valorant

”ScreaM” spiega perché Valorant ”é così facile per tutti”

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

La star del Team Liquid Adil ‘ScreaM’ Benrlitom ha recentemente espresso la sua opinione riguardo Valorant, definendolo sì, un prodotto qualitativamente ottimo, ma sottolineando anche le lacune del gioco dal punto di vista dell’FPS tattico.

Negli ormai 8 mesi di vita del gioco molte persone hanno messo Valorant sotto la lente d’ingrandimento, soprattutto per quello che riguarda il confronto con i cugini di  CS:GO, titolo dal quale sono migrati molti pro, tra cui lo stesso ScreaM.

Proprio  riguardo il confronto tra i due FPS tattici ScreaM ha fatto le sue considerazioni definendo Valorant, come da titolo, ‘‘così facile per tutti’‘.

”Mi piacerebbe che saper sparare contasse un po’ di più in Valorant, i movimenti lenti, il tagging e l’aimpunch sono fuori controllo e rendono il gioco così facile per chiunque” – si legge nel post – ”Con qualche cambiamento il gioco richiederebbe molta più abilità e sarebbe perfetto, vediamo se con la patch in arrivo le cose miglioreranno un po’. ”

Sono state queste le parole che hanno dato vita ad lungo dibattito che ha diviso la community tra chi pensa che il gioco debba riprendere molto di più da CS e quelli che invece se ne sono allontanati per un gameplay fresco e differenziato.

Insomma, alla fine tutti i player sono almeno d’accordo su un aspetto: Riot deve creare una formula solida di azione per risolvere i problemi che affliggono il gioco da ormai troppe settimane. Tutte le speranze della community rimangono dunque riposte nelle patch notes in arrivo, che noi di Powned vi mostreremo in anteprima… Restate sintonizzati!

Articoli Correlati:

 

Amin "Gosoap" Bey El Hadj

Gamer da sempre, sin da quando ero un bambino solo, proprio come lo eri tu. Ma adesso siamo amici, giusto?

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701