valorant deathmatch

Valorant: in arrivo novità per l’allenamento e per i deathmatch durante le code

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Deathmatch Practice Range – I devs di Valorant sono recentemente intervenuti su Reddit per presentare quelle che potrebbero essere delle fondamentali modifiche in arrivo sul celebre sparatutto.

A parlare è stato il Software Engineer di Riot tehleach, che in un recente post pubblicato su Reddit ha anticipato dei probabili interventi su almeno due importanti modalità di Valorant: quella di allenamento e le partite Deathmatch.

Lo sviluppatore ha infatti spiegato che tra le loro intenzioni vi sarebbe quella di rendere la modalità d’allenamento giocabile anche da due o più giocatori, una novità che potrebbe rivoluzionare il modo di far pratica dei giocatori di Valorant ma per il quale è necessario un durissimo lavoro nel “dietro le quinte”.

Valorant è infatti stato concepito seguendo delle rigide regole nel processo di sviluppo, che andrebbero ora pesantemente riviste, sgretolate e ricostruite per garantire una maggiore accessibilità alla modalità di allenamento anche per chi non è in “solo”.

Se questo procedimento verrà concluso con successo, è inoltre altamente probabile che gli sviluppatori aggiungano la possibilità di partecipare alle sfide deathmatch mentre si è in coda in attesa di entrare in una classificata. Questa funzione aiuterebbe i giocatori a non distrarsi ed a non perdere il “ritmo” tra una partita e l’altra, ma come spiegato prima sarà fondamentale “destrutturare” parte del gioco cosi da garantire delle partite Deathmatch di lunga durata ed in cui i giocatori possono entrare e uscire liberamente a gran velocità.

Ecco il post completo sull’argomento.

Cosa ne pensate community?
Vi piace l’idea di poter giocare in deathmatch mentre siete in attesa di entrare in partita?
La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701