Nuova patch su TFT: ecco i nerf ed i buff in arrivo!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Attraverso una nuova lista di note della patch gli sviluppatori di Teamfight Tacticts hanno svelato alla community tutti gli interventi e le modifiche scelte per l’ultimo grande giro di bilanciamenti dell’anno. Dopo questa patch infatti, bisognerà attendere la prima settimana del 2020 per rivedere nuovamente in azione i devs con dei nerf o dei buff su TFT.

Per quanto riguarda l’update odierno, c’è da dire che riceveranno un buff, oltre agli altri, anche Ashe ed Amumu, cosi come i danni dell’Inferno che passano da 70%/120%/180% a 70%/140%/210% ed in generale tutto il reparto Cacciatori che ha infatti ricevuto un parziale buff con l’ultima tornata di update.

In merito, gli sviluppatori hanno affermato: “Abbiamo notato che i Cacciatori vengono usati poco e, in generale, danno risultati piuttosto deludenti, specialmente al livello 4, perciò abbiamo deciso di portarli a livelli di potere più adeguati”.

League of Legends: online una nuova tornata di bilanciamenti con la patch 9.24B!

Tra i nerf si segnalano invece gli interventi sugli Assassini, che i devs hanno ritenuto necessari e per i quali hanno voluto affermare: “abbiamo deciso di ridurre notevolmente la loro potenza (degli Assassini). Al momento sono i migliori a infliggere danni e hanno libero accesso alle retrovie, per questo motivo erano un po’ troppo potenti”.

Tra gli altri interventi atti  ad indebolire le unità, segnaliamo poi anche il fatto che i danni abilità di Zyra passano da 70/80/90 a 55/65/75, ed il fatto che l’attacco fisico di Rek’Sai è stato nerfato da 65 a 60.

Di seguito troverete tutti i dettagli delle note della patch. Vi auguriamo una buona consultazione ed un buon divertimento.

Le note ufficiali

Ciao strateghi!

Bentornati nella patch 9.24, stavolta lato B. Oltre alle solite modifiche di bilanciamento, questa patch è caratterizzata da un cambiamento al funzionamento del moltiplicatore di crescita delle unità a 3 stelle. Abbiamo spostato l’aumento di potere da una crescita di salute e attacco fisico a una di abilità.

Tenete presente che questo è l’ultimo aggiornamento dell’anno. Ci rivedremo con la patch 10.1 durante la prima settimana di gennaio.

Attraversate questo portale se cercate le note sulla patch di LoL!

Cominciamo!

 Blake “Riot Beernana” Edwards

Crescita stelle

Le unità a 3 stelle hanno un problema di bilanciamento a causa della proporzione rigida con cui crescono (che raddoppia salute e attacco fisico). Eliminando questa formula, possiamo spostarne il potere altrove, come nella crescita delle abilità. È anche utile per fare in modo che l’aumento delle stelle abbia le stesse regole per le unità a 2 e a 3 stelle.

  • Moltiplicatore di crescita di salute e attacco fisico da 2 a 3 stelle: 2x ⇒ 1,8x
  • (Es. punti salute Ivern 600/1080/2160 ⇒ 600/1080/1944)

Bilanciamento

Inferno, Fulmine e Ombra

Siamo soddisfatti dei cambiamenti al tratto Inferno, ma i bonus da (6) e (9) ancora non hanno raggiunto il livello di potenza che vorremmo per renderli competitivi, quindi abbiamo deciso di dar loro un’altra spinta. Avevamo anche un po’ esagerato con il livello di potenza del tratto Fulmine, perciò abbiamo cercato di ridurlo (anche se il bonus da (2) del Fulmine resterà leggermente superiore rispetto al valore della 9.23). Siamo finalmente soddisfatti della situazione del tratto Ombra, ma il bonus da (3) è troppo facile da inserire in molte composizioni, perciò l’abbiamo depotenziato un po’.

  • (3) Danni bonus Ombra: 70% ⇒ 60%
  • Danni Fulmine: 100/300/500 ⇒ 80/250/500
  • Danni Inferno: 70%/120%/180% ⇒ 70%/140%/210%

Assassini

Il rework di Danzatore fantasma ha aumentato il livello di potere degli Assassini. Lo avevamo previsto, ma tali modifiche hanno portato a una carenza di opzioni per contrastarli a causa del loro schema di movimento. Per questo, abbiamo deciso di ridurre notevolmente la loro potenza. Al momento sono i migliori a infliggere danni e hanno libero accesso alle retrovie, per questo motivo erano un po’ troppo potenti.

  • Assassino (3): 75% danni critici/10% probabilità di critico ⇒ 50% danni critici/10% probabilità di critico
  • Abilità di guarigione di Nocturne: 40%/60%/80% ⇒ 40%/45%/50%
  • Attacco fisico di Zed: 80 ⇒ 70
  • Armatura di Zed: 30 ⇒ 25

Bilanciamento dei nuovi arrivati

Senna e Amumu sono abbastanza vicini al nostro obiettivo, hanno solo bisogno di qualche ritoccatina.

  • Danni magici bonus abilità di Senna: 25/45/75 ⇒ 15/30/55
  • Mana iniziale/totale Amumu: 50/150 ⇒ 50/125
  • Gittata abilità di Amumu: 2/3/4 ⇒ 3/3/3

Cacciatori

Siamo stati prudenti con i buff ai Cacciatori nella 9.24, perché avevamo paura di esagerare. Abbiamo notato che i Cacciatori vengono usati poco e, in generale, danno risultati piuttosto deludenti, specialmente al livello 4, perciò abbiamo deciso di portarli a livelli di potere più adeguati.

  • Attacco fisico abilità di Ashe (per freccia): 25%/30%/35% ⇒ 30%/35%/40%
  • Attacco fisico di Twitch: 60 ⇒ 65
  • Mana iniziale/totale Twitch: 0/90 ⇒ 0/70

Modifiche generali

Abbiamo nerfato alcuni campioni che sono troppo forti in termini di costo, potenza dei tratti e utilità generale. L’abilità di Zyra è decisamente troppo forte per essere di livello 1. Rek’Sai ha le statistiche un po’ troppo alte per avere un’abilità così potente, perciò abbiamo optato per ridurle un po’. Per finire, l’abilità di Brand infligge danni adeguati, ma impiega troppo tempo per essere lanciata.

  • Danni abilità Zyra: 70/80/90 ⇒ 55/65/75
  • Attacco fisico Rek’Sai: 65 ⇒ 60
  • Mana iniziale/totale Brand: 0/90 ⇒ 0/80

Quiete e Spaccaspada

Abbiamo notato che Quiete e Spaccaspada sono molto popolari come oggetti, e si sono create un po’ troppe situazioni in cui i giocatori non riescono ad agire, quindi ne abbiamo ridotto le percentuali di attivazione.

  • Probabilità di attivazione di Quiete: 33% ⇒ 25%
  • Probabilità di attivazione di Spaccaspada: 33% ⇒ 25%
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701