Starcraft2, in arrivo un nuovo evento: “Nuovo anno Ulnare”

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Si chiama “Nuovo anno Ulnare” ed è il nuovo evento stagionale di Starcraft 2! Questo evento è già disponibile sul gioco e sarà presente sullo stesso fino a Lunedì 30 Gennaio!
Di seguito troverete tutte le caratteristiche di questo evento mostrate direttamente da Blizzard.

Nuovo evento stagionale: Nuovo anno Ulnare

KA-POW! Per celebrare il Nuovo Anno Lunare, stiamo pubblicando il mutageno “Nuovo anno Ulnare”, con il quale apprenderete quanto possono essere spettacolari (e letali) i nemici che esplodono nel cielo notturno. Basato sulla missione cooperativa “Congegni contesi”, il mutageno Nuovo anno Ulnare vi sfida a mettere in sicurezza i congegni celestiali cercando di evitare letali fuochi d’artificio. Ogni volta che un’unità nemica viene uccisa, dal cadavere parte un razzo che prende di mira le unità terrestri e aeree nelle vicinanze. L’esplosione non è a scopo celebrativo, e l’area d’effetto dei danni vi lascerà presto con un esercito decimato, se non scappate rapidamente.

Ma non ci sono solo cattive notizie. Per rispettare la tradizione del nuovo anno, buste piene di minerali e gas compariranno casualmente (e frequentemente) in tutta la mappa, pronte per essere raccolte da voi e i vostri alleati. Queste entrate extra sono assai preziose, perché probabilmente vi serviranno rinforzi costanti in seguito alle morti dovute ai fuochi d’artificio.

Nuovo anno Ulnare è live e disponibile fino alla mattinata di lunedì 30 gennaio. Che quest’anno vi porti gioia, ricchezza e una rapida morte per i vostri nemici!


Starcraft2, in arrivo un nuovo evento: “Nuovo anno Ulnare”
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701