The Stand

The Stand: le prime immagini della serie tratta dall’omonimo romanzo di Stephen King

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

L’ombra dello scorpione (The Stand) è un romanzo post apocalittico scritto da Stephen King pubblicato nel 1978.

La trama del bestseller ruota attorno ad un fatto molto inquietante. La morte di quasi tutta la popolazione dell’America settentrionale in seguito alla dispersione di un’arma batteriologica sfuggita al controllo dell’uomo. Un virus conosciuto con il nome formale di Progetto Azzurro o Capitain Trips, mutazione letale dell’agente eziologico dell’influenza.

Sembrerà assurdo, ma The Stand, il nuovo adattamento televisivo di L’ombra dello scorpione, uscirà proprio quest’anno. Non è ancora stata fissata una data per il debutto della miniserie, ma nel frattempo, Vanity Fair ha diffuso le prime immagini che mostrano alcuni dei protagonisti quali Alexander SkarsgårdWhoopi Goldberg e Odessa Young.

The Alienist: Angel of Darkness, ecco il teaser promo

The Stand: le dichiarazioni in merito

Scritta da Ben Cavell (SEAL Team) insieme con Josh Boone (Colpa delle stelle), anche regista di tutti gli episodi, la miniserie in dieci puntate, si differenzia dal libro per ciò che riguarda la cronologia narrativa. “L’adattamento della serie sarà rivisto rispetto al romanzo”, dicono i creatori, “e non si atterrà alla lettera a quest’ultimo, sconvolgendo un po’ la successione degli eventi del racconto“.

È stato davvero surreale capire che era in corso una spaventosa pandemia simile a quella di cui si parla nella serie“, ha detto a Vanity Fair lo showrunner Benjamin Cavell. Facendo notare, però, che il virus di cui si parla nel libro, un’arma batteriologica creata dagli uomini, è ben diverso da quello che l’umanità sta fronteggiando in questo momento.

Voi cosa ne pensate? Curiosi di sapere quando avremo modo di vedere questo nuovo show? Allora restate sintonizzati con noi per seguire tutti gli aggiornamenti.
Potrebbero interessarvi anche:

Ecco le prime immagini

The Stand

The Stand

The Stand

The Stand

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701