tft

Buff per Vayne, VI ed Evelynn su TFT: ecco le note della patch

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

TFT – Patch piuttosto ridotta per Teamfight Tacticts, con la 10.22 che è stata introdotta pochi minuti fa anche per l’autoblatter targato Riot.

Oltre ad alcune modifiche al bilanciamento generale, gli sviluppatori hanno presentato anche alcuni cambiamenti per i Prescelti. Per la prima volta verranno infatti modificate le statistiche bonus Prescelto per alcuni campioni, in modo tale da adattarli meglio al resto delle loro abilità.

Inoltre, sono stati annunciati dei cambiamenti specifici ai campioni Prescelti Cultisti e Custodi, per renderli scelte più interessanti per i giocatori.
Ecco di seguito tutti i dettagli sulla nuova patch (troverete qui quelle di League of Legends):

RIEPILOGO PATCH TFT

SISTEMI

  • Ora i giocatori subiscono un minimo di 1 danno per sconfitta
  • Le percentuali di apparizione dei Prescelti sono ora indicate nel tooltip del negozio

TRATTI

 Esistono alcuni tratti che hanno un’involontaria incompatibilità con la meccanica dei Prescelti, dato che perdono potenza con poche unità sulla plancia. Abbiamo deciso di modificare le regole facendo in modo che questi specifici Prescelti contino come due unità ai fini del proprio tratto.

  • I Cultisti Prescelti ora contano come 2 Cultisti e forniscono a Galio il doppio di livelli stella (per esempio, una Elise a due stelle Prescelta fornirà a Galio quattro livelli stella invece di due)
  • I Custodi Prescelti ora contano come 2 Custodi e forniscono una quantità di scudi doppia
  • Ammaliatore – Riduzione attacco fisico: 50% ⇒ 50/80%
  • Ammaliatore – Durata: 5/15 secondi ⇒ 8 secondi
  • Ninja (4) – Attacco fisico e potenza abilità: 150 ⇒ 140
  • Tiratore – Riduzione danni per rimbalzo: 65/50/35% ⇒ 55/50/45%

CAMPIONI

Livello 1

  • Fiora – Bonus Prescelto: Salute ⇒ Riduzione mana massimo
  • Lissandra – Bersagliamento 1000 pugnali: Bersaglio dell’attacco ⇒ Attacco fisico più elevato
  • Vayne – Danni puri bonus Dardi d’argento: 40/75/125 ⇒ 50/90/140

Livello 2

  • Vi – Bonus Prescelto: Salute ⇒ Riduzione mana massimo
  • Vi – Danni abilità: 250/400/600 ⇒ 250/400/800
  • Vi – Durata riduzione armatura: 6 ⇒ 8 secondi

Livello 3

  • Akali – Blocco mana dopo lancio abilità: 1 secondo ⇒ 1,25 secondi
  • Evelynn – Danni Ultima carezza: 350/500/900 ⇒ 350/500/1400
  • Nunu e Willump – Danni Consumazione: 450/650/1300 ⇒ 450/650/1800

Livello 4

  • Ahri – Danni Bomba spirituale: 500/750/3000 ⇒ 475/675/3000
  • Ashe: Risolto un bug per il quale 4/5 colpi della raffica di Ashe non erano critici o non potevano essere schivati
  • Morgana – Aggiornato il bersagliamento delle abilità in modo che sia meno casuale

Livello 5

  • Ezreal – Mana iniziale: 75 ⇒ 90
  • Lee Sin – Durata stordimento principale: 3/4/10 secondi ⇒ 1,5/2/10 secondi
  • Lee Sin – Durata stordimento secondario: 1,5/1,5/10 secondi ⇒ 1,5/2/10 secondi
  • Lillia – Danni per interrompere il Sonno: 500/750/1000 ⇒ 500/500/500
  • Sett – Bonus Prescelto: Salute ⇒ Potenza abilità
  • Sett – Danni abilità bersaglio principale: 35/45% salute massima ⇒ 40/60% salute massima
  • Nunu e Willump non mangeranno più Sett se non ha finito la serie di addominali

OGGETTI

  • Eco di Luden – Danni bonus: Unità sotto effetti di controllo o protette da uno scudo ⇒ Unità sotto effetti di controllo
  • Copricapo di Rabadon – Potenza abilità: 70 ⇒ 75
  • Uragano di Runaan – Danni dardo: 75% attacco fisico ⇒ 100% attacco fisico
  • Pugnale di Statikk – Danni: 75 ⇒ 80
  • Pugnale di Statikk – Danni bonus: 175 ⇒ 240
  • Pugnale di Statikk – Risolto un bug che a volte portava a bersagliare unità non valide (per esempio, durante l’effetto di Angelo custode o gli addominali di Sett)
  • Araldo di Zeke – Velocità d’attacco: 40% ⇒ 35%
  • Portale Zz’Rot – Durata provocazione: 2 secondi ⇒ 1 secondo
  • Risolto un bug che forniva al costrutto 10 attacco fisico in più del previsto
  • Risolto un bug che permetteva di accedere alla provocazione iniziale equipaggiando Portale Zz’Rot durante il combattimento

BUG

  • La riduzione danni del tratto Divino non si applica più ai danni puri
  • Il tratto Esule non fallisce più la creazione dello scudo quando piazzato accanto a un Galio
  • Talon ora esegue la sua serie di attacchi mentre attacca con la sua abilità (attivando così Furia di Guinsoo, Pugnale di Statikk ecc.)
  • Le provocazioni non permangono più se chi le ha usate diventa non bersagliabile

Cosa ne pensate?
La discussione è aperta!

Articoli correlati: 


Buff per Vayne, VI ed Evelynn su TFT: ecco le note della patch
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701