evil geniuses

Punto di svolta per gli Evil Geniuses: svelato il team misto di Valorant

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Una delle più importanti organizzazioni esports del mondo, gli Evil Geniuses, ha annunciato di aver tirato su  un nuovo team per lo sparatutto tattico di Valorant, che sarà diretto dalla fortissima Christine ‘Potter’ Chi. 

Si tratta infatti della prima squadra “mista”, composta quindi sia da uomini che da donne, della org che ha cosi deciso (finalmente) di scavalcare l’idea vecchia, retrograda e concettualmente sbagliata che anche gli esports vadano divisi in categorie.

L’ex giocatrice dei GX3 si ritrova nel quintetto ufficiale accompagnata dalla sua compagna di squadra fin dai tempi del precedente team Claudia ‘Clawdia’ Che, da Ronan ‘Osias’ Jeremiah Javelona (proveniente dal team Mamba Mode Gaming ) e dalla coppia proveniente dai Moon Raccoons Nolan ‘Temperature’ Pepper e Aleksandar ‘Aleksandar’ Hinojosa.

L’annuncio ufficiale degli Evil Geniuses

Il team si è già oltretutto lanciato nelle competizioni dato che proprio in queste ore si sta tenendo il Valorant Challengers Open Qualifier, evento a cui gli Evil Geniuses hanno decido di partecipare proprio con il team misto presentato nel trailer poco sopra.

Il roster al completo

Player  Team precedente Ruolo
Christine ‘Potter’ Chi GX3 In-Game Leader
Claudia ‘Clawdia’ Che GX3 Da decidere
Aleksandar ‘Aleksandar’ Hinojosa Moon Raccoons Da decidere
Nolan ‘Temperature’ Pepper Moon Raccoons Da decidere
Ronan ‘Osias’ Jeremiah Javelona Mamba Mode Gaming Da decidere

Cosa ne pensate community?
Dal canto nostro non vediamo l’ora di vedere in azione questa squadra, con la speranza che una significativa ed importante apertura come quella degli Evil Geniuses possa stimolare anche altri team ad investire negli esports privi di qualsivoglia categoria di genere.

La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701