La 11.4 sbarca anche su TFT: numerosi gli interventi di bilanciamento a campioni e tratti!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Da poche ore è disponibile sul server live una nuova patch di Teamfight Tacticts! Stiamo parlando dell’aggiornamento 11.4, contenuto di cui abbiamo già parlato in precedenza e che si presenta oggi accompagnato anche da un nuovo video della rubrica Consigli Tattici: Carnefici (che troverete allegato poco più in basso).

Per quanto riguarda gli interventi ufficiali, la nuova patch introduce una piccola revisione al sistema dei Prescelti, oltre a delle modifiche a Lanterne, ad alcuni tratti dominanti ed anche dei nerf ai carry. Quest’ultima modifica è stata scelta per favorire la nascita di composizioni diverse e creare nuove combinazioni.

Come dicevamo ad inizio articolo, è da poco disponibile anche un video di presentazione per la nuova classe “Carnefici” che troverete, in lingua italiana, qui sotto:

Di seguito invece, andiamo a vedere tutte le note della patch ufficiali pubblicate da Riot.

Le note della patch ufficiali

RIEPILOGO PATCH

SISTEMI

Lanterne fortunate

 Benvenuti al Club 2, Dj Ox sei proprio un bue! Con quei Dadi truccati, anche Dango potrebbe stare tra i Fatati. Fantocci bersaglio tutti intorno, con queste Lanterne sembra giorno. Vincere con i casi limite è bello, ma per usarli ci vuole cervello. Quindi li lasciamo così senza toccarli e speriamo riusciate a trovarli.

  • Lanterna – Fase 3: non è più possibile ottenere 2 Dadi truccati o 2 Fantocci bersaglio
  • Lanterna – Fase 4: non è più possibile ottenere 2 Dadi truccati o 2 Fantocci bersaglio
  • Lanterna – Fase 4: non è più possibile ottenere 3 Componenti per oggetti

Prescelto

 Muoviti, svelto, magari trovi un Prescelto. Ops, no, non c’era… cerca di non rompere la tua tastiera. Da adesso li troverete un po’ più spesso ma il loro effetto non sarà proprio lo stesso.

Ecco le cose da sapere. Riducendo il potere dei Prescelti e aumentando la frequenza con cui compaiono vogliamo rendere meno frustranti le situazioni in cui non si riesce a trovarli nel negozio. La possibilità di trovare Prescelti con maggiore frequenza permette di sostituirne qualcuno in base all’evoluzione della vostra composizione, senza essere puniti per non aver ricevuto un Prescelto desiderabile o senza dover rinunciare a delle efficaci sinergie tra i Tratti (leggete la rispettiva sezione più sotto). In breve: più scelte per i Prescelti, dei Prescelti un po’ meno prescelti e la possibilità di sceglierne di più durante la partita.

  • Probabilità di base di trovare un Prescelto: 33% ⇒ 50%
  • Probabilità di trovarne uno al livello 4: 60/40/0/0/0% ⇒ 80/20/0/0/0%
  • Prescelto – Potenza abilità bonus: 30 ⇒ 15
  • Prescelto – Attacco fisico bonus: 20 ⇒ 10
  • Prescelto – Riduzione mana bonus: 25% ⇒ 15%
  • Prescelto – Salute bonus: 400 ⇒ 300 (i 200 punti di salute bonus che i Prescelti ricevono in base al tratto non vengono modificati)

TRATTI

 I tratti sono troppo forti, c’è qualcosa di sbagliato. Non riesco ad adattarmi, il match ormai è andato. Ridotti attacco fisico e salute dei Combattenti, ve lo dico. Qualche nerf a Signore della guerra e ritocchi a Bosco Antico. Galio, un regalo per te, per quel che vale, Anima di drago non ti farà più così male.

Riducendo la potenza dei tratti più forti vogliamo dare ai giocatori la possibilità di adattarsi in modo più efficace ai cambiamenti nel corso della partita. Al momento, ci siamo resi conto che i tratti più potenti costringono i giocatori a rimanere legati a composizioni basate su quelli che trovano nei primi turni della partita. Questa modifica, unita a quella relativa ai Prescelti, permette di avere più scelte nel corso della partita, per dare ai giocatori la possibilità di essere più creativi e originali con le loro composizioni. Piccola nota su Anima di drago: le sue performance erano adeguate nella 11.3, ma i cambiamenti ad altri tratti lo hanno reso dominante durante i test della 11.4, portando a un netto nerf al tratto. Inoltre, Cultista, il tratto meno usato, ha ricevuto un buff al livello 9 per evitare che il Signore supremo venga abbattuto in due colpi da qualche campione Anima di drago.

  • Assassino – Probabilità di colpo critico: 10/30/55 ⇒ 10/30/50
  • Assassino – Danni critici bonus: 25/60/100 ⇒ 25/55/90
  • Combattente – Salute: 400/700/1000/1600 ⇒ 400/700/1000/1400
  • Combattente – Attacco fisico: 10/20/60/120 ⇒ 10/20/40/80
  • Cultista – Galio Signore supremo (Cultista 9): Resistenza magica bonus: 20 ⇒ 60 (100 totale)
  • Anima di drago – Danni esplosione: 50% ⇒ 40% Salute massima
  • Anima di drago – Potenza abilità e velocità d’attacco: 40/80/160% ⇒ 40/70/140%
  • Divino – Danni puri e riduzione danni: 35/45/55/65 ⇒ 25/40/55/70
  • Duellante – Velocità d’attacco: 15/25/40/60% ⇒ 12/20/35/60%
  • Bosco Antico – Armatura e resistenza magica: 15/25/40 ⇒ 15/20/30
  • Bosco Antico – Attacco fisico e potenza abilità: 5/10/20 ⇒ 5/10/15
  • Signore della guerra – Salute: 250/500/850 ⇒ 250/400/700
  • Signore della guerra – Potenza abilità: 25/50/85 ⇒ 25/40/70

CAMPIONI

Livello 1

 Ancora dei nerf, ce n’è un po’ per tutti. Di nuovo Diana, che farabutti! Nell’ultima patch ci avevamo provato, ma a quanto pare non è bastato. E poi c’è Nasus, che morde e ringhia, ma tocca anche a Yasuo stringere la cinghia.  (Più veloce) Nidalee, sei un po’ troppo OP, con la tua lancia oneshotti il mio team. Scagli la lancia da qualsiasi distanza e adesso i giocatori ne hanno abbastanza. Nidalee, sei davvero OP, che peccato il “patch note day” è di mercoledì.

Andiamo al sodo. Tutti i carry a costo uno sono stati nerfati. Le lance a distanza media o vicina di Nidalee sono molto meno letali, ma ora i suoi attacchi dalla massima gittata possono infliggere ancora più danni di prima. In generale, questa modifica sarà un nerf per Nidalee, ma renderà più straordinari i colpi da gittata massima.

  • Diana – Velocità d’attacco: 0,7 ⇒ 0,65
  • Diana – Scudo Cascata cerulea: 200/300/450 ⇒ 175/250/350
  • Diana – Danni sfera Cascata cerulea: 90/100/110 ⇒ 80/85/90
  • Fiora – Mana: 0/75 ⇒ 0/95
  • Nasus – Mana: 0/60 ⇒ 0/80
  • Nasus – Resistenza magica: 50 ⇒ 40
  • Nasus – Danni Deperimento: 400/600/850 ⇒ 350/550/750
  • Nidalee – Nerf per risoluzione di bug: risolto un bug per cui il calcolo della gittata considerava un esagono aggiuntivo
  • Nidalee – Danni Lancio del giavellotto: 225/300/600 ⇒ 100/150/250
  • Nidalee – Danni bonus per esagono Lancio del giavellotto: 20% ⇒ 80%
  • Wukong – Crescita attacco fisico Colpo devastante: 250/265/280% ⇒ 240/250/260%
  • Yasuo – Crescita attacco fisico Acciaio devastante: 180/200/225% ⇒ 180/185/190%

Livello 2

 Teemo scaglia il dardo sul carry, e mi sento come in un film di Tom e Jerry.
C’è anche Braum qui, pronto a tankare, per lui questi ritocchi possono bastare. Nautilus sarà contento di essere buffato, anche se un po’ meno con il tratto Fatato.

  • Braum – Velocità d’attacco: 0,6 ⇒ 0,75
  • Braum – Mana: 30/70 ⇒ 30/60
  • Nautilus – Armatura: 45 ⇒ 55
  • Nautilus – Resistenza magica: 30 ⇒ 40
  • Nautilus – Riduzione danni Scudo Fatato: 60% ⇒ 50%
  • Teemo – Priorità Dardo soffiaspora: velocità d’attacco più alta ⇒ bersaglio attuale
  • Zed – Velocità d’attacco: 0,8 ⇒ 0,75

Livello 3

 I campioni Fatati hanno troppi alti e bassi, averne tre ormai è una prassi. Per questo, ve lo dico, meglio dare un buff diretto su Neeko.
Tra le cose nuove, c’è un bel buff al livello 9. Abbiamo anche ridotto il totale dei bersagli colpiti con Loto mortale.
Shyvana è incontenibile, un vero dragone, ecco un nerf a resistenza magica e danni da ustione.

  • Irelia – Durata del disarmo Tempesta di lame: 2,5/3/3,5 ⇒ 2,5/3/4 secondi
  • Katarina – Numero di bersagli Loto mortale: 4/6/8 ⇒ 4/5/6
  • Katarina – Danni abilità totali Loto mortale: 600/900/1650 ⇒ 600/900/1500
  • Kennen – Danni Turbinio elettrizzante: 150/225/375 ⇒ 200/300/400
  • Neeko – Bocciolo esplosivo: 150/225/375 ⇒ 200/300/400
  • Neeko – Moltiplicatore bonus Fatato: 200% ⇒ 150%
  • Nunu – Danni Consumazione: 450/650/1800 ⇒ 450/700/1500
  • Shyvana – Salute: 750 ⇒ 700
  • Shyvana – Resistenza magica: 80 ⇒ 60
  • Danni da ustione Shyvana: 150/300/600 ⇒ 125/250/500

Livello 4

Olaf ora blocca il debuff di riduzione e a Morgana non piacerà molto la situazione. Bilanciamento ai campioni a tre stelle e un buff a Cho e alle sue mascelle.
(E ora tutti insieme per invocare un buff ad Aatrox. Funziona meglio ripetendolo più volte) È l’ascesa del culto, meglio trovare un adulto, sento un grande tumulto, la sconfitta per mano dell’occulto.

  • Aatrox – Danni Catene infernali: 350/550/1500 ⇒ 400/600/2000
  • Aurelion Sol – Danni Voce del fulmine: 325/500/1750 ⇒ 325/500/1400
  • Cho’Gath – Armatura: 40 ⇒ 60
  • Abbiamo aggiornato il sistema di puntamento di Spaccatura di Cho’Gath in modo da renderlo leggermente meno casuale e fargli colpire i gruppi di nemici più spesso, visto che a questo dovrebbero servire gli effetti di controllo
  • Kayle – Danni ondata Ascensione divina: 100/180/500 ⇒ 100/150/400
  • Morgana – Danni Suolo consacrato: 250/400/2000 ⇒ 250/400/1600
  • Olaf – Danni del fendente Ragnarok: 40/45/50% ⇒ 50/50/50%
  • Ragnarok di Olaf ora blocca il debuff di riduzione attacco fisico
  • Talon – Crescita attacco fisico Colpo sicuro: 240/250/275% ⇒ 240/250/300%
  • Tryndamere – Attacco del turbine ora cerca bersagli verso cui roteare in un raggio leggermente più ampio
  • Tryndamere – Attacco del turbine: velocità di scatto aumentata
  • Tryndamere – Mana: 50/100 ⇒ 60/100
  • Xayah – Crescita attacco fisico Tumulto di piume: 250/275/325% ⇒ 250/275/350%

Livello 5

 Samira è una dea con pistola e spada, quindi ecco un nerf per tenerla a bada. Yone è un po’ giù di tono, ma tiene duro, quindi ecco un bel buff per l’imperituro.

(Rallentiamo per l’Adepto) Chi c’è lì nell’angolo un po’ nascosto? Io scapperei, se fossi al vostro posto. È il fratello della lama macchiata, tornato dalla morte. Datemi retta, arrendetevi, per i vostri campioni è segnata la sorte.

  • Ornn – Artefatto, colpi di Inverno perenne prima del Congelamento: 5 ⇒ 7
  • Ornn – Artefatto, durata ripristino mana Manazane: 8 ⇒ 4 secondi
  • Yone – Danni Rashomon: 600/1200/9999 ⇒ 800/1200/20000
  • Yone – Danni Imperituro: 350/600/1500 ⇒ 350/750/9999
  • Samira – Gittata d’attacco: 660 ⇒ 420

OGGETTI

 Lastrapietra è un po’ debole ultimamente e lo Statikk la segue tristemente.

  • Lama mortale – Attacco fisico per carica: 20 ⇒ 15
  • Lama mortale – Cariche iniziali: 1 ⇒ 4
  • Lastrapietra del gargoyle – Armatura bonus e resistenza magica: 15 ⇒ 20
  • Pugnale di Statikk non infligge più danni bonus agli scudi
  • Pugnale di Statikk ora può infliggere colpi critici
  • I colpi critici di Pugnale di Statikk riducono del 60% la resistenza magica del bersaglio per 6 secondi
  • Pugnale di Statikk – Danni: 80 ⇒ 60
  • Pugnale di Statikk – Bersagli colpiti: 4/5/6 ⇒ 4
  • Ora Mantello del Sole infligge la sua ustione ogni 2,5 secondi anziché ogni 2 secondi. Questo nerf comporterà un numero minore di nemici che vanno a fuoco, dal momento che il Mantello necessita di un po’ più di tempo per scaldarsi
  • Argento vivo ora blocca il debuff di riduzione attacco fisico

BUG

  • Risolto un bug per cui i colpi critici provocati dal tratto Uccisore non aggiungevano cariche di Determinazione titanica
  • Risolto un bug per cui gli Ornn combinati non fornivano la quantità di avanzamento corretta per la creazione degli artefatti
  • Risolto un bug per cui creare un Prescelto a 3 stelle con la panchina piena non conferiva benefici a quel campione Prescelto
  • Risolto un bug per cui Olaf poteva essere buttato fuori dalla plancia da Lee Sin mentre Ragnarok era attiva
  • Risolto un bug per cui Il Boss non attivava il suo buff di danni puri se Sett veniva curato fino al massimo della salute da fonti diverse dagli addominali (per es. da Volto dell’anima)
  • Risolto un bug per cui Zilean non dava correttamente meno priorità alle unità evocate con Destino riscritto
  • Attacco del turbine di Tryndamere ora avviene nel corso del suo flusso di attacchi (e applica effetti come i danni bonus di Pugnale di Statikk o la velocità d’attacco bonus di Furia di Guinsoo)
  • Non è possibile trovare un ritmo costante per leggere le sezioni in rima di queste note sulla patch hip hop. Divertitevi provando a rapparle. Vi sfido. Vi sfido col mio doppio Nasus

Articoli correlati: 

 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701