Prova di Ashe al via su WILD Rift

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Ashe – Ricordiamo a tutte le nostre lettrici ed i nostri lettori attivi su League of Legends Wild Rift, versione mobile del  celebre moba di Riot, che in questi giorni è protagonista un nuovo evento disponibile per tutti.

Stiamo parlando di “Prova di Ashe“, contenuto a tempo limitato grazie al quale, al completamento di determinate missioni, otterremo delle ricompense come monete Poro e icone. Le missioni ci richiederanno di eliminare un numero tot di avversari, o di infliggere un determinato numero di danni.

Tra le altre challenge, segnaliamo quella in cui dovrete distruggere 50 torri nemiche, quella in cui dovrete uccidere 15 draghi in totale o anche quelle più “standard” come la missione in cui dovremo vincere 10 partite. Ognuna di queste ci  consegnerà dalle 20 alle 50 monete Poro, mentre l’ultima, quella che concluderemo una volta completate tutte e sei le precedenti challenge, oltre alle monete ci regalerà anche l’icona Stella del Palcoscenico.

Ecco tutte le sfide in questione:

  • Ottieni 50 eliminazioni – 20 Monete Poro
  • Uccidi 350 minion o mostri – 20 Monete Poro
  • Infliggi 200.000 danni ai campioni nemici – 30 Monete Poro
  • Distruggete (te o la tua squadra) 50 torri – 30 Monete Poro
  • Uccidete (te o la tua squadra) un totale di 15 Draghi – 40 Monete Poro
  • Vinci 10 partite – 50 Monete Poro
  • Completa tutte e 6 le missioni della “Prova di Ashe” – 10 Monete Poro + Icona Stella del Palcoscenico
L’icona Stella del Palcoscenico

Ricordiamo che con queste monete potrete acquistare uno o più degli oggetti speciali presenti nel negozio Poro, ovvero pose per i nostri campioni o forzieri (ad un costo chiaramente maggiore), e che l’iniziativa avrà luogo fino al prossimo 31 Gennaio.

Cosa ne pensate community?
La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701