Valorant EMEA Challenger

Valorant EMEA – Team Liquid CAMPIONI (Clip)

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Si chiude così, con la vittoria in finalissima del Team Liquid, il capitolo Valorant EMEA Challenger che ha segnato il punto di svolta nella lotta per la supremazia tra EU, CIS e Turchia. Gli slot per i rappresentanti EMEA ai Masters d’Islanda saranno dunque entrambi occupati da squadre Europee, nello specifico Liquid e Fnatic, che durante questo torneo hanno dimostrato uno strapotere senza precedenti per la nostra regione.

Come da previsioni, dopo la galvanizzante vittoria contro i FunPlusPhoenix, favoriti della serie, i ragazzi di ScreaM sono riusciti ad arrivare alla tanto desiderata finalissima in ottima forma, forma dimostrata anche in occasione della semifinale contro i turchi degli Oxygen, della quale potrete trovare i dettagli qui sotto.

Diversa la storia per i ragazzi di Boaster, che al contrario dei cugini europei la semifinale l’hanno dovuta sudare e non poco, vista la strenua resistenza opposta dai campioni di Mosca dei Gambit. Opposizione che poco ha potuto contro il grandissimo lavoro svolto dai Fnatic, che erano riusciti infine a portare a casa la serie con il risultato di 2-0.

 

La serie conclusiva di questo Challenger EMEA ha visto infine un vero scontro titanico, che sapeva anche un po’ di rivincita. Fnatic e Liquid erano infatti già stati protagonisti di uno scontro finale nel secondo main event EU, scontro durante il quale (spoiler) trionfarono proprio Boaster e compagni per 3-1. 

Valorant EMEA, Liquid vs Fnatic – Risultati

Nonostante l’iniziale svantaggio su Haven, persa per 3-13, i Liquid non si sono fatti intimidire e su Icebox, anche grazie alla grande prestazione di James “Kryptix” Affleck hanno ribaltato il risultato di 5-7 in un inaspettato 13-7.

Con questo temporaneo 1-1 le due squadre finaliste si sono presentate su Ascent, dove i Liquid, ma in particolare l’ex CS Elias “Jamppi” Olkkonen, hanno continuato a farla da padroni ed hanno portato a casa la mappa con il punteggio di 13-9.

Il match point della serie su Bind, a questo punto sembrava aver dato nuova linfa vitale ai ragazzi guidati da Boaster, che in un’entusiasmante partita assolutamente da recuperare hanno portato a casa la mappa con un concitatissimo 13-7.

Immagine

La resa dei conti si é svolta dunque su Split, dove i Liquid hanno preso il volo con un iniziale 8-0 contro il quale ben poco hanno potuto fare i Fnatic, che sebbene abbiano giocato una seconda metà degna di nota, hanno dovuto infine appendere ale armi al chiodo e lasciare il podio finale alla compagine, di nuovo, con il punteggio di 13-7.

Insomma, un meraviglioso spettacolo di Valorant che vi lasciamo il piacere di poter recuperare con il VOD qui sotto. L’avete seguita in diretta? Siete contenti che siano questi due team a rappresentarci nel mondo? COme al solito non mancate di farcelo sapere con un commento!

Articoli Correlati:

Amin "Gosoap" Bey El Hadj

Gamer da sempre, sin da quando ero un bambino solo, proprio come lo eri tu. Ma adesso siamo amici, giusto?

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701