Blizzard modifica i regolamenti riguardo l’età: Reynor potrà finalmente partecipare ai WCS

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

A partire da quest’anno, le regole relative al requisito minimo di età sono state aggiornate per consentire ai giocatori che ne hanno il diritto di iscriversi per gli eventi. Ora, a patto che un giocatore abbia 16 anni prima dell’inizio dell’evento, può iscriversi all’evento anche se non ha ancora compiuto 16 anni.
Quello che avete appena letto è un estratto del post inerente l’aggiornamento delle regole per il World Championship Series di Starcraft 2 che anche in questo 2018 sarà indiscusso protagonista nella scena internazionale e competitiva del celebre titolo Blizzard.
Perchè è importante? Questa notizia è fondamentale più che importante soprattutto per la scena italiana di Starcraft 2 dato che il “nostro” Riccardo Reynor Romiti, celebre e giovanissimo giocatore italiano di SC2 in forza al team Exeed eSports (ex Team Prophecy, ndr), potrà finalmente prendere parte al campionato più importante del mondo senza più dover obbligatoriamente aspettare il 2019 come anno della sua “prima volta” ai WCS!

Oltre a questo importantissimo cambio al regolamento relativamente all’età altre due modifiche sono state operate da Blizzard con l’unica intenzione di distribuire nuovamente, e con maggiore equilibrio, sia i punti del WCS sia i premi.
Per quanto riguarda i primi è stato segnalato che i punti saranno distribuiti ai primi 32 giocatori di ogni torneo del circuito (mentre prima venivano premiati unicamente i primi 16) mentre per quel che concerne i premi è stato deciso di abbassare lievemente il montepremi destinato al primo classificato ridistribuendo le vincite cosi da rendere maggiormente appetitose anche la Top32 e la Top16 del torneo.

Cosa ne pensate di queste modifiche community?

 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701