Starcraft2: Fine della Stagione 1 2016!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

La stagione 1 del 2016 di Starcraft2 è giunta al termine e tutte le classifiche sono state bloccate!
Di seguito la notizia ufficiale riportata sul sito Blizzard.

Vi auguriamo una buona consultazione!

Fine della Stagione 1 2016

La Stagione 1 della ladder 2016 è giunta alla fine, e le classifiche ora sono bloccate per determinare i piazzamenti finali di questa stagione.

Ecco i punti salienti da ricordare:

  • Durante la chiusura della stagione non potrete più avanzare o perdere posizioni nella vostra lega o divisione di appartenenza, e i vostri punti bonus smetteranno di accumularsi.
  • Nonostante queste limitazioni, potrete comunque approfittare dei vostri punti bonus e competere all’interno della vostra divisione fino alla fine della stagione.

Le valutazioni nascoste utilizzate per assegnare promozioni e retrocessioni continueranno a essere usate nel matchmaking, e saranno aggiornate anche durante la chiusura della stagione. Perciò, se doveste giocare sensibilmente meglio o peggio rispetto alla vostra attuale lega, potreste ritrovarvi in una lega differente all’inizio della Stagione 2 2016 (dopo aver giocato il vostro primo match di piazzamento). Le vostre partite durante la chiusura avranno comunque il loro peso.

La seconda stagione di ladder del 2016 inizierà lunedì 28 marzo. A quel punto, le ricompense fondamentali della stagione verranno bloccate e la riserva bonus ripartirà da zero. Il gioco continuerà a effettuare matchmaking e piazzamenti di lega utilizzando i risultati della precedente stagione.


Cambio di nome gratis

Con l’inizio della nuova Stagione, metteremo a disposizione anche un cambio di nome del personaggio gratuito per tutti gli account che non ne possederanno uno. I cambi di nome non sono cumulabili (ne potete avere solo uno alla volta), quindi se avete intenzione di cambiare il vostro nome su StarCraft II, fatelo il prima possible.


Starcraft2: Fine della Stagione 1 2016!
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701