valorant guardian

Valorant, bilanciamenti per il Guardian: ecco le note della patch

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Bilanciamenti al Guardian – E’ da poco giunta su Valorant un’altra lista di note della patch, che questa volta riguardano direttamente le mappe ed una specifica arma dell’arsenale di gioco.

Stiamo infatti parlando del Guardian, fucile che con la patch 1.03 riceve una diminuzione al suo prezzo (che passa da 2700 a 2500) ed alla sua Cadenza di fuoco (ridotta da 6,5 a 4,75) mentre vede aumentare il suo potere di penetrazione (che passa da medio a pesante) e la coda degli input (che passa invece da 0,083 a 0,1175).

Vari anche gli aggiornamenti relativi alle mappe (tutte le mappe del gioco), con alcuni interventi specifici che hanno invece solamente riguardato Haven.
Senza ulteriori indugi, andiamo quindi a vedere quali sono tutti gli interventi di cui ci ha parlato il dev di Riot Jeff Landa.

Valorant Guardian – Note della patch

Per una volta è una lettura più facile; la prima patch relativa alla coda classificata finora sembra reggere bene, pertanto abbiamo deciso di mantenere leggere le modifiche al bilanciamento per far evolvere il meta naturalmente.

Investite in azioni di Guardian, perché l’arma sta iniziando a trovare la propria identità! Questi aggiornamenti dovrebbero aiutarla a ritagliarsi la sua nicchia di gameplay come fucile preciso e potente. Inoltre, gli appassionati di Assalto Spike potranno godersi una nuova sfera.

L’opzione di resa, aggiunta di recente, ha ricevuto un pulsante dedicato per aiutarvi a votare. La soglia di voto, inoltre, è cambiata per le partite non competitive: ora per arrendersi basta un voto di maggioranza, mentre le competitive hanno ancora bisogno dell’unanimità.

Ora potete anche arrendervi prima, quando sentite che l’avversario ha una probabilità schiacciante di vittoria.

AGGIORNAMENTI ALLE ARMI

Guardian

  • Prezzo ridotto da 2700 a 2500
  • Cadenza di fuoco ridotta da 6,5 a 4,75
  • Potere di penetrazione aumentato da medio a pesante
  • Coda degli input aumentata da 0,083 a 0,1175
    • Fino a ora, il Guardian ha rivestito una posizione strana nell’arsenale. Dal punto di vista del prezzo era vicino ai fucili premium, ma non poteva competere con la loro potenza. Era quindi troppo costoso per essere un’alternativa economica, ma non abbastanza potente per essere considerato una scelta primaria. La sua rapida cadenza di fuoco lo rendeva a distanza ravvicinata più potente di quanto avremmo voluto, dato che lo avevamo concepito come arma precisa a lunga distanza e, nonostante il suo stile di fuoco potente e semiautomatico, aveva un potere di penetrazione simile a quello degli altri fucili.
      Speriamo che queste modifiche riescano a delineare meglio l’identità del Guardian come quella di una versatile arma a lunga gittata, dotata di un alto potere di penetrazione, e che il prezzo ridotto serva ad ampliare la scelta tra i fucili dell’arsenale

AGGIORNAMENTI ALLE MAPPE

haven-banner.jpg

Haven

  • Rimosso un punto in cui non era possibile recuperare la Spike una volta lasciata

allmaps-banner.jpg

Tutte le mappe

  • Corretti vari punti in cui i giocatori erano in grado di entrare nella geometria del livello
  • Rimosse altre zone in cui la freccia sonar di Sova era in grado di passare attraverso i muri

ALTRI AGGIORNAMENTI

Assalto Spike

  •  Nuova sfera: Cacciatori Gemelli
    •  Conquistare la sfera libera due lupi cacciatori che puntano i due nemici più vicini (una volta apparsi non cambieranno bersaglio)
      • I lupi si mettono a correre più veloce quando individuano un nemico e vi si gettano contro quando lo raggiungono, rallentandolo e accecandolo per 4 secondi all’impatto
      • I lupi hanno 150 PS e possono essere danneggiati
      • I lupi scompariranno dopo 15 secondi o quando il loro bersaglio viene ucciso
  •  Split: posizione sfera
    • La sfera centrale della zona difensori è stata spostata sulla piattaforma centrale per togliere un leggero vantaggio ai difensori

QUALITÀ DELL’ESPERIENZA

Modifiche alla resa

  • Voti positivi per la resa nella modalità non competitiva ridotti dal 100% all’80%
  • Nella modalità competitiva la percentuale di voti positivi per la resa rimane al 100%
  • Ora è possibile avviare un voto di resa già dal round 5 anziché dal round 8
  • È stato inserito un nuovo pulsante nel menu di gioco per indire un voto di resa
    • Sappiamo che talvolta poteva essere difficile far passare un voto di resa, visto che finora era sempre stato necessario un parere unanime. Per la modalità non competitiva, che ha una posta in gioco inferiore rispetto a quella competitiva (non ci sono gradi sul piatto), abbiamo effettuato una modifica in modo che, se la vasta maggioranza della squadra (80%) vuole arrendersi, ora è possibile abbandonare la partita per cercare uno scontro più equilibrato senza restare bloccati fino alla fine
    • Per la modalità competitiva vogliamo mantenere il voto richiesto unanime, perché arrendersi ha un impatto sul grado (tutti i round non giocati vengono conteggiati come persi) e vogliamo assicurarci che tutta la squadra sia d’accordo prima di prendere una decisione che ha un impatto negativo sul grado di un giocatore. Abbiamo anche ridotto leggermente il numero minimo di round da giocare, così che, se i giocatori hanno avuto una partenza particolarmente negativa, possono abbandonare prima la partita
    Ora nelle varie schermate della collezione c’è una casella di spunta per scegliere se mostrare tutti gli oggetti o solo quelli posseduti (nelle future patch inseriremo ulteriori opzioni e miglioramenti per gestire la collezione)

  • Risolto un bug per il quale la missione “Piazza o disinnesca Spike insieme al tuo alleato” a volte non prendeva in considerazione piazzamenti o disinneschi degli alleati
  • Ora le schermate di transizione e di avvio sono in formato letterbox
  • Corretti alcuni problemi di sovrapposizione del testo nelle schermate Pass battaglia e Contratto in alcune lingue
  • I giocatori nelle partite personalizzate con i trucchi attivati possono selezionare nel menu dei trucchi un agente diverso da usare nel round successivo
  • Ora apparirà un riquadro di conferma quando si tenta di rimuovere un amico
  • Ora si può cancellare il messaggio digitato nella chat premendo Esc
  • Modificata la struttura delle richieste di conferma per rendere le azioni principali più grandi e sempre sulla sinistra; impiegati i colori in vari punti, per esempio il rosso per le azioni distruttive; modificate per coerenza le posizioni di alcuni pulsanti di conferma e di annullamento
  • Risolti alcuni artefatti grafici minori in Bind su GPU Intel
  • Miglioramenti minori alle prestazioni di rendering per gli hardware moderni
  • Aggiunto un messaggio di errore per i crash all’avvio che rimanda a una guida alla risoluzione dei problemi di crash
  • Le note sulla patch e le finestre di pagamento ora si adattano correttamente ai monitor 4K
  • Ora l’IME nelle finestre di pagamento funziona correttamente (giapponese/cinese)
  • Ora i giocatori possono visualizzare i livelli dei singoli modelli nelle collezioni e nel negozio
  • Migliorata la leggibilità dei colpi a segno censurati
  • Aggiunte le sagome degli agenti per gli spettatori
  • Migliorate le prestazioni di rendering per le sagome
  • Ora le barre della salute degli agenti sono visibili agli spettatori
  • Ora soddisfare la richiesta di acquisto di un compagno non interrompe più il movimento
  • Modalità torneo per le partite personalizzate:
    • Ora le partite personalizzate possono essere impostate in modalità torneo. Questo consente a ogni giocatore di accedere al trucco Attiva/Disattiva timer partita nel gioco senza dover attivare tutti gli altri trucchi. Consente anche agli spettatori di essere indicati come moderatori, dando loro accesso a ulteriori trucchi che possono utilizzare se necessario. Gli spettatori normali non possono più usare i trucchi
    • Nelle prossime patch aumenteremo la lista dei trucchi dei moderatori

BUG RISOLTI

  • Risolto un bug di Cypher per il quale le trappole piazzate all’interno di una porta non si attivavano quando qualcuno la attraversava
  • Risolto un problema per il quale il timer della partita non scorreva in modo fluido in caso di connessione instabile
  • Risolto un problema per il quale i giocatori non potevano saltare giù dalle corde di ascesa se il salto era assegnato alla rotellina del mouse
  • Risolti alcuni problemi grafici che potevano verificarsi quando ci si ricollegava alla partita da morti
  • Corretto l’annuncio della fase barriere che appariva nelle partite normali per gli spettatori
  • Risolti vari problemi della classifica per gli spettatori

Poco dopo aver pubblicato la patch, gli sviluppatori hanno poi svelato su Twitter un misterioso video attraverso un post…che pare tanto essere un indizio rispetto a qualcosa di nuovo che verrà presto aggiunto a Valorant, anche se non abbiamo la minima idea di cosa possa essere.

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701