TFT 12.4, ecco tutti i dettagli sul SET 6.5 (Silco, nuovi tratti ed aspetti)

TFT 12.4, ecco tutti i dettagli sul SET 6.5 (Silco, nuovi tratti ed aspetti)

Profilo di Gosoap
 WhatsApp

TFT – Deciso cambio di passo per questo set 6.5 di Teamfight Tactics. Scoprite insieme a noi tutti i dettagli sull’ultimissimo aggiornamento, compreso il nuovo campione Silco, le nuove mini-leggende e tutti i tratti con i quali da oggi in poi dovremo iniziare a prendere confidenza.

Senza ulteriori indugi, lasciamo qui di seguito la parola agli sviluppatori, che meglio di chiunque altro sapranno spiegare tutte le novità in arrivo nel dettaglio. Come al solito non mancate di farci sapere la vostra con un commento qui sotto, oppure in community!

”Benvenuti a Notti al Neon! Il sole sta calando sulla prima metà di Aggeggi e marchingegni, ma la luce è più intensa che mai.

È il momento delle Notti al Neon, con nuovi potenziamenti, elementi cosmetici, unità e altro ancora. Collegate il link neurale, perché è tempo di scaricare le ultime informazioni usando i seguenti link per i nuovi elementi cosmeticila ricca offerta di potenziamentii nuovi tratti e le nuove unità!

Ehi, non vi spaccate la testa teorizzando le vostre migliori formazioni, perché ci sono molte altre modifiche in arrivo con queste note sulla patch! Caricate le batterie e preparatevi a una bella panoramica, partendo da tutti gli elementi cosmetici e dalle novità, per poi arrivare a ciò che è cambiato/tornato.”

Tutti i dettagli del nuovo SET 6.5 di TFT

MINI LEGGENDE NOTTI AL NEON

 Abbiamo una nuova Mini Leggenda mitica che farà furore durante le Notti al Neon. PROGETTO: Abyssia è qui per sfoggiare i suoi gadget tecnologici e magari per “prenderne in prestito” qualcun altro. Si prepara a fare a fette i nemici con tanto di effetti sonori fantascientifici. Ha un due percento di probabilità di uscita in tutte le uova Notti al Neon (490 RP/MT).

 Che altro nasconderanno quelle uova? Beh, è giunto il momento di incontrare le Mini Leggende pronte a rubare un sacco di cuori.

Quando Lupantico punta alla luna, colpisce sempre il bersaglio. Puntate i nemici come se fossero la luna con queste varianti: Lupantico Sodapop, Lupantico Postbruciatore, Lupantico Hextech, Lupantico Pulsefire e Lupantico Cacciatore di taglie.

 Con il suo stile sempre all’ultimo grido, QiQi vuole proiettare il concetto di moda direttamente nel futuro. I nemici rimarranno come Spiritelli del Fiume fuor d’acqua, vedendo queste varianti: QiQi Elettrica, QiQi Trendy, QiQi Hextech, QiQi Arcade e QiQi Pulsefire.

 Cavalli di battaglia che ridefiniscono il concetto di potenza. Queste varianti non hanno bisogno del podio per farsi notare, ma se lo meritano: Lumicorno Hot Rod, Lumicorno Hextech, Lumicorno Pulsefire, Lumicorno Trendy e Lumicorno Pilota Shocking.

PASS AGGEGGI E MARCHINGEGNI II

 Proprio come il suo predecessore, il Pass Aggeggi e marchingegni II offre un sacco di contenuti gratuiti da ottenere giocando e collezionando PE, ma prendendo il Pass+ per 1295 RP/MT avrete accesso alle ricompense di TUTTI i livelli del pass. Per la prima volta in assoluto, questo Pass+ include un’arena sbloccabile di livello 3 (interattiva e reattiva), il Toxitorium, verso la fine del vostro percorso.

 Oltre al nuovo livello 3, otterrete ricompense disponibili solo per le vere creature delle Notti al Neon: arene di livello 1, Boom, uova di Mini Leggende, frammenti di stella e Mini Leggende esclusive del Pass+.

 Maggiori informazioni su ciò che si può sbloccare nel Pass e altro ancora

ARENA BATTAGLIA HEXTECH

 Le Notti al Neon vi porteranno nel luogo dove Choncc e Pinguì metteranno alla prova i loro bot da battaglia. L’arena Battaglia Hextech è un’arena per eSport futuristica, dove le vostre partite verranno commentate da oltre 50 battute uniche che rispondono alle azioni dei giocatori. Che si vinca o si perda, l’arena non mancherà di comunicarlo. Fate commentare le vostre partite di TFT al primo commenta-robot per 1900 RP/MT!

NUOVI BUNDLE!

 Che vogliate farvi strada nella città sotterranea in cerca della vostra oasi, o che bramiate Mini Leggende high-tech per spopolare nell’arena Battaglia Hextech, abbiamo il bundle che fa per voi!

Bundle Contenuti RP/Monete TFT (dispositivi mobili)
5 uova Notti al Neon Ogni uovo contiene una nuova Mini Leggenda di Notti al Neon 2450
Bundle 10 + 1 uova Notti al Neon Ogni uovo contiene una nuova Mini Leggenda di Notti al Neon 4900
Bundle Arena Pass+ Notti al Neon Pass+ Notti al Neon
arena Battaglia Hextech
2595
Bundle Festa Giorno del Progresso Include Pass+ Notti al Neon
arena Battaglia Hextech
10 uova Notti al Neon
2 uova Notti al Neon bonus
7395
Megabundle Notti al Neon Include Pass+ Notti al Neon
arena Battaglia Hextech
18 uova Notti al Neon
5 uova Notti al Neon bonus
11.020

CLASSIFICATA

Livelli classificati Grandmaster e Challenger

 Proprio come in L’Alba degli Eroi, i livelli Grandmaster e Challenger si sbloccano immediatamente, permettendovi di puntare subito alla gloria. L’accesso a questi due livelli resterà limitato ai migliori account di ciascun server, ma i giocatori dovranno anche avere almeno 200 PL in Master per passare a Grandmaster e almeno 500 PL in Grandmaster per passare a Challenger. Vediamo quanto riuscirete ad arrivare lontano!


La seconda fase classificata di Aggeggi e marchingegni inizia con questa patch!

  • Il vostro livello ha subito un azzeramento parziale che lo ha abbassato di 1. Per esempio, se adesso siete Oro II, con la nuova patch sarete Argento II
  • Se siete molto forti e siete a livello Master o superiore, tornerete a Diamante 4
  • Dopo il reset ci saranno 5 partite di qualificazione: questo significa che non potrete perdere PL per i piazzamenti se non rientrate tra i primi 4 nelle prime 5 partite classificate della nuova fase. Se invece finirete tra i primi quattro otterrete PL aggiuntivi, quindi in bocca al lupo!
  • Le ricompense classificate per la prima metà di Aggeggi e marchingegni verranno distribuite con questa patch, ma potrebbe volerci qualche giorno per completare il processo
  • Se avete raggiunto il livello Oro nella prima metà di Aggeggi e marchingegni, nel vostro inventario troverete una nuova emote!


Livelli Double Up e Hyper Roll

  • I giocatori che raggiungono i livelli Blu, Viola e Iper/Doppio entro metà set otterranno le emote in palio
  • I livelli di Hyper Roll e Double Up non verranno azzerati. Chiunque si trovi al livello Blu o superiore, invece, tornerà in fondo al Blu
  • Se siete arrivati ai livelli Blu, Viola o Iper/Doppio in Hyper Roll o Double Up, aspettatevi anche queste emote con il lancio dell’espansione

MODIFICHE ALL’ESPERIENZA DELL’UTENTE

Sistema di tracciamento degli abbinamenti con gli avversari

 Su TFT c’è sempre molto da fare. Tenere traccia di quali avversari avete affrontato di recente, per capire quali è probabile che affronterete prossimamente, è solo un elemento di distrazione in più che richiede uno sforzo mentale notevole. Il cervello è una risorsa preziosa, soprattutto quando si tratta di un cervello ambito come il vostro. Non ci ha quindi stupito veder nascere add-on che permettono di alleviare il peso di questi processi. In effetti, avremmo voluto implementare un sistema di tracciamento degli avversari già da tempo, così da offrire un’esperienza più giusta e divertente ai giocatori su dispositivi mobili e PC. Con l’introduzione di Notti al neon e di potenziamenti come Visione futura, che utilizzano il tracciamento degli avversari, abbiamo deciso di aggiungere la nostra versione di questa funzionalità.

  • Gli avversari non ancora affrontati durante la fase attuale avranno un’icona nell’interfaccia, accanto al proprio stratega. L’icona indica che lo stratega potrebbe essere un prossimo avversario

Cronologia partite potenziata

 È la prima volta.

  • Ora la cronologia delle partite mostra i potenziamenti

MODIFICHE DI METÀ SET AI POTENZIAMENTI

Impianti potenziati

 Abbiamo ritirato alcuni potenziamenti che si coordinavano con i tratti rimossi: Accademia e Imperiale. Ne abbiamo poi aggiunti più di 80 che continuano a introdurre varietà, maestria e divertimento all’offerta esistente. Abbiamo anche rivisto un gran numero di potenziamenti legati ai tratti (ne parlo meglio più avanti). Qui potrete scoprire alcuni dei potenziamenti preferiti degli sviluppatori.

MODIFICHE SOSTANZIALI

 Sostanziali, come le dimensioni di queste note sulla patch.


Amici di terze parti

 Anche se ho già scritto un fiume di parole, siamo solo all’inizio. Nelle note seguenti illustrerò le modifiche ai contenuti già esistenti, ma se volete maggiori informazioni sulle novità in arrivo con Notti al Neon, visitate alcuni dei nostri siti amici:


Potenziamenti

 Abbiamo garantito unità extra ai potenziamenti del Cuore e dello Stemma, così da aiutarvi a gestire le formazioni. Abbiamo quindi deciso di applicare lo stesso principio anche ai potenziamenti specifici dei tratti. Questo dovrebbe renderli scelte più interessanti nelle fasi iniziali della partita. Aggiungere unità a questi potenziamenti garantisce anche un nuovo bilanciamento, utile ad apportare modifiche sia ora sia in futuro.

  • Sovraccarico chimico – Danni percentuale salute massima da esplosione 20/30/40  20/30/rimosso
  • Ora Scudo Runico I conferisce anche uno Swain
  • Ora Scudo Runico II conferisce anche una Vex
  • Scudo Runico III è stato rimosso
  • Incensiere ardente – Velocità d’attacco bonus: 50%  40%
  • Ora Incensiere ardente conferisce anche una Lulu
  • Tagliagola – Furto di mana: 65%  50%
  • Ora Tagliagola conferisce anche un Talon
  • Duetto – Salute bonus: 400  200
  • Ora Duetto conferisce anche una Senna
  • In guardia – Durata del disarmo: 3 secondi  2,5 secondi
  • Ora In guardia conferisce anche un Warwick
  • Ora Istruzione senza fine conferisce anche una Syndra
  • Istruzione senza fine non funziona più nei turni PvE
  • Ora Uno per Tutti conferisce anche una Ashe
  • Ora Stipendio conferisce anche una Ashe
  • Opzione Forgia portatile, distruzione Armatura e resistenza magica di Mannaia di ossidiana: 70%  60%
  • Ora Pirati conferisce anche una Quinn
  • Autoriparazione – Tempo di riparazione: 6 secondi  7 secondi
  • Ora Autoriparazione conferisce anche uno Zilean
  • Ora Solo un graffio conferisce anche una Sejuani
  • Ora il Cuore del Cecchino conferisce anche una Ashe, invece di una Tristana
  • Ora Troppo piccoli conferisce anche un Corki
  • Ora Dietro di me conferisce anche un Blitzcrank
  • Ora il Cuore del Doppiocolpo conferisce anche un Corki, invece di un Kog’Maw
  • Evoluzione instabile: risolto un bug per il quale i campioni a 3 stelle con oggetti ottenevano più cariche del previsto
  • Ora Evoluzione instabile conferisce anche una Rek’sai
  • Ora Armatura corazzata si attiva una volta al 50% della salute, fornendo 3 secondi di invulnerabilità
  • Ora Armatura corazzata conferisce anche un Cho’gath
  • Ora Cronografo rotto conferisce anche uno Zilean
  • Cronografo rotto non appare mai in 1-4
  • Mente lucida può apparire solo in 1-4
  • Riserve d’oro – Danni massimi: 60%  50%
  • Ora Riserve d’oro conferisce anche una Quinn
  • Ora Iniezione istantanea conferisce anche un Warwick
  • Ora Discarica conferisce anche un Ezreal
  • Ora Stemma dello Studioso conferisce una Zyra, invece di un Heimerdinger
  • Tiratore – Riduzione danni: 45%  50%
  • Ora Tiratore conferisce anche un Corki
  • Ora Bomba fumogena conferisce anche un Talon
  • Lama incantata – Crescita potere magico al prossimo attacco base dopo il lancio: 225%  200%
  • Ora Lama incantata conferisce anche uno Swain
  • Forza titanica apparirà raramente come prima opzione di potenziamento
  • Benedizione celestiale III – Rubavita globale: 25%  35%
  • Impianti Cibernetici III – Salute: 350  450
  • L’Anima dell’Agente è stata rimossa
  • Acquisti di fascia alta ora conferisce anche 5 oro
  • Acquisti di fascia alta non apparirà mai come primo potenziamento
  • Armatura improvvisata III – Armatura e resistenza magica: 75  80
  • Ora l’Anima del Mondano conferisce anche 8 oro
  • Punto debole: una volta scelto un livello di Punto debole, non potrai più riceverne un altro
  • Amuleto della foresta non apparirà mai come terzo potenziamento
  • Ribalta condivisa: Livello 2 (oro)  livello 3 (prismatico)
  • Ribalta condivisa – Bonus condiviso: 100%  125%
  • Ora Ribalta condivisa conferisce anche una Senna

Tratti

 Le unità Colosso hanno subito un duro colpo con il nostro sistema di crescita. Quando un campione passa da 1 stella a 2 stelle, ottiene un ulteriore 80% dell’attacco fisico e della salute a 1 stella. Avevamo bilanciato le unità Colosso basandoci su questo elemento. Le loro statistiche base a 1 stella non erano quindi all’altezza dei due slot occupati, ma una volta arrivati a 2, o addirittura a 3 stelle, diventavano ben più efficaci. Ora, però, posizionando nel tratto alcune delle loro statistiche base, possiamo ovviare alla grande differenza tra unità Colosso a 1 e 2 stelle.

Aggiungere un livello (7) Mutante permette al tratto di essere giocato come un verticale adattivo, ma non vedo l’ora di vedere cosa scopriranno i giocatori usando l’Emblema del Mutante per raggiungere il livello 7.

Ecco a voi qualche calcolo legato al Mondano 5: 30% di danni bonus, 8 mana al secondo, 66% Rubavita globale

  • Picchiatore – Salute bonus: 125/225/400/700  125/225/450/800
  • Sfidante – Velocità d’attacco: 30/55/80/130%  25/55/90/150%
  • Chemtech – Velocità d’attacco bonus 15/50/90/135%  15/40/80/150%
  • Chemtech – Rigenerazione salute massima al secondo: 3/5/8/15%  4/7/10/18%
  • Meccanico – Velocità d’attacco base: 10/35/70%  10/40/80%
  • Agente – Durata stordimento: 5 secondi  4 secondi
  • Ora Colosso conferisce anche 1000 salute di bonus innato
  • Cho’Gath – Salute base: 1300  700
  • Galio – Salute base: 1800  1200
  • Innovatore – Salute base Orso meccanico: 850  775
  • Innovatore – Salute base Drago Hextech: 1250  1125
  • Innovatore – Durata paura drago Hextech: 3 secondi  2 secondi
  • Innovatore – Danni bonus colpi critici drago Hextech: 30%  10%
  • Il nuovo tratto raggiungibile da 7 pezzi di Mutante è stato aggiunto a ciascuna variante
  • Mutante – Botta di adrenalina (7): 100% di probabilità di attivazione e 40 attacco fisico
  • Mutante – Salasso biologico (7): 80% rubavita magico
  • Mutante – Cibernetico (7): 1500 salute e 100 attacco fisico
  • Mutante – Salute Cibernetico (5): 1000  900
  • Mutante – Metamorfosi (7): 35 armatura e resistenza magica, 7 attacco fisico e potere magico ogni 2 secondi (si accumula fino a 5 volte)
  • Mutante – Rete sinaptica (7): 40 mana e 50 potere magico
  • Mutante – Creature del Vuoto (7): l’80% dei loro danni è composto da danni puri
  • Mutante – Appetito vorace (7): ottiene 40 attacco fisico e potere magico ogni volta che un alleato muore
  • Ora il Rottamatore è più intelligente! Le unità come Ezreal e Irelia non ottengono più Pistola a lame hextech o Morellonomicon
  • Ora Mondano è un tratto 1/2/3/5
  • Mondano (1): Danni bonus: 20%  15%
  • Mondano (5): Tutti i bonus sono raddoppiati
  • Ora Doppiocolpo è un tratto 2/3/4/5
  • Doppiocolpo – probabilità di doppia attivazione: 40/55/70/100%
  • Doppiocolpo – Attacco fisico: 10/25/40/60
  • Ora la descrizione di Doppiocolpo specifica che funziona anche con i lanci delle abilità

Unità: livello 1

 Non essendo più un Protettore, ora Kassadin è di certo un professore! Abbiamo dato a Ziggs 5 attacco fisico perché è raro che perda il primo turno contro i minion, ma non c’è nulla di cui vergognarsi. Anche i minion sono persone.

  • Kassadin – Salute: 700  750
  • Ora Kassadin è uno Studioso Mutante
  • Ziggs – Attacco fisico: 50  55

Unità: livello 2

 Non essendo più la lama imperiale nell’oscurità, Talon si gode una lussuosa vita da monarca. E come accade con gli altri campioni Rubacuori, se trovato nell’elenco VIP, Talon riceve potere aggiuntivo per fare baldoria.

  • Ora Blitzcrank è un Rottamatore Guardia del corpo (non è più un Protettore)
  • Swain – Danni Mano della morte: 250/340/480  225/300/450
  • Ora Swain è un Arcanista Hextech
  • Talon – Danni Punta di lama: 450/625/950  450/650/950
  • Ora Talon è un Assassino Rubacuori
  • Talon – bonus VIP: Ora il sanguinamento di Lama finale infligge danni puri e dura il 100% in più

Unità: livello 3

 Con Heimerdinger in pensione da Aggeggi e marchingegni, c’è un nuovo Innovatore in addestramento. Il suo ruolo di disturbatore tank del tratto è stato affinato per adattarsi alla metà del set.

Con Dr. Mundo in piena pausa sabbatica, il Chemtech ha bisogno di più robustezza e di qualche danno in meno. L’aggiunta di Renata Glasc risolve la situazione. Detto questo, abbiamo modificato l’abilità di Zac per garantire al nostro amico gelatinoso una maggiore sopravvivenza a discapito dei danni.

  • Cho’Gath – Danni Banchetto: 900/975/1050  850/950/1050
  • Ora Ekko è un Rottamatore Assassino Innovatore
  • Ekko – Attacco fisico: 50  65
  • Ekko – Salute: 650  700
  • Ekko – Armatura e resistenza magica: 30  40
  • Ekko – Danni Convergenza parallela: 175/225/375  150/200/350
  • Gangplank – Danni Base Parrrlé: 110/150/200  120/160/225
  • Ora Leona è una Guardia del corpo Rubacuori
  • Leona – bonus VIP: Leona si cura dello 0,8% della salute massima al secondo per ogni unità che la bersaglia
  • Malzahar – Danni Visioni malefiche: 650/900/1100  625/875/1050
  • Vex – Quantità scudo Spazio personale: 525/675/850  550/700/900
  • Vex – Armatura e resistenza magica: 40  50
  • Zac – Durante il lancio di Preso!, ora Zac subisce danni ridotti del 75%
  • Zac – Danni Preso!: 400/525/999  300/400/600

Unità: livello 4

 Ora Vi è una furia.

  • Braum – Durata stordimento Spaccaferro: 2/3/6  1,75/2,25/8 secondi
  • Orianna – Danni Comando: onda d’urto: 350/550/1200  300/450/1200
  • Orianna – Scudo Comando: onda d’urto: 100/150/400  120/170/600
  • Seraphine – Danni Bis!: 275/450/1200  250/400/1200
  • Seraphine – Bonus velocità d’attacco Bis!: 30/50/100%  30/45/100%
  • Ora Vi è un campione di costo 4 con una nuova abilità: Polverizzatore di Piltover
  • Ora Vi è un Rivale Agente Picchiatore
  • Vi – Salute: 1000  900

Unità: livello 5

 Avete mai desiderato usare tutte e tre le unità Colosso, rimanendo poi delusi alla scoperta che nessuna di loro è in grado di agire da carry incentrato sui danni? Certo, avete provato Clapio (Galio attacco fisico), ma gli applausi sono stati soffocati dai nerf e non sono previsti bis per quella configurazione. Tuttavia, dall’ombra del colosso che un tempo era Clapio emerge una nuova versione di Galio come carry, che cresce con la salute massima e può usare l’Armatura di Warmog per distruggere una plancia intera.

Atterrando al centro della plancia dell’avversario, Jinx continuava a infierire con gli attacchi automatici sullo stesso bersaglio che aveva preso di mira prima del lancio dell’abilità. Ora è fedele al suo nome e al suo ruolo e si schianta contro la formazione nemica, cambiando bersaglio a ogni attacco automatico. È il potere della minaccia degli stereotipi, grazie al quale si assicura di non fissarsi sullo stesso bersaglio in prima linea che aveva scelto prima di lanciare la sua abilità.

Kench torna in pista, con un’interfaccia mai vista. Liberate la rana, con una barra dei progressi sana. Non serve gracidare, se potete visualizzare. Ad ogni modo, abbiamo potenziato Tahm Kench facendo chiarezza sulle unità da dargli in pasto.

  • Galio – Danni Ingresso colossale: 200/300/9001  150/225/9001
  • Galio – Durata stordimento Ingresso colossale: 1,5/1,75/9,5  1/1,5/10
  • Ora Ingresso colossale di Galio ottiene un 5% aggiuntivo della sua salute massima come danni
  • Jinx – Armatura e resistenza magica: 35  40
  • Jinx – Crescita attacco fisico lanciarazzi: 200/210/888%  220/230/888%
  • Ora Jinx è un Rivale Rottamatore Doppiocolpo
  • Dopo il lancio di Super mega razzo della morte!, ora Jinx attacca automaticamente bersagli validi casuali con ogni attacco. È pazza!
  • Tahm Kench – Danni Divorare: 900/1350/30.000  900/1350/30.000
  • Quando si nutre Tahm Kench, appare una mini barra dei progressi che aiuta a capire quanto a lungo tenere premuto

Oggetti

 Con l’aggiornamento di metà set, abbiamo sostituito Angelo custode con Fine della notte, un nuovo oggetto anti-raffiche. Con Fine della notte, abbiamo preso la potente perdita di aggro della stasi di Angelo custode e gli abbiamo dato un chiaro elemento visivo sotto forma di un’invisibilità che elimina i debuff e successivamente conferisce velocità d’attacco. L’invisibilità dura molto poco e fornisce benefici simili alle diverse unità, permettendovi così di proteggere i vostri carry con un effetto potente e di impatto visivo più immediato. E sì, ci sarà una variante Radiosa di Fine della notte, chiamata Inizio dell’alba e ottenibile da vari potenziamenti. Leggete i dettagli completi dell’oggetto qui sotto.

  • Angelo custode è stato rimosso
  • Fine della notte – Ricetta: M.C. Spada e Cotta di maglia
  • Fine della notte: +20 armatura, +10 attacco fisico
  • Fine della notte: Quando il portatore scende al di sotto del 50% di salute per la prima volta, diventa momentaneamente invisibile, non bersagliabile e perde tutti gli effetti negativi. Quando torna visibile, il portatore ottiene il 40% di velocità d’attacco bonus
  • Fine della notte è un oggetto unico e ogni unità può averne solo uno
  • Inizio dell’alba (Radioso): Conferisce il 55 % di velocità d’attacco bonus quando il portatore torna visibile. Si attiva una seconda volta quando si scende al 25% di salute

Articoli Correlati:

Bel’Veth: due misteriosi video teaser mostrano il campione

Bel’Veth: due misteriosi video teaser mostrano il campione

Profilo di Rios
 WhatsApp

L’hype nei confronti di Bel’Veth, prossimo campione di League Of Legends, si fa sempre più tangibile con il passare del tempo. Ma due misteriosi video, pubblicati su YouTube, ci hanno dato qualche indizio in più su questo personaggio.

Al momento le clip non sono disponibili per tutti, in quanto non sono “in elenco” sul canale ufficiale del nostro MOBA preferito. Fortunatamente, però, siamo riusciti a recuperare i link, in modo tale da poterli mostrare a chi leggerà questo articolo.

Insomma, sembra che non manchi poi molto al debutto del tanto atteso jungler del Void, che riporterà un mostro nella Landa dopo tanti umani ed umanoidi.

I due video teaser di Bel’Veth

Un mistero fitto

Nel momento in cui stiamo scrivendo questo articolo, siamo riusciti a scovare ben due video non in elenco che potrebbero riguardare Bel’Veth, il prossimo campione di League Of Legends. Le clip intitolate rispettivamente “To the Eye of the Void” e “To the Profet of the Void” hanno comunque una data d’uscita precisa: il 20 maggio 2022.

Un giorno non troppo lontano, visto che oggi è il 17 di maggio. In queste due filmati sentiamo chiaramente la voce dell’Imperatrice del Vuoto, che si rivolge prima a Vel’Koz (l’Occhio del Vuoto) e poi a Malzahar (il Profeta del Vuoto).

La nostra Bel’Veth sembra anche intenzionata a distruggere Runeterra per come la conosciamo, liberando tutto il potere racchiuso nel Vuoto. Inoltre, se due indizi non fanno una prova, sul sito dell’Universo di League Of Legends possiamo trovare una nuova splashart di Kai’Sa, che ci mostra il campione completamente corrotto dalla potenza del Vuoto (conseguenza di quello che abbiamo visto in The Call?).

Purtroppo queste sono ancora tutte speculazioni e teorie, ma crediamo che abbiano delle basi piuttosto solide. Non ci resta che aspettare qualche altro giorno, per capire se Bel’Veth arriverà veramente nella Landa degli Evocatori e sarà darà il via ad un nuovo evento di lore dedicato al Vuoto.

Sylas: Riot svela com’è nata l’idea dietro il campione

Sylas: Riot svela com’è nata l’idea dietro il campione

Profilo di Rios
 WhatsApp

In un recente dev blog, pubblicato sul sito di League Of LegendsRiot ha svelato com’è nata l’idea che ha dato vita a Sylas. Un campione molto particolare, sia nel suo kit e che nella sua lore, e che è frutto di un percorso di sviluppo piuttosto articolato.

Il campione è cambiato più volte nel corso tempo, fino ad arrivare alla forma che tutti conosciamo sin dal giorno del release. Small Baby Panda ci ha fatto percorrere questa strada tortuosa, svelando dei dettagli che nessuno ha mai saputo.

Andiamo a leggere le sue parole, vivendo lo sviluppo del mago demaciano prima che assumesse il design che abbiamo imparato ad amare/odiare.

La nascita di Sylas

Introduzione

Sylas di Dregbourne, lo schermagliatore rubasupreme che tutti adorano, è lunatico e ribelle, il risultato di quasi mezza vita passata dietro le sbarre. È rivoluzionario, pieno di risentimento, forte come una bestia e un po’ sbruffone. Ma non è sempre stato così.

Quando il concept artist Snuny “Kindlejack” Pinatdat è entrato nel team dei campioni, ha cominciato a lavorare a un mago da corsia superiore: un archetipo di gioco non rappresentato da molti campioni e che poteva aumentare l’afflusso dei giocatori nella corsia più odiata.

“L’idea originale era quella di una giovane campionessa carina, allegra e divertente”, spiega.

“E poi abbiamo creato Sylas.”

Prendere le abilità

Mentre Krinklejank esplorava idee per la campionessa carina, allegra e divertente, il senior game designer Blake “Squad5” Smith ha iniziato a lavorare sul kit. Ha cominciato pensando a un’abilità che voleva realizzare da anni: il furto di abilità.

Ma c’era solo un piccolo enorme problema: LoL non era programmato per avere abilità di questo tipo.

“Credevo non fosse tecnicamente possibile, perché in precedenza avevo chiesto il parere di alcuni programmatori e mi avevano detto ‘Non farlo, sei pazzo!'”, ricorda Squad5. Ma dopo un tiepido “forse” di altri programmatori, ha deciso di seguire l’idea del furto di abilità.

“Avevo una versione assolutamente primitiva dell’abilità che sarebbe diventata la R di Sylas, e ho dovuto sistemarla alla meglio. Ma praticamente subito dopo il primo test interno, sapevamo che si trattava di un’abilità incredibile.”

Un incubo per i programmatori

A prescindere da quanto fosse divertente da giocare, realizzare la suprema diventò un incubo per i programmatori. Per far funzionate in LoL il furto di abilità, il team di sviluppo ha dovuto intervenire pesantemente su tutte le abilità del gioco.

Per i dettagli della sfida serve il cervellone di un programmatore, ma in parole semplici fino a quel momento le abilità in League of Legends non erano impostate in modo che un altro campione potesse accedervi. Fondamentalmente, le abilità erano fissate a ciascun campione.

Prima di Sylas il concetto di abilità, di come funzionasse dall’inizio alla fine, non esisteva davvero nel backend di LoL. La gran parte delle abilità esisteva all’interno dello script dei singoli campioni, quindi il motore di gioco non comprendeva ciascuna abilità di per sé. Anche le passive delle abilità non erano un concetto autonomo. Quindi affinché le abilità e le relative passive potessero essere trasferite a Sylas, il team di sviluppo ha dovuto creare quei sistemi e implementarli per ogni campione del gioco.

“Il motore di gioco ha dovuto fondamentalmente mettere ciascuna abilità in una capsula e dire ‘Ok, qua c’è tutto quello che ti serve, nient’altro, e so io per quanto'” spiega lo sviluppatore Chris “Griftrix” Laubach.

È stato un lavoro enorme. Fondamentalmente tutte le abilità del gioco hanno dovuto subire un ritocco, che già di per sé è molto, ma con l’ulteriore complessità di mutaforma come Nidalee e Jayce, e il fatto che alcune abilità crescono con l’attacco fisico mentre Sylas usa potere magico.

Una sfida che ha migliorato il gioco

La sfida di sviluppo di Sylas ha migliorato il motore di gioco di LoL sul lungo periodo, e ha aperto la strada a Viego e a Libro delle supreme.

“Ancora oggi, ogni volta che vedo i programmatori che mi hanno aiutato con la suprema di Sylas mi scuso e li ringrazio”, ride Squad5.

Ma il lavoro del team di sviluppo ha dato grandi frutti. Oltre a diventare il segno distintivo di Sylas e ad aver spinto i limiti delle abilità in League, la suprema di Sylas ha anche aiutato il team a creare l’aspetto e la personalità del campione.

Il segreto di Demacia

A questo punto, il team pensava ancora al coraggioso mago da corsia superiore, e il piano iniziale era di usare il furto di abilità. Ma ben presto capirono che rubare le abilità non è una cosa molto eroica, né per Sylas, né per gli avversari.

“Quando abbiamo iniziato i test di gioco, i primi feedback relativi a quest’abilità erano del tipo ‘è davvero spregevole'”, ha detto Squad5. “Dava soddisfazione… ‘che bello ucciderti con la tua abilità, f*****i.'” E così il team si è rimesso al lavoro per creare un personaggio più cupo.

Si è pensato a cose come una strega furba o a un infervorato cercatore di magia. Inizialmente un personaggio sbruffone alla Houdini, capace di padroneggiare ogni abilità e di sfuggire a ogni prigione, aveva un certo mordente, ma poi è sembrato leggermente stereotipato.

A quel punto, agli scrittori John “JohnODyin” O’Bryan e Rayla “Jellbug” Heide venne l’idea di un prigioniero senza le capacità dell’escapologo: un potente mago prigioniero a Demacia per quindici anni.

“Abbiamo iniziato ad approfondire le idee della petricite e di Demacia come paese”, dice Kanklejazz. “E se Sylas fosse qualcosa che Demacia aveva deciso di seppellire?”

Magia sotto controllo

Demacia è famosa per essere una città luminosa, in cui regna l’ordine, e per essere la patria di campioni molto amati come Garen, Jarvan e Lux. Ma lo sforzo di tenere la magia fuori dai suoi confini, per quanto animato dalle migliori intenzioni, ha fatto fermentare una rivoluzione sotto tutta quella petricite. Una rivoluzione che aveva solo bisogno di un leader intelligente e carismatico per venire allo scoperto.

Arriva Sylas.

Sylas viene da una regione minore di Demacia, e possiede dalla nascita la capacità di vedere la magia nascosta e ridirigere i poteri magici altrui. In giovane età ha anche aiutato i cercatori di magia a stanare persone nascoste con poteri magici.

Ma dopo un incidente che provocò la morte di due cercatori di magia e di una ragazza, Sylas venne incarcerato e lasciato a marcire in una prigione demaciana, incatenato a ceppi di petricite.

“Ho subito pensato a ceppi e catene come armi principali ed elemento caratterizzante. Mi piaceva il fatto che la suprema fosse la capacità di prendere il potere del nemico e ritorcerglielo contro”, spiega Kinderjab. “E le catene sono una sorta di metafora per quello: prendere i simboli della propria oppressione e usarli per ottenere la libertà.”

Ma avete riso troppo presto, care guardie. I ceppi di petricite hanno solo reso Sylas più forte, permettendogli di immagazzinare e controllare la sua magia.

“Senza ceppi, la sua magia si scatena in modo incontrollabile come acqua da un idrante rotto”, dice JohnODyin. “I ceppi gli hanno fornito una batteria, come una valvola di controllo in cui può immagazzinare, concentrare e usare la magia a piacimento.”

Mentre l’idea iniziava a prendere forma, Kinojam ha passato meticolosamente in rassegna i dettagli della vita di Sylas. Cosa mangia in prigione? Perché ha pantaloni così aderenti? Come fa ad essere così muscoloso? (I demaciani lo nutrono bene, ma si lamenta comunque in continuazione; sono gli stessi pantaloni che aveva quando è stato imprigionato da giovane; allenamenti intensivi con catene enormi.)

L’immagine di Sylas

I colori di Sylas sono gli stessi di Garen, ma desaturati per mostrare che il suo amore per Demacia si è affievolito. E possiede anche il simbolo dei cercatori di magia demaciani, una cicatrice che porterà a vita.

L’immagine di Sylas come muscoloso prigioniero ha alimentato la sua meccanica di gioco, e viceversa. Con il procedere dei test, Squad5 ha capito che molte supreme rubate funzionavano meglio se Sylas poteva dare il tutto per tutto. Rendere Sylas uno schermagliatore corpo a corpo con un po’ di mobilità, invece che un mago tradizionale, gli ha permesso di utilizzare abilità come la suprema di Amumu senza venire eliminato istantaneamente.

09_SylasGlasses.jpg

Per un po’, durante la fase di sviluppo, Sylas aveva gli occhiali. Servivano ad aiutarlo a leggere tutti i libri e i manoscritti che gli portava Lux. Per un po’ abbiamo pensato anche di dargli una lucertola domestica.

La storia di Sylas si intreccia con quella di Lux quando lei si inoltra nei sotterranei di Demacia. Inizia a portare a Sylas libri e manoscritti, uno dei quali rivela i poteri della petricite dandogli la chiave per riuscire finalmente ad evadere.

Il futuro di Demacia e Sylas

Per il team narrativo, la storia di un rivoluzionario all’interno di una società come quella di Demacia è nata in modo abbastanza naturale. La persecuzione dei maghi da parte del regno aveva creato una polveriera che era solo in attesa di una scintilla.

“Una volta saputo che avevamo questo personaggio in un luogo dove la magia è vietata, praticamente si è scritto da solo”, ha detto JohnODyin. “Chi sarebbe stato? Qual è la logica conclusione di una persona oppressa dal sistema che lo ha condannato a marcire? Cosa sarebbe diventato? E cosa avrebbe rappresentato per altre persone nella sua posizione? La storia è piena di esempi, non c’è da cercare troppo. Per me, la parte divertente di Sylas è che stavamo facendo una domanda su Demacia che non ha davvero una buona risposta.”

La fuga di Sylas squarcia la versione statica e idealizzata di Demacia. Il re di Demacia, il padre di Jarvan IV, viene ucciso nel tumulto seguito dall’evasione di Sylas, gettando il regno nello scompiglio. Sylas inizia a reclutare seguaci (principalmente maghi esiliati) per alimentare la sua rivoluzione. Poi si reca nel Freljord nella speranza di trovare altri alleati e una potente, antica magia. E la sua storia continua.

Anche se lotta per abbattere la monarchia di Demacia, non si può dire che sia un cattivo vero e proprio. La sua esistenza aggiunge a Demacia una complessità di cui aveva davvero bisogno.

“Senza offesa per i giocatori di Garen o Lux, ma Demacia aveva bisogno di qualche conflitto”, dice JohnODyin . “Non può semplicemente essere il regno della cavalleria pura. Non può esistere in una bolla; dev’esserci qualche lotta interna.”

E la sua storia ha spinto quella di tutta Runeterra, spiega Squad5.

“Sembra quasi che più o meno quando è arrivato Sylas abbiamo iniziato a stare meglio come azienda, come universo creativo, diventando capaci di andare avanti e cambiare.”

Dove ci porterà la storia di Sylas? È sul serio, come sostiene con tanta sicurezza, la vera Demacia? Aspettiamo e lo scopriremo.

Ocelote sul MSI 2022: “senza la Cina sarebbe stato un torneo di Topolino”

Ocelote sul MSI 2022: “senza la Cina sarebbe stato un torneo di Topolino”

Profilo di Rios
 WhatsApp

Ocelote, CEO dei G2 Esports, si è recentemente espresso sulle polemiche legate al ping artificiale del MSI 2022, che ha causato diversi problemi ad alcuni team. Lo spagnolo non si è nascosto dietro un dito, usando dei toni abbastanza forti come al solito.

Carlos ha esplicitamente detto che senza la Cina il torneo non avrebbe avuto senso di esistere, lodando gli sforzi di Riot. Parole che vanno abbastanza in contrasto con quelle di Faker, che ha sottolineato come il ping alto abbia influenzato alcune scelte dei T1.

Ma andiamo a leggere le dichiarazioni del proprietario dei G2, cercando di capire le sue ragioni e le sue idee in merito a questo MSI 2022.

Ocelote parla del MSI 2022

Le dichiarazioni

ENG

“I mean, I’ve played competitively. Yeah, it sucks. You know, you feel the difference slightly, it’s not enough of a reason not to make the tournament happen. I’d much rather have China playing in the tournament and have everybody with 35 ping, than China not been in the tournament and the tournament becoming a Mickey Mouse tournament.”

ITA

“Voglio dire, io ho giocato in competitivo. Si, fa schifo. Si sente leggermente la differenza, ma non è un motivo sufficiente per non giocare il torneo. Preferirei di gran lunga che la Cina giocasse il torneo ed avere tutti gli altri con 35 di ping, piuttosto che non avere la Cina nel campionato e far diventare questa competizione un torneo di Topolino.”

La polemica del ping

La prima fase di questo MSI 2022 ha avuto un unico denominatore comune: il lag. Come ben sappiamo ormai da settimane, gli RNG (campioni della Cina) stanno giocando il torneo da remoto, a causa delle strette norme legate al COVID.

Per garantire delle condizioni competitive uguali per tutti, anche le squadre presenti nell’arena di Busan hanno giocato con un ping artificiale di 35ms. Purtroppo le cose non sono andate nel modo giusto, e quasi tutti le squadre hanno portato alla luce dei problemi in merito alla latenza.

Riot ha così condotto delle indagini, prendendo una decisione difficile: far rigiocare tutte le partite del girone d’andata agli RNG. I cinesi, infatti, non hanno accusato i problemi delle altre squadre, dato che il loro ping era davvero stabile a 35ms. Ocelote ha voluto commentare anche questo fatto, lodando Riot e dicendo che “serve del fegato” per prendere una decisione del genere.