Nuove mappe ed aggiornamento al bilanciamento per SC2!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Nuove ed importanti notizie giungono per tutti i giocatori impegnati nel competitivo di Starcraft 2. Stando a quanto comunicato pochi giorni fa da Blizzard vi saranno infatti importanti aggiornamenti al bilanciamento e, insieme a questi, un nuovo pool di mappe che rappresentano quelle ufficiali per la stagione 1 del 2018.
Per quanto riguarda l’aggiornamento al bilanciamento, Blizzard ha reso note le modifiche in arrivo per Protoss, Terran e per le mappe multigiocatore. A queste, si aggiungono poi le varie sessioni di manutenzione all’interno delle quali sono stati diversi i problemi tecnici risolti.

Andiamoli a vedere nel dettaglio:

In base ai feedback dai giocatori e ai nostri test interni, implementeremo i seguenti cambiamenti al bilanciamento di StarCraft II.

Protoss

  • Nexus
    • Forza di Accelerazione temporale ridotta dal 100% al 50% e durata per lancio aumentata da 10 a 20 secondi.
  • Oracolo
    • Tempo di costruzione ridotto da 43 a 37 secondi.
  • Disgregatore
    • Supernova purificante si carica per 1 secondo prima del lancio.

Terran

  • Mina Widow
    • Tempo di costruzione ridotto da 28,6 a 21,4 secondi.
  • Raven
    • Tempo di aggancio di Missile anti-blindatura ridotto da 2,14 a 1,43 secondi.
    • Costo in energia di Missile anti-blindatura ridotto da 125 a 100.
    • Portata di Matrice d’interferenza estesa da 8 a 9.
    • Velocità di spostamento del missile di Matrice d’interferenza aumentata del 50%.

Mappe multigiocatore

  • Blackpink LE: aggiunta una piattaforma su cui saltare per fornire ai giocatori terran un’entrata/uscita aggiuntiva per l’esplorazione.
  • Catalyst LE: aggiunti emblemi e decorazioni per evidenziare la posizione del salto del Mietitore vicino alla base principale.

Correzione dei problemi

  • Risolto un problema per il quale il potenziamento Servocomponenti ottimizzati poteva causare un malfunzionamento nell’atterraggio dei Viking controllati dall’IA
  • Ora è possibile dare ordini d’attacco quando Criptolische rintanate e non rintanate si trovano nello stesso gruppo di controllo.
  • Mettere un Osservatore in assetto di sorveglianza ora non influisce più sul timer di stallo.
  • Parassita Esplosivo non svanisce più se un Viking passa in Assetto d’assalto durante il lancio dell’abilità.

Parlando invece delle mappe, ecco quali sono le sette scelte da Blizzard per questa prima stagione del nuovo anno:

Abbiamo preparato sette nuove mappe per la prima stagione del 2018. A partire da oggi, queste mappe sono disponibili in anteprima nelle partite personalizzate e saranno aggiunte alla ladder all’inizio della Stagione 1, il 23 gennaio.

1V1

Abiogenesi è una mappa di rush. I giocatori possono sferrare attacchi iniziali e passare a una strategia basata sull’economia nelle fasi successive della partita.

Impianto chimico è una mappa standard. In questo impianto abbandonato ci sono diverse opzioni per espandersi oltre a quella più immediata, consentendo di attuare strategie differenti.

Backwater è una mappa di macrogestione che presenta una terza base accessibile solo oltrepassando il giacimento di minerali naturale. La mappa è divisa da una sezione di acque paludose, che separano i giocatori nelle zone nord e sud.

Forte orientale è una mappa standard che consente diversi tipi di gioco, privilegiando le manovre tattiche volte a sconfiggere l’avversario.

MAPPE DI SQUADRA

2V2

Gli alleati partono da posizioni relativamente sicure, con una sola via principale verso i nemici ed espansioni difendibili. Con l’avanzare della partita, sarà necessario tenere d’occhio le rocce distruggibili per proteggere le basi.

3V3

La distanza che vi separa dal nemico è breve, per cui state pronti a difendervi. I passaggi più stretti possono essere sfruttati per tendere imboscate, ma anche rivelarsi insidiosi se venite individuati.

4V4

La base principale è condivisa, ma ci sono quattro rampe secondarie che forniscono accesso all’area. Collabora con gli alleati per tenere d’occhio le forze nemiche nei vari punti d’ingresso. Coordinate i vostri attacchi su più rampe o concentratevi su una singola area per ottenere la vittoria.



In seguito a queste aggiunte, rimuoveremo Barriera sommersa LE, Odissea LE, Ascensione ad Aiur LE e Battaglia sul lungomare LE. Questo è l’elenco definitivo per la ladder della Stagione 1 2018:

  • Abiogenesi LE
  • Backwater LE
  • Impianto chimico LE
  • Forte orientale LE
  • Blackpink LE
  • Piazza Viola Neon LE
  • Catalizzatore LE

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701