TFT: vari interventi di bilanciamento con la nuova patch!

TFT: vari interventi di bilanciamento con la nuova patch!

Profilo di Stak
 WhatsApp

Gli sviluppatori di Riot hanno da poco pubblicato la nuova patch 10.2 di Teamfight Tacticts.

Attraverso questo nuovo aggiornamento vengono quindi introdotti tutti quei bilanciamenti già anticipati da Riot Mort nei giorni passati, ovvero diversi buff per altrettanti tratti, campioni e oggetti, con l’obiettivo principale dei devs di dare maggiore spazio agli elementi di gioco poco utilizzati o meno potenti.

Online su LOL la patch dei nerf a Qiyana e Nautilus!

Insieme a questi vi sarà poi anche spazio per alcuni nerf e per alcune modifiche di sistema generali, il cui fine sarà quello di far svolgere le partite in modo leggermente più veloce. Infine, tra gli interventi degli sviluppatori si segnala anche la riduzione della frequenza con cui si trovano gli oggetti, al fine di rendere il gioco più equo, pur mantenendo una certa variabilità tra una partita e l’altra.

Di seguito troverete tutti i dettagli.

Le note della patch

SISTEMA

Durata della partita

  • Fase di pianificazione dei round PVE: 30 secondi ⇒ 20 secondi

Sistema degli oggetti

  • Forzieri bottino piccoli: rimossa la possibilità di “ottenere 4 oro” (valore medio ridotto del 15%)
  • Forzieri bottino medi: rimossa la possibilità di “ottenere 7 oro” (valore medio ridotto del 3%)
  • Rimosse le eventualità peggiori per il rilascio di oggetti durante il corso di una partita, specialmente nei primi tre round PVE. In breve, abbiamo aumentato la “base” del fattore di casualità
  • Gli oggetti completi ora si trovano molto meno spesso
  • È possibile trovare oggetti completi solo se si posseggono già diversi componenti. Il “tetto” del fattore di casualità non è cambiato, ma è meno probabile ottenere un oggetto completo se ci si avvicina a questa soglia
  • Non è più possibile ottenere due oggetti completi nella stessa partita dai round PVE. Questa modifica non include le ricompense dei mostri epici o del carosello
  • Ridotta drasticamente la possibilità che Forza della natura appaia nel carosello

Modifiche alla qualità della vita

  • I mostri e i minion PVE ora sono immuni a Zefiro
  • Aggiornata l’interfaccia dell’indicatore dei bonus tratto con un livello cromatico per evidenziare le sinergie rare (es. Inferno 9)
  • Aggiornamento agli effetti grafici della Mini Leggenda Spirito runico
  • Il sistema per scegliere la vostra Mini Leggenda e l’aspetto Arena nella lobby è stato migliorato. Dategli un’occhiata!

OGGETTI

  • Danni Corpetto di rovi: 80/120/160 ⇒ 100/140/200
  • Rubavita di La Bramasangue: 40% ⇒ 50%
  • Velocità d’attacco per carica Furia di Guinsoo: 4% ⇒ 5%
  • Rubavita totale Pistola a lame hextech: 25% ⇒ 33%
  • Durata congelamento Guanto del gelo: 1,5 secondi ⇒ 2,5 secondi
  • Valore scudo Medaglione dei Solari di ferro: 250/275/300 ⇒ 250/275/350
  • Danni Eco di Luden: 120/160/200 ⇒ 125/175/250

TRATTI

Assassino

  • Bonus danni critici: 50%/150% ⇒ 65%/225%

Maestro d’armi

  • I Maestri d’armi non possono più conservare un numero di attacchi aggiuntivi superiore al massimo fornito dal livello di tratto (1/2/3). In breve, significa che sarà molto meno probabile, se non impossibile, che i campioni ottengano attacchi “infiniti” dai propri auto-attacchi. Nello specifico, questa modifica indebolisce i bonus (4) e (6) del Maestro d’armi
  • Probabilità di ottenere auto-attacchi aggiuntivi del Maestro d’armi: 40% ⇒ 35%

Deserto

  • Riduzione armatura: 50%/90% ⇒ 40%/100%

Inferno

  • Danni: 70%/140%/210% ⇒ 70%/150%/250%

Mago

  • Maghi (6): probabilità del 100% di un doppio lancio ⇒ probabilità del 100% di un doppio lancio e 20 potere magico a tutti i Maghi

Ombra

  • Durata danni bonus: 5 secondi ⇒ 6 secondi
  • Danni bonus: 65%/150% ⇒ 65%/175%

Guardiano

  • Bonus armatura: 150%/300%/450% ⇒ 150%/300%/999%

Foresta

  • Sono necessari 6 campioni della Foresta per clonarli tutti

BILANCIAMENTO CAMPIONI

Livello 1

  • Riduzione danni Leona: 40/90/140 ⇒ 40/80/120

Livello 2

  • Salute minion Malzahar: 250/250/250 ⇒ 250/300/400

Livello 3

  • Salute Ezreal: 600 ⇒ 650
  • Danni abilità Ezreal: 200/400/800 ⇒ 225/450/900
  • Bonus velocità d’attacco Karma: 60/70/80 ⇒ 40/60/80
  • Mana Sion: 50/125 ⇒ 75/125
  • Rimbalzi Sivir: 10/10/10 ⇒ 5/7/9
  • Danni abilità Veigar: 300/600/900 ⇒ 325/650/975

Livello 4

  • Velocità d’attacco Olaf: 0,85 ⇒ 0,8

MODIFICHE CAMPIONI A TRE STELLE

  • Danni abilità Renekton: 150/275/400 ⇒ 150/275/475
  • Danni abilità Vladimir: 200/325/450 ⇒ 200/325/500
  • Bonus velocità d’attacco abilità Ashe: 50%/75%/250% ⇒ 50%/75%/100%
  • Rapporto attacco fisico abilità Ashe: 0,3/0,35/0,4 ⇒ 0,3/0,35/0,75

BUG RISOLTI

  • Tutti i tooltip ora dovrebbero essere aggiornati
  • Il tooltip dei campioni del Fulmine ora mostra correttamente i valori dei danni magici
  • Karma non è più alta 228 cm
  • L’abilità di Kindred ora infligge correttamente colpi critici con Guanto ingioiellato

Torino Comics: aperte le iscrizioni per i tornei di HS, Pokémon e TFT

Torino Comics: aperte le iscrizioni per i tornei di HS, Pokémon e TFT

Profilo di Stak
 WhatsApp

Segnaliamo a tutti i giocatori interessati che il prossimo weekend vi saranno almeno 3 tornei esports nel corso del celebre evento Torino Comics 2022.

I titoli scelti per le attività, come avevamo accennato anche in precedenza, sono Pokémon, Teamfight Tacticts e la parte Battlegrounds di Hearthstone. Tutti e tre i tornei si svolgeranno interamente in live, in diretta dal palco principale del padiglione destinato all’area esports.

L’iscrizione è totalmente gratuita, anche se per poter partecipare a questi tornei bisognerà fattivamente entrare in fiera con regolare biglietto.

Il primo torneo si svolgerà Venerdì 10 Giugno, e vedrà protagonisti i giocatori dell’autochess di Riot. Sabato 11 toccherà al torneo a team di Pokémon, mentre Domenica lo show si concluderà con il torneo 1Vs1 giocato nella Battaglia di Hearthstone.

In palio per i partecipanti dei premi/componenti messi a disposizione dai partner tecnici dell’evento, Yenkee e RioTORO, oltre ovviamente ad HP. Tutti i giocatori, a prescindere dal loro piazzamento, riceveranno comunque un gadget extra come premio di consolazione.

Per quanto riguarda le iscrizioni, questi sono i link dai quali vi potrete iscrivere:

Info e dettagli: clicca qui

Non perdete tempo però, perché i posti sono limitatissimi!

Torino Comics: al via tre tornei esports che si concluderanno in FIERA!

Torino Comics: al via tre tornei esports che si concluderanno in FIERA!

Profilo di Stak
 WhatsApp

Presto al via ben 3 tornei qualifier che serviranno a sancire i partecipanti per le finalissime del Torino Comics!

Il prossimo 10, 11 e 12 Giugno, in diretta da Torino Fiere, si svolgerà una nuova edizione del Torino Comics, all’interno del quale sarà ampiamente rappresentata anche la scena esports. Saranno in totale tre gli eventi che impegneranno la community di tutta Italia, per altrettanti amati titoli online.

Ci sarà infatti l’evento dedicato a TeamfightTactics, al quale si potranno iscrivere un massimo di 64 partecipanti; a questo si aggiungeranno anche un torneo di Hearthstone Battlegrounds (anche questo con massimo 64 giocatori), ed uno di Pokémon Unite.

L’evento dedicato a Pokémon Unite, sarà un torneo a squadre, al quale potranno partecipare un massimo di 16 team.

Tutta la manifestazione sarà patrocinata da LEGA ESPORT, mentre i partner RIOTORO e YENKEE metteranno in palio i loro prodotti hardware come premi per le competizioni.

Ovviamente sarà obbligatoria la tessera LEGA ESPORT, ma nei prossimi giorni andremo ad approfondire la questione per gli eventuali interessati.

Non appena saranno disponibili, pubblicheremo nuovi e più approfonditi dettagli sulla fase online di questi tornei. Restate sintonizzati con noi per saperne di più! 

Desideri avere maggiori informazioni sul Torino Comics? Ecco il link diretto per la pagina ufficiale.

Rising Legends: tutto pronto per la finalissima EMEA

Rising Legends: tutto pronto per la finalissima EMEA

Profilo di Rios
 WhatsApp

Rising Legends, il circuito competitivo di Teamfight Tactics, sta per arrivare alla sua naturale conclusione con le finalissime dell’EMEA. Il torneo ha accolto migliaia di giocatori, ma ora soltanto i migliori potranno sfidarsi per prendere il ricco premio finale.

Le finali si terranno tra pochissimi giorni, e sicuramente ci offriranno un livello di spettacolo davvero molto alto. I cinque player rimanenti si contenderanno un montepremi di 20.000 euro, che alzerà ulteriormente la voglia di vincere ed arrivare fino in fondo.

Insomma, prepariamoci a vivere un week-end molto intenso, che incoronerà il campione EMEA dopo un lungo campionato ricco di emozioni.

Le finali EMEA del Rising Legends

Un evento da non perdere

Rising Legends, il circuito competitivo per i giocatori di Teamfight Tactics della regione EMEA, sta giungendo al termine della sua prima stagione con l’arrivo delle finali, in cui cinque giocatori si qualificheranno per il Campionato di TFT: Aggeggi e marchingegni.

Dall’inizio del torneo a novembre 2021, migliaia di giocatori hanno partecipato a Rising Legends attraverso le Coppe della Spatola d’oro, le Qualificazioni aperte, le partite classificate e il Superbrawl.Le finali si svolgeranno dal 25 al 27 marzo e vedranno i migliori giocatori sfidarsi per spartirsi il montepremi di 20.000 € e aggiudicarsi uno dei cinque posti in palio per il Campionato di TFT: Aggeggi e marchingegni.

Durante ciascuna giornata del torneo verranno disputati sei turni, da cui metà dei giocatori ancora in gara avanzerà alla fase successiva della competizione.

Le dichiarazioni di Max Wischow, Product Lead degli eSport di TFT per EMEA

“Vorrei cogliere quest’occasione per ringraziare sinceramente tutte le persone che nell’ultimo mese hanno contribuito alla creazione dell’ecosistema del torneo di Rising Legends, in particolare i giocatori professionisti, gli influencer e la community che si è radunata per celebrare le migliori giocate della regione EMEA. Il primo anno di Rising Legends ha offerto ai giocatori e ai fan della regione EMEA un punto di ritrovo per la scena competitiva di TFT e non vedo l’ora di continuare i festeggiamenti con il Campionato Mondiale di TFT e il lancio del Set 7!”

Dove seguire il torneo

Potete seguire tutta l’azione di TFT in inglese sul canale ufficiale di Twitch. Ed in altre lingue attraverso il programma di co-streaming di Rising Legends. Ulteriori informazioni sul torneo, sulla diretta e sulle modalità di partecipazione saranno pubblicate sul sito ufficiale del torneo.