reynor starcraft 2

Starcraft 2, Reynor secondo alla WardiTv EU League

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Reynor Starcraft 2 – Il polacco Soul è riuscito a sconfiggere in finale il celebre asso italiano di Starcraft 2 Reynor, aggiudicandosi la prima fondamentale tappa della WardiTv European League di Starcraft II in quello che verrà ricordato come uno “storico” derby tra realtà italiane della scena del gioco.

La finale europea è stata infatti tutta italiana, con i MKERS da un lato contrapposti ai QLASH dall’altro, vinta da Piotr “Soul” Walukiewicz contro il vice-campione del mondo in carica del Team QLASH per 3 a 2.

Entusiasmante il torneo giocato dal Terran di casa MKERS, che ha prima vinto la fase a gironi, ed è poi riusciuto a risalire fino alla finale ed alla vittoria dopo un piccolo passo falso che lo aveva obbligato al loser bracket, dove comunque il polacco non si è perso d’animo riuscendo a strappare un ottimo successo.

La WardiTv European League 2020 è sicuramente una tappa importante della stagione competitiva di Starcraft II, che vede impegnati in sfida tutti i team europei più importanti della scena. Questo risultato rafforza ancora di più il percorso intrapreso dal fortissimo Soul, che con questa vittoria non va solamente ad aggiungere prestigio al suo personale palmares ma anche al suo team.

Sulla vittoria si è infatti espresso Diego Hicham Aazzi, team manager del team MKERS, che ai microfoni della stampa ha dichiarato: “Abbiamo sempre creduto in Soul, consci della sua forza e dei suoi grandi margini di miglioramento. Questo risultato è riprova della serietà con cui il team lavora, serietà che purtroppo in passato è stata messa in discussione dalla ricostruzione distorta della questione Nerchio. Riparte la scalata internazionale di Mkers su questo titolo di gioco, dopo il ritiro di Classic“.

Replica

Guarda TLO vs Harstem – WardiTV European League Playoffs | !mvmt di Wardiii su www.twitch.tv

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701