valorant bombshell

Riduzione del tempo in Selezione Agenti – Ask Valorant

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Nell’ultimo Ask Valorant di ieri sera i Devs hanno deciso di rispondere ad alcune domande della community che vanno avanti effettivamente da un po’ di tempo, ma che fanno parte di quei problemi secondari che attualmente non sono in cima delle priorità di Valorant.

In particolare il botta e risposta tra sviluppatori ed utenti ha riguardato la riduzione delle tempistiche della selezione dell’agente per quanto riguarda la modalità Assalto Spike, la durata della finestra temporale per il Remake e la configurazione di tasti specifici per ogni agente. Vediamo più nel dettaglio le risposte di Riot.

Introduzione di configurazioni di tasti specifiche per gli agenti – Ask Valorant

Anche se non possiamo ancora dare delle tempistiche precise, questo aspetto è ancora nella nostra lunga lista di priorità per quest’anno. Contiamo di farcela più o meno per l’Episodio 3.

Allungare le tempistiche del voto per annullare una partita – Ask Valorant

Sappiamo che ci sono dei problemi nel sistema di annullamento delle partite, e stiamo cercando di trovare una soluzione. Inizialmente siamo stati relativamente rigidi per garantire l’integrità competitiva ed evitare abusi nel matchmaking, ma ciò ha finito per limitare il vantaggio di questa funzionalità.

Aumentare la finestra temporale, automatizzare la funzione di annullamento in casi di AFK particolarmente veloce e chiarire la differenza tra annullamento e resa sono tutte opzioni che stiamo prendendo in considerazione. La nostra priorità principale è sempre mantenere l’integrità competitiva, quindi ci comporteremo di conseguenza. Speriamo di potervi aggiornare in merito quanto prima.

Ridurre il tempo di selezione dell’agente per Assalto Spike – Ask Valorant

Sappiamo che la community si è espressa a tal proposito ma, detto chiaramente, siamo soddisfatti della risposta dei giocatori e delle tempistiche di Assalto Spike, quindi per ora lasceremo la selezione dell’agente così com’è. Ridurre i tempi potrebbe portare a un numero notevolmente maggiore di giocatori che non selezionano un agente in tempo, il che, su larga scala, finirebbe di fatto per aumentare la durata della modalità per tutti. Inoltre, la tempistica attuale serve a compensare i diversi tempi di caricamento dei vari giocatori.

valorant spike

Insomma, tutti i giocatori stanno aspettando le grandi modifiche promesse con l’arrivo della patch 2.02, ma queste sopraelencate non ne fanno certo parte. In particolare nella community si stanno risvegliando un certo malcontento, forse in realtà mai assopito, riguardo il sistema MMR, che soprattutto negli Elo più bassi sta creando non poche difficoltà.

Nonostante le malelingue, sappiamo che Riot é una realtà molto attenta e presente negli stessi ambienti di ritrovo della community, soprattutto su Reddit e Twitter, perciò ci aspettiamo che dal prossimo Atto arrivino i tanti attesi aiuti.

Articoli Correlati:

 

Amin "Gosoap" Bey El Hadj

Gamer da sempre, sin da quando ero un bambino solo, proprio come lo eri tu. Ma adesso siamo amici, giusto?

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701