Con la B-Patch di TFT in arrivo buff a Yone e nerf per Aurelion Sol

Con la B-Patch di TFT in arrivo buff a Yone e nerf per Aurelion Sol

Profilo di Stak
 WhatsApp

B-Patch TFT – Con un nuovo post su Twitter, il Lead Designer di Teamfight Tactics RiotMort ha reso noti i primi dettagli relativi alla B-Patch della 11.2, update protagonista sul gioco proprio in queste ore.

L’aggiornamento settimanale introdurrà svariati bilanciamenti che andranno a colpire personaggi come Diana, Rakan, Zed, Aurelion Sol e Xayah, alcuni caratterizzandoli con dei nuovi nerf, altri con dei buff che dovrebbero invece andare a migliorare le loro performance nel competitivo.

Tra le modifiche specifiche che verranno implementate ai campioni, quelle per Diana riguardano le sue Orbs che verranno nerfate da 4/5/7 a 4/5/6, mentre quelle per Yone riguarderanno l’Armor/MR che passa da 40/40/40 a 60/60/80. Altri personaggi che vedranno nerfate le loro caratteristiche sono poi Zed (che perde attack damage) e Aurelion Sol, che vede le sue stats abbassate da 350/550/1750 a 325/500/1750.

Ecco alcuni dei dettagli delle modifiche, ed il relativo post pubblicato da Riot Mort.

  • Diana: Orbs 4/5/7 reduced to 4/5/6
  • Rakan: Mana adjusted from 40/80 to 60/120. Shield nerfed from 300/550/950 to 200/400/800.
  • Zed: Attack damage stolen nerfed from 20/30/40 percent to 20/25/30 percent
  • Asol: Nerfed from 350/550/1750 to 325/500/1750
  • Xayah: Spellcast mana lock increased from one to 1.5 seconds.

Il post sulla B-Patch di TFT

Cosa ne pensate di queste modifiche? Ricordiamo che oltre alle note di questa settimana, sono in arrivo su TFT anche i bilanciamenti della patch 11.3 che verrà introdotta sul server live a partire dalla prossima settimana (e dal 3 Febbraio).

La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Torino Comics: aperte le iscrizioni per i tornei di HS, Pokémon e TFT

Torino Comics: aperte le iscrizioni per i tornei di HS, Pokémon e TFT

Profilo di Stak
 WhatsApp

Segnaliamo a tutti i giocatori interessati che il prossimo weekend vi saranno almeno 3 tornei esports nel corso del celebre evento Torino Comics 2022.

I titoli scelti per le attività, come avevamo accennato anche in precedenza, sono Pokémon, Teamfight Tacticts e la parte Battlegrounds di Hearthstone. Tutti e tre i tornei si svolgeranno interamente in live, in diretta dal palco principale del padiglione destinato all’area esports.

L’iscrizione è totalmente gratuita, anche se per poter partecipare a questi tornei bisognerà fattivamente entrare in fiera con regolare biglietto.

Il primo torneo si svolgerà Venerdì 10 Giugno, e vedrà protagonisti i giocatori dell’autochess di Riot. Sabato 11 toccherà al torneo a team di Pokémon, mentre Domenica lo show si concluderà con il torneo 1Vs1 giocato nella Battaglia di Hearthstone.

In palio per i partecipanti dei premi/componenti messi a disposizione dai partner tecnici dell’evento, Yenkee e RioTORO, oltre ovviamente ad HP. Tutti i giocatori, a prescindere dal loro piazzamento, riceveranno comunque un gadget extra come premio di consolazione.

Per quanto riguarda le iscrizioni, questi sono i link dai quali vi potrete iscrivere:

Info e dettagli: clicca qui

Non perdete tempo però, perché i posti sono limitatissimi!

Torino Comics: al via tre tornei esports che si concluderanno in FIERA!

Torino Comics: al via tre tornei esports che si concluderanno in FIERA!

Profilo di Stak
 WhatsApp

Presto al via ben 3 tornei qualifier che serviranno a sancire i partecipanti per le finalissime del Torino Comics!

Il prossimo 10, 11 e 12 Giugno, in diretta da Torino Fiere, si svolgerà una nuova edizione del Torino Comics, all’interno del quale sarà ampiamente rappresentata anche la scena esports. Saranno in totale tre gli eventi che impegneranno la community di tutta Italia, per altrettanti amati titoli online.

Ci sarà infatti l’evento dedicato a TeamfightTactics, al quale si potranno iscrivere un massimo di 64 partecipanti; a questo si aggiungeranno anche un torneo di Hearthstone Battlegrounds (anche questo con massimo 64 giocatori), ed uno di Pokémon Unite.

L’evento dedicato a Pokémon Unite, sarà un torneo a squadre, al quale potranno partecipare un massimo di 16 team.

Tutta la manifestazione sarà patrocinata da LEGA ESPORT, mentre i partner RIOTORO e YENKEE metteranno in palio i loro prodotti hardware come premi per le competizioni.

Ovviamente sarà obbligatoria la tessera LEGA ESPORT, ma nei prossimi giorni andremo ad approfondire la questione per gli eventuali interessati.

Non appena saranno disponibili, pubblicheremo nuovi e più approfonditi dettagli sulla fase online di questi tornei. Restate sintonizzati con noi per saperne di più! 

Desideri avere maggiori informazioni sul Torino Comics? Ecco il link diretto per la pagina ufficiale.

Rising Legends: tutto pronto per la finalissima EMEA

Rising Legends: tutto pronto per la finalissima EMEA

Profilo di Rios
 WhatsApp

Rising Legends, il circuito competitivo di Teamfight Tactics, sta per arrivare alla sua naturale conclusione con le finalissime dell’EMEA. Il torneo ha accolto migliaia di giocatori, ma ora soltanto i migliori potranno sfidarsi per prendere il ricco premio finale.

Le finali si terranno tra pochissimi giorni, e sicuramente ci offriranno un livello di spettacolo davvero molto alto. I cinque player rimanenti si contenderanno un montepremi di 20.000 euro, che alzerà ulteriormente la voglia di vincere ed arrivare fino in fondo.

Insomma, prepariamoci a vivere un week-end molto intenso, che incoronerà il campione EMEA dopo un lungo campionato ricco di emozioni.

Le finali EMEA del Rising Legends

Un evento da non perdere

Rising Legends, il circuito competitivo per i giocatori di Teamfight Tactics della regione EMEA, sta giungendo al termine della sua prima stagione con l’arrivo delle finali, in cui cinque giocatori si qualificheranno per il Campionato di TFT: Aggeggi e marchingegni.

Dall’inizio del torneo a novembre 2021, migliaia di giocatori hanno partecipato a Rising Legends attraverso le Coppe della Spatola d’oro, le Qualificazioni aperte, le partite classificate e il Superbrawl.Le finali si svolgeranno dal 25 al 27 marzo e vedranno i migliori giocatori sfidarsi per spartirsi il montepremi di 20.000 € e aggiudicarsi uno dei cinque posti in palio per il Campionato di TFT: Aggeggi e marchingegni.

Durante ciascuna giornata del torneo verranno disputati sei turni, da cui metà dei giocatori ancora in gara avanzerà alla fase successiva della competizione.

Le dichiarazioni di Max Wischow, Product Lead degli eSport di TFT per EMEA

“Vorrei cogliere quest’occasione per ringraziare sinceramente tutte le persone che nell’ultimo mese hanno contribuito alla creazione dell’ecosistema del torneo di Rising Legends, in particolare i giocatori professionisti, gli influencer e la community che si è radunata per celebrare le migliori giocate della regione EMEA. Il primo anno di Rising Legends ha offerto ai giocatori e ai fan della regione EMEA un punto di ritrovo per la scena competitiva di TFT e non vedo l’ora di continuare i festeggiamenti con il Campionato Mondiale di TFT e il lancio del Set 7!”

Dove seguire il torneo

Potete seguire tutta l’azione di TFT in inglese sul canale ufficiale di Twitch. Ed in altre lingue attraverso il programma di co-streaming di Rising Legends. Ulteriori informazioni sul torneo, sulla diretta e sulle modalità di partecipazione saranno pubblicate sul sito ufficiale del torneo.