Nation Wars V, il sogno italiano sfuma contro la Corea del Sud

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

La grandissima cavalcata dell’Italia di Starcraft 2 si è purtroppo dovuta fermare ai quarti di finale davanti alla corazzata Coreana unicamente rappresentata in gioco da INnoVation.
La nazionale coreana ha visto protagonista unicamente Lee “INnoVation” Shin Hyung, noto anche come “The Machine” e straordinario giocatore competitivo che è stato già più volte protagonista con la squadra del suo paese in altre edizioni del Nation Wars.
I nostri ragazzi Riccardo “Reynor” Romiti, Flavio “MiaNonna” Rogledi e Davide “RuinBlaster” Zappalà non sono riusciti ad arginare la forza di INnoVation e sono stati obbligati ad uscire dalla competizione con un forse eccessivo 4-0 secco.

Nella prima semifinale (che si giocherà il prossimo 22 Aprile insieme all’altra semi ed alla finale generale dei Nation Wars 5) i coreani dovranno affrontare la nazionale Finlandese mentre nell’altro scontro decisivo per decretare la seconda squadra finalista il Messico di Special dovrà affrontare l’Olanda.
Per quanto riguarda la corsa degli azzurri, i complimenti della community devono comunque andare a questi 3 giocatori italiani che hanno portato la nazionale di Starcraft 2 ad un livello elevatissimo e nella Top8 del ranking mondiale con la certezza che nelle prossime edizioni di questa competizione saremo in grado di fare ancora meglio!

Guarda NATION WARS 5 – Ro8 – ITA vs KOR di OgamingInter su www.twitch.tv


Nation Wars V, il sogno italiano sfuma contro la Corea del Sud
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701