoap" Bey El Hadj

Gamer da sempre, sin da quando ero un bambino solo, proprio come lo eri tu. Ma adesso siamo amici, giusto?

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701