terzo atto valorant

Il bug su Valorant che lascia i giocatori senza soldi

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Valorant torna sul pezzo con un nuovo bug, con il quale gli sviluppatori dovranno confrontarsi, come sempre, in maniera tempestiva.

Il bug in questione starebbe lasciando un po’ a bocca asciutta tutti quei giocatori che chiedevano a gran voce l’aggiunta su Valorant di un sistema che permettesse di rivendere le armi che, nella fase d’acquisto, ci vengono comprate da altri giocatori.

 

Con l’arrivo della nuova patch Riot Games ha ascoltato la community ad ha aggiunto questa funzionalità, con qualche problemino però. Pare infatti che molti giocatori di Valorant abbiano riscontrato il mancato rimborso all’alleato della cifra spesa per l’arma. La problematica, che a prima occhiata potrebbe sembrare cosa da poco, é qualcosa decisamente da non sottovalutare: se infatti nel bel mezzo di una partita dove i due team sono testa a testa in uno dei due dovesse avvenire questo bug, la squadra in questione si troverebbe svantaggiata di ben 2900 crediti (o più) rispetto alla compagine avversaria; questo svantaggio potrebbe significare sconfitta, e sconfitta non piace a nessuno. Di seguito lasciamo un video esplicativo del bug in questione.

 

 

Detto ciò ci aspettiamo prontamente l’intervento di Riot Games, che senza dubbio sarà già al lavoro nel momento in cui scrivo, e voi cosa dite, vi siete mai trovati in queste situazioni?

 

Articoli Correlati:

 

 


Il bug su Valorant che lascia i giocatori senza soldi
Amin "Gosoap" Bey El Hadj

Gamer da sempre, sin da quando ero un bambino solo, proprio come lo eri tu. Ma adesso siamo amici, giusto?

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701