Update di metà set per TFT: ecco tutte le novità ufficiali in arrivo!

Update di metà set per TFT: ecco tutte le novità ufficiali in arrivo!

Profilo di Stak
 WhatsApp

TFT – I devs di Riot hanno presentato l’aggiornamento ufficiale relativo al Festival delle belve, evento ormai alle porte che introdurrà svariate modifiche appartenenti all’aggiornamento di metà set.

Diversi protagonisti dell’autochess di League of Legends lasceranno il loro posto per far spazio ad altri personaggi ed anche i contenuti subiranno delle modifiche: in tutto è stato calcolato che saranno 7 i nuovi tratti in arrivo, a cui si aggiungeranno anche 20 campioni mai visti prima su TFT (tra cui anche Samira, che abbiamo presentato in un precedente aggiornamento).

Grazie all’anteprima ufficiale pubblicata sul sito di Teamfight Tacticts abbiamo visto fin nei minimi dettagli tutti i principali dettagli legati a questi nuovi contenuti, ad iniziare dalla spiegazione del nuovo tratto Anima di Drago fino ad arrivare al Carnefice, all’Uccisore ed allo Spolpavita.

Andiamo a vedere le varie informazioni rilasciate.

Aggiornamento di Metà Set TFT

Il Festival delle belve è alle porte ed è il momento di parlare delle modifiche che questo aggiornamento di metà set introdurrà nel gioco. Abbiamo sostituito una porzione sostanziosa della formazione dei campioni attuale, inclusi molti dei carry più in voga della prima parte di Destini. In questo modo, la nuova fase del set dovrebbe essere molto diversa dalla precedente. Vediamo ora tutte le principali modifiche al gameplay in arrivo sulla Convergenza con la patch 11.2.

Chi va via dalla festa

Fuori il vecchio, dentro il nuovo. Con l’aggiornamento di metà set, vogliamo rimuovere un po’ di campioni per far spazio a dei volti nuovi e dare una scossa alla situazione. Quindi, chi ci lascerà?

  • Luce lunare: la Luna tramonta! La sua luce non illuminerà più le unità a basso costo, fornendogli livelli stella aggiuntivi. Hanno avuto tempo per prendersi una bella tintarella e questa rimozione dovrebbe portare diversi cambiamenti nella fase iniziale delle partite. Dite addio a queste unità:
    • Lissandra
    • Sylas
    • Aphelios
  • Crepuscolo: la rimozione di Crepuscolo segna l’alba di una nuova origine, Anima di drago, di cui parleremo dopo! Per questo, non vedrete più le seguenti unità su Destini:
    • Vayne
    • Thresh
    • Riven
    • Cassiopeia
    • Lillia
  • Cacciatore: anche questo gruppo di tiratori sincronizzati sta per lasciarci. È finito il tempo in cui facevano fuori i nemici in un batter d’occhio. Salutate queste unità:
    • Aphelios
    • Warwick
    • Ashe
  • Ammaliatore: quando Tiratori e Cacciatori erano fuori controllo, a chi chiedevate aiuto per rimetterli in riga se non agli affascinanti Ammaliatori? Dalla nuova patch, però, i seguenti campioni non potranno più affascinare nessuno:
    • Lissandra
    • Lux
    • Ezreal
  • Ombra: le ombre non potranno più sgattaiolare indisturbate nell’oscurità, terrorizzando le retrovie nemiche per poi sparire senza lasciare traccia. A questo proposito, non riesco più a trovare i seguenti campioni:
    • Evelynn
    • Kayn

Ci sono anche altre unità che ci lasceranno, ma che non appartengono ai tratti rimossi:

  • Nami
  • Hecarim
  • Jinx
  • Xin Zhao
  • Jhin
  • Ahri

Alle persone più attente non sarà sfuggito che alcuni campioni non sono presenti in queste liste e sono quelli che hanno trovato una nuova sistemazione in tratti nuovi o già esistenti, con qualche piccola modifica alle loro abilità per fare in modo che ricoprano ruoli simili.

  • Diana
    • Luce lunare/Assassina → Spirito/Assassina
    • Diana userà un aspetto diverso, perciò tenete gli occhi aperti per notare il suo nuovo look!
  • Zed
    • Ninja/Ombra → Ninja/Uccisore
    • Novità: Zed ora ha un’abilità passiva che gli permette di saltare verso le retrovie e che sostituisce quella del tratto Ombra. Tuttavia, questa versione non fa perdere l’aggro dei nemici, quindi adesso è molto più vulnerabile
  • Kindred
    • Spirito/Cacciatore → Spirito/Carnefice
    • Parleremo di Carnefice tra un momento, ma per il resto non ci sono cambiamenti. Kindred resterà lo stesso potente carry a costo 3!
  • Morgana
    • Illuminata/Ammaliatrice → Illuminata/Spolpavita
    • L’elemento di guarigione incluso nelle sue abilità è stato rimosso e sostituito con un effetto di riduzione del 40% dell’attacco fisico. Ma parleremo meglio di Spolpavita più avanti

Cosa verrà aggiunto

Ora che abbiamo parlato di quello che verrà rimosso, diamo un’occhiata alla parte divertente: le novità! Abbiamo aggiunto 7 nuovi tratti e 20 campioni:

  • Anima di drago
    • Tratto: Anima di drago è il nuovo tratto verticale di Festival delle belve. È un tratto da 3/6/9 unità, quindi vi permette di investirci molto (inoltre, Bastone colossale + Spatola ora creano un nuovo oggetto da tratto chiamato Spirito del drago). Anima di drago potenzia i vostri campioni con un buff draconico che conferisce statistiche e un devastante attacco a soffio!
    • Campioni:
      • Brand: Mago di livello 1
      • Tristana: Tiratrice di livello 1
      • Braum: Avanguardia di livello 2
      • Shyvana: Combattente di livello 3
      • Olaf: Uccisore di livello 4
      • Aurelion Sol: Mago di livello 4
      • Swain: Spolpavita di livello 5
    • Esempio di formazione:

Dragonsoul.jpg

6 Anime di drago, 3 Maghi, 2 Avanguardie, 2 Spolpavita

        • Aurelion Sol è un potente incantatore se riesce a lanciare l’abilità due volte. Attivare 3 Maghi per renderlo un carry affidabile è un buon modo per giocare questa formazione e i danni aggiuntivi di Anima di drago danno ottimi risultati. Usare Braum e Sejuani in prima linea per dare tempo ad Aurelion Sol di lanciare è una buona strategia e Shyvana infligge abbastanza danni base da poter supportare su quel fronte. L’aggiunta di 2 Spolpavita è un’altra ottima opzione per tenere in vita questa squadra
      • Fatato
        • Tratto: Fatato è un tratto da 3 unità che comprende esattamente 3 campioni, quindi vi serviranno tutti, a meno che non abbiate un Fatato Prescelto. Tutti i campioni Fatati avevano già fatto parte dei set precedenti, ma le storie sulla loro potenza sono decisamente esagerate! Ciascun campione Fatato ottiene un effetto aggiuntivo unico che potenzia le sue abilità quando il tratto è attivo. Nautilus ottiene riduzione dei danni dopo aver stordito un avversario, mentre i danni inflitti da Neeko vengono amplificati nella sua raffica finale. E Cho’Gath? Oh, cavolo. Cho’Gath farà saltare in aria l’intera plancia! Ci ricorda molto la situazione al lancio di TFT
        • Campioni:
          • Nautilus: Avanguardia di livello 2
          • Neeko: Mistico di livello 3
          • Cho’Gath: Combattente di livello 4
        • Esempio di formazione:

Fabled.jpg

4 Avanguardie, 4 Mistici, 3 Fatati, 1 Fabbro

          • Ahri non c’è più, ma l’aggiunta di Neeko introduce un nuovo modo di giocare la composizione Mistico Avanguardia. Con la sua abilità del tratto Fatato, Neeko può infliggere moltissimi danni, quindi ricordate di attivarla. Nautilus con 4 Avanguardie, 4 Mistici E il suo potere Fatato rende la formazione molto più resistente. Ornn è un’altra ottima aggiunta a questa squadra, specialmente perché vi permette di poter ottenere i suoi potenti oggetti Artefatto, di cui vi daremo maggiori informazioni più avanti
      • Spolpavita
        • Tratto: Spolpavita è un tratto da 2/4 unità il cui obiettivo è di fornire resistenza alla vostra squadra e creare dei particolari tank che assorbono vita e possono curarsi dei danni che subiscono. Quando il tratto è attivo, tutta la squadra si cura di parte dei danni che infligge, ma le unità Spolpavita ne ottengono una quantità molto maggiore!
        • Campioni:
          • Nasus: Divino di livello 1
          • Vladimir: Cultista di livello 2
          • Morgana: Illuminata di livello 4
          • Swain: Sangue di drago di livello 5
        • Esempio di formazione:

Syphoner.jpg

4 Spolpavita, 3 Anime di drago, 3 Cultisti, 2 Mistici, 2 Avanguardie

          • Swain è molto potente come tank da prima linea che assorbe vita e con i tratti e gli oggetti giusti può infliggere molti danni e restare vivo per parecchio tempo. Le raffiche sono il suo punto debole, quindi usate gli oggetti per evitargli una morte prematura. Inoltre, in questa formazione Morgana costituisce una buona opzione per infliggere danni dalle retrovie e applicare l’effetto di riduzione dell’attacco fisico in modo da permettere al tank di resistere ancora più a lungo!
      • Uccisore
        • Tratto: Uccisore è un tratto da 2/4/6 unità che comprende 5 campioni, quindi per arrivare alla sesta unità vi servirà un Prescelto. L’obiettivo di questi campioni è infliggere grandi quantità di danni e resistere agli attacchi nemici. Più bassa è la salute di un Uccisore, più rubavita ottiene, riuscendo così a guarire dalle ferite subite. Più bassa è la saluta del suo bersaglio, maggiori sono i danni che gli infligge, rendendo queste unità formidabili contro i nemici feriti. Se volete massacrare i vostri avversari, questo è il tratto adatto a voi
        • Campioni:
          • Zed: Ninja di livello 2
          • Darius: Fortuna di livello 3
          • Olaf: Sangue di drago di livello 4
          • Tryndamere: Signore della guerra Duellante di livello 4
          • Samira: Temeraria Tiratrice di livello 5
        • Esempio di formazione:

Slayer.jpg

4 Uccisori, 3 Fortune, 3 Anime di drago, 2 Spolpavita, 2 Avanguardie, 1 Ninja

          • Uccisore offre diverse opzioni di carry e Olaf è una delle più interessanti, poiché è in grado di infliggere una MONTAGNA di danni, mentre usare Archibugio a ripetizione per tenersi al sicuro gli permette di scegliere oggetti di grande impatto come Frammento d’infinito o Sussurro fatale. Con Uccisore e Spolpavita attivi, può anche riprendersi se dovesse subire un po’ di danni. Inoltre, questa configurazione attiva il tratto Fortuna, che vi permette di ottenere dell’oro aggiuntivo per raggiungere il livello 9: a quel punto, potete sostituire Annie con Tryndamere e Samira per ottenere Uccisore 6
      • Carnefice
        • Tratto: Carnefice è un tratto da 2/3/4 unità con costo elevato. Le unità Carnefici sono fantastiche per quelle volte in cui avete bisogno di infliggere più danni a fine partita. Inoltre, ora che Spolpavita è entrato sulla scena, sarà utile avere delle unità in grado di far fuori i nemici con questo tratto! Chi di voi ha giocato a Galassie noterà una notevole somiglianza con le Valchirie, anche se questa volta stiamo parlando di un tratto e con soglie più flessibili
        • Campioni:
          • Kindred: Spirito di livello 3
          • Kayle: Divina di livello 4
          • Xayah: Custode del Bosco Antico di livello 4
        • Esempio di formazione:

EXECUTIONER.jpg

3 Carnefici, 4 Divini, 2 Adepti, 2 Illuminati, 2 Mistici, 2 Spiriti, 2 Spolpavita, 1 Ninja

          • Kayle è tornata e continua a essere una carry a costo 4 molto potente. L’obiettivo di questa formazione è di renderla più forte possibile. Datele Archibugio a ripetizione e Furia di Guinsoo per conferirle gittata e velocità d’attacco aggiuntive, e Fascia d’argento vivo per tenerla al sicuro. I danni di Kayle aumentano grazie a Carnefice 3 e tutti gli altri tratti le conferiscono maggiore utilità. Usate Shen e gli Adepti in prima linea per guadagnare quanto più tempo possibile

Nuovi campioni di livello 5

Questo aggiornamento introduce anche due nuovi campioni a costo 5: Ornn e Samira!

Ornn

      • Tratti: Fabbro Avanguardia del Bosco Antico
      • Abilità:
        • Ornn evoca un elementale dietro al nemico più lontano, che si muove verso di lui, lanciando in aria e stordendo i nemici colpiti per 1,5/2/15 secondi e infliggendo loro 100/200/4000 danni magiciSe l’elementale colpisce Ornn, rimbalza su di lui con una testata e cambia direzione verso un altro nemico distante
      • Come funziona:
        • Grazie alle sue statistiche di base equilibrate, Ornn può svolgere il ruolo di campione da prima linea per le formazioni che ne hanno bisogno. Inoltre, con Richiamo del dio della forgia, è in grado di aggiungere grande utilità alla sua squadra
      • Fabbro:
        • Tuttavia, il vero potere di Ornn deriva da Fabbro, il suo tratto unico. Dopo aver partecipato al combattimento, Ornn inizia a creare un Artefatto. Più è alto il suo livello stella, maggiore è la velocità con cui è in grado di produrre questi nuovi oggetti. Una volta completato, potete equipaggiare l’oggetto su qualsiasi campione alleato che ha uno slot libero e non possiede già un altro Artefatto! Gli Artefatti sono oggetti unici nuovi e possono essere ottenuti solo tramite Ornn.
      • Esempi di Artefatti

Rocket.png

Pugni a razzo (+15 mana, +25 armatura, +200 salute): all’inizio del combattimento, chi li indossa può tirare in corpo a corpo il nemico più lontano, stordendolo per 1,5 secondi. Gli alleati a portata attaccheranno prima questo nemico.

3042_Marksman_T3_Muramanav1.jpg

Muramana (+20 attacco fisico, +20 velocità d’attacco, +15 mana): dopo che chi l’indossa ha lanciato un’abilità per la prima volta in ogni combattimento, recupera 100 mana.

3078_Fighter_T4_TrinityForcev1.jpg

Virtù della Triade (+33 a tutte le statistiche possibili diverse dalla salute, +333 salute): Una montagna di danni!… Beh, una montagna di tutto, a dire la verità.

Samira

      • Tratti: Tiratrice Temeraria Uccisore
      • Abilità:
        • Samira scatta verso il gruppo di nemici più numeroso, ottenendo 100% schivata, diventando inarrestabile e sparando 15/25/50 colpi a nemici vicini a caso nel corso di 2 secondi
      • Come funziona:
        • Samira è l’apice del campione da danni fisici di qualsiasi formazione che include Uccisori e Tiratori… o di chiunque ha la fortuna di ottenerla a inizio partita e di poterla equipaggiare con qualche oggetto da attacco fisico
      • Temeraria
        • Samira non ha mana e si affida invece al suo sistema di combo. Dopo aver sferrato due attacchi base, salta verso un nuovo bersaglio, ottiene uno scudo di breve durata e spara due volte, aumentando il suo livello di combo nel farlo. Una volta raggiunto il livello S, scatena una pioggia di proiettili, abbattendo chiunque sia così sfortunato da essere sotto tiro

Completare la formazione

Oltre ai nuovi tratti e ai campioni a costo 5, c’è qualche altro campione che si unirà alla formazione per completare i rispettivi tratti.

      • Rakan: Custode del Bosco Antico di livello 2
      • Sivir – Cultista Tiratrice di livello 3

Modifiche ai sistemi

In aggiunta a quanto vi abbiamo mostrato, c’è un’altra novità in arrivo su TFT con questa patch. Poiché stiamo parlando del Festival delle belve, abbiamo pensato che tutti meritassero un regalo! Per questo, a un certo momento della partita, ogni giocatore riceverà una “Lanterna fortunata”. Tutti e 8 i giocatori riceveranno la propria lanterna nello stesso momento e i contenuti saranno uguali per ciascuno di loro, ma saranno diversi a ogni partita. I contenuti della Lanterna includono risorse con cui siete già familiari, come l’Oro, l’Aiuto di Neeko, i componenti per gli oggetti e perfino la Forza della natura… ma può trattarsi anche di qualche novità mai vista fino ad ora su TFT. Eccone qualcuna:

    • Cambio emporio
    • Cambio oggetti
    • Rimozione oggetti
    • Fantoccio di addestramento

Cosa ne pensate di queste informazioni?
Quale dei nuovi Campioni e Tratti vi ispira maggiormente?
La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Torino Comics: aperte le iscrizioni per i tornei di HS, Pokémon e TFT

Torino Comics: aperte le iscrizioni per i tornei di HS, Pokémon e TFT

Profilo di Stak
 WhatsApp

Segnaliamo a tutti i giocatori interessati che il prossimo weekend vi saranno almeno 3 tornei esports nel corso del celebre evento Torino Comics 2022.

I titoli scelti per le attività, come avevamo accennato anche in precedenza, sono Pokémon, Teamfight Tacticts e la parte Battlegrounds di Hearthstone. Tutti e tre i tornei si svolgeranno interamente in live, in diretta dal palco principale del padiglione destinato all’area esports.

L’iscrizione è totalmente gratuita, anche se per poter partecipare a questi tornei bisognerà fattivamente entrare in fiera con regolare biglietto.

Il primo torneo si svolgerà Venerdì 10 Giugno, e vedrà protagonisti i giocatori dell’autochess di Riot. Sabato 11 toccherà al torneo a team di Pokémon, mentre Domenica lo show si concluderà con il torneo 1Vs1 giocato nella Battaglia di Hearthstone.

In palio per i partecipanti dei premi/componenti messi a disposizione dai partner tecnici dell’evento, Yenkee e RioTORO, oltre ovviamente ad HP. Tutti i giocatori, a prescindere dal loro piazzamento, riceveranno comunque un gadget extra come premio di consolazione.

Per quanto riguarda le iscrizioni, questi sono i link dai quali vi potrete iscrivere:

Info e dettagli: clicca qui

Non perdete tempo però, perché i posti sono limitatissimi!

Torino Comics: al via tre tornei esports che si concluderanno in FIERA!

Torino Comics: al via tre tornei esports che si concluderanno in FIERA!

Profilo di Stak
 WhatsApp

Presto al via ben 3 tornei qualifier che serviranno a sancire i partecipanti per le finalissime del Torino Comics!

Il prossimo 10, 11 e 12 Giugno, in diretta da Torino Fiere, si svolgerà una nuova edizione del Torino Comics, all’interno del quale sarà ampiamente rappresentata anche la scena esports. Saranno in totale tre gli eventi che impegneranno la community di tutta Italia, per altrettanti amati titoli online.

Ci sarà infatti l’evento dedicato a TeamfightTactics, al quale si potranno iscrivere un massimo di 64 partecipanti; a questo si aggiungeranno anche un torneo di Hearthstone Battlegrounds (anche questo con massimo 64 giocatori), ed uno di Pokémon Unite.

L’evento dedicato a Pokémon Unite, sarà un torneo a squadre, al quale potranno partecipare un massimo di 16 team.

Tutta la manifestazione sarà patrocinata da LEGA ESPORT, mentre i partner RIOTORO e YENKEE metteranno in palio i loro prodotti hardware come premi per le competizioni.

Ovviamente sarà obbligatoria la tessera LEGA ESPORT, ma nei prossimi giorni andremo ad approfondire la questione per gli eventuali interessati.

Non appena saranno disponibili, pubblicheremo nuovi e più approfonditi dettagli sulla fase online di questi tornei. Restate sintonizzati con noi per saperne di più! 

Desideri avere maggiori informazioni sul Torino Comics? Ecco il link diretto per la pagina ufficiale.

Rising Legends: tutto pronto per la finalissima EMEA

Rising Legends: tutto pronto per la finalissima EMEA

Profilo di Rios
 WhatsApp

Rising Legends, il circuito competitivo di Teamfight Tactics, sta per arrivare alla sua naturale conclusione con le finalissime dell’EMEA. Il torneo ha accolto migliaia di giocatori, ma ora soltanto i migliori potranno sfidarsi per prendere il ricco premio finale.

Le finali si terranno tra pochissimi giorni, e sicuramente ci offriranno un livello di spettacolo davvero molto alto. I cinque player rimanenti si contenderanno un montepremi di 20.000 euro, che alzerà ulteriormente la voglia di vincere ed arrivare fino in fondo.

Insomma, prepariamoci a vivere un week-end molto intenso, che incoronerà il campione EMEA dopo un lungo campionato ricco di emozioni.

Le finali EMEA del Rising Legends

Un evento da non perdere

Rising Legends, il circuito competitivo per i giocatori di Teamfight Tactics della regione EMEA, sta giungendo al termine della sua prima stagione con l’arrivo delle finali, in cui cinque giocatori si qualificheranno per il Campionato di TFT: Aggeggi e marchingegni.

Dall’inizio del torneo a novembre 2021, migliaia di giocatori hanno partecipato a Rising Legends attraverso le Coppe della Spatola d’oro, le Qualificazioni aperte, le partite classificate e il Superbrawl.Le finali si svolgeranno dal 25 al 27 marzo e vedranno i migliori giocatori sfidarsi per spartirsi il montepremi di 20.000 € e aggiudicarsi uno dei cinque posti in palio per il Campionato di TFT: Aggeggi e marchingegni.

Durante ciascuna giornata del torneo verranno disputati sei turni, da cui metà dei giocatori ancora in gara avanzerà alla fase successiva della competizione.

Le dichiarazioni di Max Wischow, Product Lead degli eSport di TFT per EMEA

“Vorrei cogliere quest’occasione per ringraziare sinceramente tutte le persone che nell’ultimo mese hanno contribuito alla creazione dell’ecosistema del torneo di Rising Legends, in particolare i giocatori professionisti, gli influencer e la community che si è radunata per celebrare le migliori giocate della regione EMEA. Il primo anno di Rising Legends ha offerto ai giocatori e ai fan della regione EMEA un punto di ritrovo per la scena competitiva di TFT e non vedo l’ora di continuare i festeggiamenti con il Campionato Mondiale di TFT e il lancio del Set 7!”

Dove seguire il torneo

Potete seguire tutta l’azione di TFT in inglese sul canale ufficiale di Twitch. Ed in altre lingue attraverso il programma di co-streaming di Rising Legends. Ulteriori informazioni sul torneo, sulla diretta e sulle modalità di partecipazione saranno pubblicate sul sito ufficiale del torneo.