Buff per Vayne, VI ed Evelynn su TFT: ecco le note della patch

Buff per Vayne, VI ed Evelynn su TFT: ecco le note della patch

Profilo di Stak
 WhatsApp

TFT – Patch piuttosto ridotta per Teamfight Tacticts, con la 10.22 che è stata introdotta pochi minuti fa anche per l’autoblatter targato Riot.

Oltre ad alcune modifiche al bilanciamento generale, gli sviluppatori hanno presentato anche alcuni cambiamenti per i Prescelti. Per la prima volta verranno infatti modificate le statistiche bonus Prescelto per alcuni campioni, in modo tale da adattarli meglio al resto delle loro abilità.

Inoltre, sono stati annunciati dei cambiamenti specifici ai campioni Prescelti Cultisti e Custodi, per renderli scelte più interessanti per i giocatori.
Ecco di seguito tutti i dettagli sulla nuova patch (troverete qui quelle di League of Legends):

RIEPILOGO PATCH TFT

SISTEMI

  • Ora i giocatori subiscono un minimo di 1 danno per sconfitta
  • Le percentuali di apparizione dei Prescelti sono ora indicate nel tooltip del negozio

TRATTI

 Esistono alcuni tratti che hanno un’involontaria incompatibilità con la meccanica dei Prescelti, dato che perdono potenza con poche unità sulla plancia. Abbiamo deciso di modificare le regole facendo in modo che questi specifici Prescelti contino come due unità ai fini del proprio tratto.

  • I Cultisti Prescelti ora contano come 2 Cultisti e forniscono a Galio il doppio di livelli stella (per esempio, una Elise a due stelle Prescelta fornirà a Galio quattro livelli stella invece di due)
  • I Custodi Prescelti ora contano come 2 Custodi e forniscono una quantità di scudi doppia
  • Ammaliatore – Riduzione attacco fisico: 50% ⇒ 50/80%
  • Ammaliatore – Durata: 5/15 secondi ⇒ 8 secondi
  • Ninja (4) – Attacco fisico e potenza abilità: 150 ⇒ 140
  • Tiratore – Riduzione danni per rimbalzo: 65/50/35% ⇒ 55/50/45%

CAMPIONI

Livello 1

  • Fiora – Bonus Prescelto: Salute ⇒ Riduzione mana massimo
  • Lissandra – Bersagliamento 1000 pugnali: Bersaglio dell’attacco ⇒ Attacco fisico più elevato
  • Vayne – Danni puri bonus Dardi d’argento: 40/75/125 ⇒ 50/90/140

Livello 2

  • Vi – Bonus Prescelto: Salute ⇒ Riduzione mana massimo
  • Vi – Danni abilità: 250/400/600 ⇒ 250/400/800
  • Vi – Durata riduzione armatura: 6 ⇒ 8 secondi

Livello 3

  • Akali – Blocco mana dopo lancio abilità: 1 secondo ⇒ 1,25 secondi
  • Evelynn – Danni Ultima carezza: 350/500/900 ⇒ 350/500/1400
  • Nunu e Willump – Danni Consumazione: 450/650/1300 ⇒ 450/650/1800

Livello 4

  • Ahri – Danni Bomba spirituale: 500/750/3000 ⇒ 475/675/3000
  • Ashe: Risolto un bug per il quale 4/5 colpi della raffica di Ashe non erano critici o non potevano essere schivati
  • Morgana – Aggiornato il bersagliamento delle abilità in modo che sia meno casuale

Livello 5

  • Ezreal – Mana iniziale: 75 ⇒ 90
  • Lee Sin – Durata stordimento principale: 3/4/10 secondi ⇒ 1,5/2/10 secondi
  • Lee Sin – Durata stordimento secondario: 1,5/1,5/10 secondi ⇒ 1,5/2/10 secondi
  • Lillia – Danni per interrompere il Sonno: 500/750/1000 ⇒ 500/500/500
  • Sett – Bonus Prescelto: Salute ⇒ Potenza abilità
  • Sett – Danni abilità bersaglio principale: 35/45% salute massima ⇒ 40/60% salute massima
  • Nunu e Willump non mangeranno più Sett se non ha finito la serie di addominali

OGGETTI

  • Eco di Luden – Danni bonus: Unità sotto effetti di controllo o protette da uno scudo ⇒ Unità sotto effetti di controllo
  • Copricapo di Rabadon – Potenza abilità: 70 ⇒ 75
  • Uragano di Runaan – Danni dardo: 75% attacco fisico ⇒ 100% attacco fisico
  • Pugnale di Statikk – Danni: 75 ⇒ 80
  • Pugnale di Statikk – Danni bonus: 175 ⇒ 240
  • Pugnale di Statikk – Risolto un bug che a volte portava a bersagliare unità non valide (per esempio, durante l’effetto di Angelo custode o gli addominali di Sett)
  • Araldo di Zeke – Velocità d’attacco: 40% ⇒ 35%
  • Portale Zz’Rot – Durata provocazione: 2 secondi ⇒ 1 secondo
  • Risolto un bug che forniva al costrutto 10 attacco fisico in più del previsto
  • Risolto un bug che permetteva di accedere alla provocazione iniziale equipaggiando Portale Zz’Rot durante il combattimento

BUG

  • La riduzione danni del tratto Divino non si applica più ai danni puri
  • Il tratto Esule non fallisce più la creazione dello scudo quando piazzato accanto a un Galio
  • Talon ora esegue la sua serie di attacchi mentre attacca con la sua abilità (attivando così Furia di Guinsoo, Pugnale di Statikk ecc.)
  • Le provocazioni non permangono più se chi le ha usate diventa non bersagliabile

Cosa ne pensate?
La discussione è aperta!

Articoli correlati: 

Summer Rumble: l’Italia vince il suo primo Twitch Rivals

Summer Rumble: l’Italia vince il suo primo Twitch Rivals

Profilo di Rios
 WhatsApp

Alla fine è successo: l’Italia ha vinto il suo primo Twitch Rivals dopo diversi tentativi andati a vuoto. In questa Summer Rumble, infatti, la squadra del Bel Paese è riuscita a compiere una vera e propria impresa che resterà nella storia.

I primi posti ottenuti dal team di TFT e di VALORANT sono stati decisivi per questo risultato finale, arrivato in modo del tutto inaspettato. Anche il quinto posto dei ragazzi di League Of Legends è stato importantissimo, consentendoci di poter sperare fino all’ultimo.

Insomma, un torneo ricco di emozioni che ha coinvolto tantissimi spettatori e li ha fatti emozionare come raramente accade all’Italia nel settore esports.

L’Italia vince il primo Twitch Rivals durante la Summer Rumble

Dominio in due categorie

Questa Summer Rumble si giocava su ben tre titoli di Riot GamesVALORANTTFTLeague Of Legends. Il team Italia, formato e capitanato da Lilyane, è riuscito a dominare su ben due categorie su tre in maniera davvero assurda.

Tutto è iniziato con il primo posto dei ragazzi di TFT, capaci di rialzarsi anche dopo dei momenti davvero brutti venutisi a creare in queste due giornate. Balotelli777, LuqueRykomastery ed Urgod hanno fatto dei veri e propri miracoli, rendendo fieri tutti i fan dell’autobattler di Riot Games.

Purtroppo i ragazzi di League Of Legends non sono riusciti a ripetere i risultati di TFT, dovendosi accontentare di un quinto posto che è stato decisivo. Paolocannone e compagni, dopo una prima giornata chiusa sul 3-1, non hanno dato seguito alle buone prestazioni nel day 2 ottenendo soltanto 2 vittorie e 2 sconfitte. Nonostante questo, le serie vinte contro GermaniaSpagna (entrambe con un punteggio di 2-0), hanno permesso ai ragazzi di prendersi la parte superiore della classifica di LoL.

Ma il momento più eccitante, convulso e quasi drammatico di questi due giorni è stata la finalissima del torneo di VALORANT. Il team, infatti, ha affrontato dei momenti molto difficile nel day 1 e nel day 2, riuscendo poi a vincere con ben 11 over-time durante tutto il torneo. In finale abbiamo visto una squadra capace di gettare il cuore oltre l’ostacolo, affidandosi alle giocate spettacolari di SparkerLunarysLombaEducozRhageevl.

Insomma, questa Summer Rumble è stato un completo successo per l’Italia. Una prima volta da incorniciare, che rimarrà per sempre nella storia esportiva del nostro paese. Speriamo davvero che questo sia solo il primo passo di un successo continuo, che porterà l’Italia sempre più in alto.

Infine vorremmo ringraziare uno ad uno i membri di questa straordinaria squadra. Diciamo quindi grazie in primis a Lilyane, brava nell’assemblare una compagine che si è amalgamata perfettamente. Poi diciamo grazie a DeidaraSparapawKazukiCounterPaolocannone di League Of Legends. Diciamo grazie a SparkerRhageevlLombaLunarys ed Educoz di VALORANT. Diciamo grazie a Balotelli777, LuqueRykomastery ed Urgod di TFT. Ed infine non possiamo non ringraziare QLASH e tutte le persone che hanno reso possibile questo evento. Ci avete resi fieri!

Lande Draconiche: Regni Inesplorati, il nuovo mini-set di TFT

Lande Draconiche: Regni Inesplorati, il nuovo mini-set di TFT

Profilo di Rios
 WhatsApp

Dopo tanta attesa e tanto hype cresciuto in questi ultimi giorni, Riot ha finalmente svelato Lande Draconiche: Regni Inesplorati, il nuovo mini-set di TFT. L’aggiornamento sarà disponibile dal 23 agosto sul PBE, mentre arriverà sui server live l’8 di settembre dopo i consueti test.

Questo nuovo mini-set non introduce novità enormi, ma delle piccole chicche che sicuramente faranno piacere ai giocatori di TFT. Sarà, dunque, un aggiornamento tutto da scoprire e di cui vi forniremo i dettagli completi in questo articolo.

Perciò non perdiamoci in ulteriori chiacchere ed andiamo a vedere cosa hanno preparato gli sviluppatori per il mini-set in arrivo tra qualche settimana.

Tutti i dettagli di Lande Draconiche: Regni Inesplorati

Con cosa avremo a che fare?

Teamfight Tactics, uno dei giochi PvP di strategia più popolari e innovativi al mondo, si prepara a lanciare il suo nuovo aggiornamento di metà set, Lande draconiche: Reami inesplorati, in arrivo l’8 settembre. Pinguì e la sua ciurma hanno trasformato l’amatissimo reame dei draghi. Scoprendo aree prima nascoste e cambiando in modo sostanziale come i draghi vengono schierati in battaglia.

Ora è più facile che mai inserire questi titani ricoperti di scaglie nelle squadre, creando delle sinergie tra le loro abilità e la variegata formazione di campioni e altre unità disponibili, per riuscire a restare l’ultimo giocatore in campo contro sette avversari.

L’aggiornamento di metà set del gioco arriverà sul Public Beta Environment (PBE) di Riot Games poco dopo la mezzanotte del 23 agosto e sarà disponibile per tutti i giocatori a partire dalla patch 12.17, l’8 settembre 2022.

Gli esperimenti di Pinguì con gli Impianti draconici hanno scosso il reame dei draghi e lo sconvolgimento tettonico che hanno creato ha trasformato le isole dell’arcipelago… e TFT stesso. L’aggiornamento di metà set introduce Sohm, la prima unità completamente esclusiva di TFT.

Vari altri campioni sono stati spazzati via (buon viaggio!) e altri sono approdati sulle coste del reame, attirate dal brivido dell’esplorazione e ovviamente, del combattimento. Con Lande draconiche: Reami inesploratisi sono materializzati anche nuovi impianti, arene e tratti, che ridefiniscono l’intera esperienza di Teamfight Tactics.

Un set di enorme successo

Il set 7 del gioco, Lande draconiche, ha superato il successo dell’aggiornamento precedente, Aggeggi e marchingegni, introducendo dei potenti draghi sul campo di battaglia. Lande draconiche: Reami inesplorati fa evolvere queste poderose unità, con l’obiettivo di offrire ai giocatori un modo più sicuro per reclutarle e potenziarle.

Ora, grazie a un aggiornamento al tratto Drago e a una riduzione dei suoi costi, sarà possibile comandare un esercito di cinque draghi, incluse nuove unità di livello 3. Swain e Nomsy, finora minuscola, riceveranno un potenziamento e diventeranno dei veri e propri Draghi, andando ad aggiungersi ad alcuni nuovi volti draconici.

Il tesoro

E cosa sarebbero dei draghi senza un gigantesco tesoro? Il turno PvE del tesoro diventerà ancora più ricco in Lande draconiche: Reami inesplorati grazie all’introduzione del Drago del tesoro del Caos e della sua controparte dell’Ordine. La versione del Caos offre oggetti molto diversi tra loro, attingendo a tutto il bottino disponibile. Se pensate sia eccessivo, il Drago dell’Ordine costituisce un’alternativa più affidabile, offrendo oggetti Radiosi che aumentano il potere di tutti i giocatori.

L’importanza degli aggiornamenti di metà set

Il lancio di set e aggiornamenti di metà set unici e variegati come Lande draconiche: Reami inesplorati ridefinisce tutti gli elementi del gioco, dai campioni alle meccaniche, alle strategie e agli elementi cosmetici, e rende Teamfight Tactics diverso dagli altri titoli del genere autobattler. Ogni set dà ai giocatori l’opportunità di esplorare mondi diversi, creare nuove squadre e trovare modi innovativi per battere gli avversari. Il team di Riot sfrutta ogni set per migliorare il gameplay e promuovere l’innovazione seguendo il feedback dei giocatori e le lezioni imparate dai set precedenti.

Teamfight Tactics è nato come una modalità per League of Legends, ma è diventato un titolo a sé con una sua community che apprezza l’abilità, la strategia e la competizione. Con oltre 1,5 miliardi di ore giocate dall’inizio del gioco, in Teamfight Tactics è fondamentale essere sempre disposti a imparare, che siate giocatori o sviluppatori. Teamfight Tactics è disponibile su PC e dispositivi mobili.

Guardiani Stellari: ecco tutti i contenuti del nuovo evento

Guardiani Stellari: ecco tutti i contenuti del nuovo evento

Profilo di Rios
 WhatsApp

Dopo tanta attesa, mille speculazioni e diverse teorie più o meno complottiste, Riot ha finalmente svelato tutti i dettagli dell’evento dei Guardiani Stellari. Dal 14 luglio in poi saremo tutti impegnati nel vivere un nuovo capitolo della loro storia, rimanendo incollati ai PC anche nei mesi estivi.

Ci sono tutte le carte in regola per far divertire ogni tipo di giocatore e di fan, visto che l’evento non riguarderà soltanto il gameplay duro e puro. Inoltre arriverà anche il momenti di Nilah, il nuovo campione di League Of Legends.

Insomma, prepariamoci a vivere un’estate ricca di sorprese e ricompense in diversi giochi della line-up di Riot Games.

I dettagli del nuovo evento dei Guardiani Stellari

Si riparte

Oggi Riot Games, sviluppatore e distributore di videogiochi, ha annunciato i dettagli del prossimo evento globale Guardiani Stellari, un’esperienza magica di 10 settimane che unirà giocatori e fan degli anime di tutto il mondo con emozionanti contenuti di gioco ed eventi nel mondo reale.

L’evento Guardiani Stellari inizierà in tutto il mondo giovedì 14 luglio con il lancio del brano e del video musicale dell’inno dell’evento, “Everything Goes On” di Porter. Dopo questa data, usciranno contenuti su League of Legends, League of Legends: Wild Rift e Legends of Runeterra, e verranno pubblicati Sessions: Taliyah Guardiana Stellari e una linea di merchandise Guardiani Stellari.

Guardiani Stellari è il tributo di Riot Games al genere anime. Che ha per protagoniste delle ragazze con poteri magici (mahō shōjo), che aiuta le adolescenti ad acquisire fiducia in se stesse. Ed insegna loro l’importanza dell’amicizia e celebra l’affermazione della propria autenticità. Come già visto nei contenuti e nelle serie precedenti, quello di Guardiani Stellari è un universo alternativo incentrato su un gruppo di giovani campioni. Che vivono i rapporti tra i banchi di scuola di giorno e le responsabilità di essere guerrieri magici di notte.

Le dichiarazioni di Jeremy Lee, Produttore esecutivo di League of Legends

“Quello di Guardiani Stellari è un mondo che i nostri giocatori adorano e di cui vorrebbero vedere di più da molti anni. Siamo entusiasti di poterlo riproporre con un evento grandioso, che coinvolge vari titoli e settori di Riot, e che ci ha permesso di collaborare con tanti partner straordinari per mostrare tutto il potenziale di questo universo ai nostri giocatori e a tutti i nuovi fan che amano questo tipo di atmosfera magica quanto noi.”

Una nuova collaborazione musicale

A dare il via all’evento sarà il lancio di “Everything Goes On”. Un brano dell’acclamato cantautore e produttore Porter Robinson, che lo ha lo scritto, prodotto e cantato. “Everything Goes On” racconta la storia di due Guardiane Stellari, ognuna delle quali cerca per conto proprio di accettare una perdita e di trovare la volontà di andare avanti insieme ai propri compagni. Il brano sarà disponibile su tutte le più importanti piattaforme di streaming e il video musicale uscirà in anteprima su YouTube.

I contenuti di gioco di League Of Legends

Nella quarta versione della serie Guardiani Stellari, dei volti nuovi affiancheranno i personaggi che già conoscete in tre dei titoli di Riot:

  • Su League of Legends, il MOBA per PC più giocato al mondo, usciranno 12 nuovi aspetti Guardiani Stellari, un’esperienza narrativa nel client intitolata Guardiani Stellari: Un altro cielo, un nuovo campione e un pass evento per sbloccare altri contenuti esclusivi:
  • Nuovo campione: Nilah, la gioia travolgente (ADC)
  • Aspetti: Akali (leggendario), Kai’Sa (leggendario), Ekko, Sona, Taliyah, Quinn, Nilah e Rell Guardiani Stellari; Morgana e Fiddlesticks Nemesi Stellari; Ekko e Syndra Guardiani Stellari (edizione prestigio)
  • Pass evento Guardiani Stellari per LoL (e TFT)
  • Ritorno della modalità di gioco Libro delle supreme
  • Nuove emote, chroma e lumi
  • Esperienza narrativa nel client – Guardiane Stellari: Un altro cielo (esclusiva di LoL)

Una nuova avventura grafica

Giocando partite di LoL e TFT, i giocatori avanzeranno in una storia coinvolgente di amore, perdita, perdono e amicizia, vista attraverso gli occhi di un nuovo gruppo di eroi guidato da Akali e Kai’Sa. Allo stesso tempo, completando le missioni campione all’interno del gioco, aumenteranno il loro “legame” con le varie Guardiane, sbloccando ricompense e scoprendo nuove storie durante il viaggio

I contenuti di Wild Rift

  • Aspetti: Orianna, Seraphine, Ahri, Senna, Xayah, Rakan e Miss Fortune Guardiani Stellari: Rakan e Xayah Guardiani Stellari Redenti
  • Pass evento Guardiani Stellari per WR
  • Esperienza narrativa nel client (esclusiva di WR)
  • I giocatori vivranno in prima persona l’avventura di Xayah nel tentativo di salvare Rakan, con l’aiuto di alcuni nuovi Guardiani Stellari, contribuendo a far salire di livello la squadra e i loro famigli attraverso una serie di missioni di gioco, affrontando i mostri del caos in incontri di combattimento e seguendo le impavide Guardiane in un viaggio in cui impareranno a perdonare e a forgiare nuove amicizie

I contenuti di Legends Of Runeterra

  • Aspetti: Gwen, Kai’Sa, Jinx, Senna, Quinn, Taliyah, Lulu, Soraka Guardiane Stellari
  • Inoltre, Kai’Sa Guardiana Stellare debutterà come primo aspetto leggendario di LoR, con tanto di illustrazione esclusiva per la carta, nuove battute e un’animazione unica per l’aumento di livello
  • Guardiani: Drake Guardiano Stellare e Gwen Bambola
  • Plancia: plancia leggendaria Luce Stellare
  • Nuove emote e dorsi per le carte

Sessions: Taliyah Guardiana Stellare

Come parte dell’evento, Riot Games Music lancerà il suo terzo album di musica sicura per creatori, opportunamente intitolata “Sessions: Taliyah Guardiana Stellare”. I brani dei due precedenti album di “Sessions” sono stati riprodotti complessivamente oltre 43 milioni di volte sulle principali piattaforme di streaming e offrono ai creativi una raccolta di musica unica e vivace da usare gratuitamente nei loro contenuti. Nel terzo album di questa serie, i giocatori potranno ascoltare dei brani di musica dance ed elettronica che attingono anche a sonorità dei generi glitch pop, future funk e kawaii. Ecco l’elenco degli artisti che hanno contribuito:

  • 3D BLAST
  • bear bear & friends
  • chromonicci
  • ev.exi
  • FIBRE
  • Hyleo
  • leon chang
  • Mélonade
  • Mere Notilde
  • Rob Robinson
  • Semoothe
  • Snail’s House
  • Strawberry Station
  • suteki
  • Synthion
  • TANUKI

Riot Games Social Impact Fund

Durante l’evento Guardiani Stellari, attiveremo anche il Riot Games Social Impact Fund, l’iniziativa no-profit di Riot per supportare organizzazioni di beneficenza in tutto il mondo, offrendo ai giocatori diversi modi per contribuire a una buona causa. Su League of Legends, dal 14 luglio al 15 agosto, Riot donerà il 20% del ricavato del Pass evento Guardiani Stellari al Riot Games Social Impact Fund, in collaborazione con ImpactAssets. Dal 28 luglio al 29 agosto, Riot donerà il 100% del ricavato di Taliyah Guardiana Stellare e delle vendite di tutti i bundle collegati al Riot Games Social Impact Fund. Ecco una lista degli articoli di gioco validi:

  • Taliyah Guardiana Stellare (solo aspetto)
  • Set bordo Taliyah Guardiana Stellare
  • Bundle Chroma Taliyah Guardiana Stellare
  • Bundle All-Star Taliyah Guardiana Stellare

Su Wild Rift, per ogni 10 mostri del caos sconfitti dai giocatori tra il 14 luglio e l’11 agosto nell’esperienza narrativa all’interno del client, Riot Games donerà 1 $ al Riot Games Social Impact Fund, fino a un massimo di 2 milioni!

Il merchandise dei Guardiani Stellari

E per finire, a partire dal 14 luglio i giocatori potranno mostrare la propria passione per Guardiani Stellari con il merchandise ufficiale di Riot Games, che include peluche, abbigliamento, gioielli e altro ancora. La collezione ufficiale include anche prodotti progettati da Riot e gli articoli di aziende partner come Good Smile Company e Secretlab.

  • Good Smile Company
  • Statuetta Zoe Guardiana Stellare in scala 1/7 (in pre-ordine)
  • Statuetta Jinx Guardiana Stellare in scala 1/7 (in pre-ordine)
  • Cuscino edizione Guardiani Stellari
  • Cuscino edizione Stella del crepuscolo (agosto)
  • Pendente bacchetta di Soraka Guardiana Stellare
  • Anello Ina Guardiana Stellare
  • Medaglione segreto Guardiani Stellari
  • Pendente Kiko Guardiano Stellare
  • Braccialetto dell’amicizia Guardiani Stellari (in pre-ordine)
  • Bracciale dell’amicizia Kai’Sa Guardiana Stellare
  • Braccialetto dell’amicizia Akali Guardiana Stellare
  • Giacca da football Guardiani Stellari
  • Gonna Guardiani Stellari (in pre-ordine) | lancio a settembre
  • Vestito Guardiani Stellari con top tagliato (in pre-ordine) | lancio a settembre
  • Maglietta Guardiani Stellari Kai’Sa
  • Maglietta Guardiani Stellari Miss Fortune

Joy Rimini

Inoltre, con il ritorno del grande festival estivo dedicato alla cultura pop, il JOY Rimini, la cui edizione 2022 si terrà nel piazzale Federico Fellini dal 14 al 17 luglio, non potevamo farci sfuggire l’occasione di celebrare in maniera del tutto speciale il lancio di Star Guardian.

Per l’occasione, infatti, in collaborazione con PG Esports, presenteremo un format da non perdere: un contest cosplay a tema League of Legends. L’appuntamento è per sabato 16 luglio dalle 17 in poi sul palco Rimini Comix, la sezione dell’evento dedicata a videogiochi, cosplay e fumetti.