Nation Wars, quarti di finale al via questa sera: l’Italia subito contro il Messico!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

A partire da questa sera alle ore 19, la nazionale italiana di Starcraft 2 dovrà vedersela contro la nazionale messicana per l’accesso alle semifinali del Nation Wars 2019 di Starcraft 2, evento a squadre organizzato da O’Gaming Tv e da Blizzard con circa 40 mila Dollari in palio.

Nella squadra degli azzurri ci sarà il vice campione del mondo Riccardo “Reynor” Romiti, asso dei GamersOrigin che guiderà la nazionale contro il Messico dell’ex compagno di squadra dei “tempi Exeed” Juan Carlos “SpeCial” Tena Lopez, altro straordinario giocatore a caccia di nuove conferme.

I due sono sicuramente i player con più esperienza in entrambi i roster, con Reynor che sarà affiancato da Alessandro “Ryosis” Rossi dei Psistorm Gaming ed Eduard “Ryu” Condori in forze invece al team Mkers. La formazione messicana, oltre ovviamente a SpeCial, sarà composta da Pablo “Cham” Blanco dei Chivo SC e Jaime Arturo “JimRising” Duran Silencio che milita invece negli Infinity Esports.

In caso di vittoria, una delle due nazionali dovrà poi affrontare in semifinale la vincente tra Stati Uniti e Finlandia, squadre che trovano al loro interno giocatori del calibro di Serral e Neeb, mentre nella parte bassa del gruppo troviamo lo scontro Germania/Francia, e subito dopo Corea del Sud Canada, altra super sfida che terrà incollati al monitor milioni di spettatori in tutto il mondo.

Di seguito andiamo quindi a riportare sia il bracket completo, sia il canale per seguire la diretta in italiano, augurandovi una buona visione ed un buon divertimento a tutti.

Bracket

Diretta

Guarda il video live di FollowMiura su www.twitch.tv

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701