Peaky Blinders: apre il sito ufficiale dell’amatissima serie

Peaky Blinders: apre il sito ufficiale dell’amatissima serie

Profilo di Torcia
 WhatsApp

Peaky Blinders ha ora un sito ufficiale dove è possibile trovare dei contenuti esclusivi, notizie e approfondimenti sull’apprezzata serie britannica disponibile su Netflix. L’annuncio è stato diffuso sui social con un post in cui si annuncia il debutto del progetto.

Aprendo il menù del sito ufficiale potrete accedere al negozio online ufficiale, dove sarà possibile acquistare vestiti, giochi, libri e musica a tema Peaky Blinders. E’ inoltre disponibile una sezione con i recap di tutte le stagioni e un’altra per riguardare tutti gli episodi (Watch, ovvero il collegamento agli episodi di Peaky Blinders su Netflix). E, ovviamente, non poteva mancare la possibilità di iscriversi alla newsletter per ricevere gli aggiornamenti in tempo record (per vedere il sito – clicca qui).

Il sito ufficiale annunciato sui social

Tra le tante cose, sarà possibile vedere anche Cillian Murphy Tom Hardy che leggeranno copioni e contenuti esclusivi che narrano due distinti periodi della vita di Tommy Shelby e Alfie Solomons. Le storie scritte da Steven Knight, autore della serie, si intitolano rispettivamente The Ballad of Tommy Shelby e The Gospel of Alfie Solomons Part 1.

Sebbene nel sito sia presente anche un first look alla sesta stagione, sappiamo che i nuovi episodi si faranno attendere ancora per molto. E sappiamo che ciò dipende dallo stop ai lavori a causa dell’emergenza sanitaria in corso.

Voi che ne pensate? La discussione è aperta.

Articoli correlati:

Gli Anelli del Potere: ecco il nuovo trailer della serie TV

Gli Anelli del Potere: ecco il nuovo trailer della serie TV

Profilo di Rios
 WhatsApp

In maniera completamente inaspettata Amazon ha mostrato un nuovo teaser trailer de “Gli Anelli del Potere“, la serie TV basata sul mondo de “Il Signore degli Anelli“. Questa breve clip ci ha dato un altro assaggio di ciò che vedremo tra qualche anno, fomentando l’hype di tutti i fan.

Il video, però, non è disponibile per tutti. Infatti soltanto chi ha un abbonamento ad Amazon Prime potrà usufruirne in anteprima, mentre per gli altri è disponibile un teaser del teaser (si, avete capito bene). Una scelta poco chiara, che sicuramente farà discutere.

Ma non perdiamoci in ulteriori chiacchere e cerchiamo di capire cosa ci ha mostrato questo nuovo trailer della serie TV.

Il nuovo trailer de Gli Anelli del Potere

Hype alle stelle

Sono passati ormai otto anni da quanto l’ultimo capitolo de Lo Hobbit, trilogia di film diretta da Peter Jackson, ha chiuso i racconti della Terra di Mezzo. Da allora si è creato un vuoto nei cuori di tutti i fan del franchise, che sognano di poter tornare in quei luoghi che hanno stuzzicato l’immaginario collettivo.

A colmare questo vuoto ci ha pensato Amazon che, nel 2017, ha acquistato i diritti per poter realizzare una nuova serie TV basata sul Signore degli Anelli. Da allora l’opera è rimasta avvolta nell’ombra e nel mistero, fino ai tempi più recenti quando Amazon Studios ha svelato i primi dettagli.

Gli Anelli del Potere sarà una serie TV piuttosto ambiziosa, che ci mostrerà un periodo storico della Terra di Mezzo mai visto prima. I trailer e le immagini diffuse fino ad ora hanno alimentato l’hype del pubblico, che ormai sta solo aspettando di avere questo lavoro tra le mani.

Poche ore fa è stato pubblicato un altro teaser, che ci ha dato altri indizi in merito a ciò che vedremo nella serie. Non è stato mostrato molto, questo bisogna dirlo, ma quel poco che abbiamo potuto osservare è sicuramente interessante.

Infatti la clip ci mostra gli abitanti della Terra di Mezzo intenti a guardare verso l’alto, mentre una strana meteora solca i cieli ed impatta in un luogo non meglio precisato. Vediamo anche Sadoc Burrows, uno degli Harfoot, gli antenati degli Hobbit. Ma c’è spazio anche per una carrellata degli altri personaggi che vedremo in Gli Anelli del Potere, inclusa Galadriel.

Purtroppo questo teaser non è visibile a tutti, come dicevamo, ma è disponibile solo per gli abbonati ad Amazon Prime Video. Nonostante questo, però, un altro trailer arriverà il 14 di luglio e sarà visibile da chiunque.

Stranger Things 5: vedremo un mostro enorme nella prossima stagione?

Stranger Things 5: vedremo un mostro enorme nella prossima stagione?

Profilo di Rios
 WhatsApp

Nonostante manchi ancora moltissimo all’uscita di Stranger Things 5, i fan hanno già iniziato a teorizzare e speculare sull’entità del prossimo nemico. Secondo una teoria, diventata virale su TikTokUndici ed i suoi amici dovranno affrontare un mostro enorme nella prossima stagione.

Se, infatti, verranno mantenute le similitudini con le creature di D&D, l’aspetto del nemico successivo potrebbe già essere noto. Siamo sempre nel reame delle speculazioni, bisogna dirlo, ma questa è sicuramente interessante rispetto ad altre davvero poco realistiche e non adatte alla serie.

Un avvertimento importante: se non avete finito la quarta stagione non proseguite oltre con la lettura dell’articolo, perché ci saranno spoiler pesanti.

La teoria sul prossimo nemico di Stranger Things 5

L’importanza di D&D

Se avete seguito tutte le stagioni di Stranger Things, sapete bene che ogni mostro presente ha preso il nome da una delle creature di Dungeons and Dragons (il GDR da tavolo). Prima abbiamo avuto il demogorgone, poi il Mindflayer, i democani ed infine Vecna.

Proprio seguendo questa particolare caratteristica, il tiktoker g4llav1chbae, ha formulato la sua teoria sul prossimo mostro di Stranger Things 5. Secondo lui, infatti, Undici ed i suoi amici dovrebbero affrontare l’Hydra, una delle creature più temibili del mondo di D&D.

Questa teoria, però, non è campata in aria, ma potrebbe avere delle solide basi. Infatti Vecna mostra a Nancy il futuro di Hawkins e del mondo intero, che sarà distrutto da una “creatura dalla bocca spalancata“. Al momento non è chiaro se tutto ciò che ha visto Nancy nella visione si avvererà, ma la distruzione di Hawkins e la conseguente “sovrapposizione” con il Sottosopra si è già realizzata.

Quindi è molto probabile che nella quinta stagione vedremo l’Hydra, o comunque una sua versione stilizzata per essere coerente con la serie. Purtroppo avremo ancora tanto tempo per teorizzare e speculare dato che la data d’uscita della stagione cinque è ancora molto lontana. 

Stranger Things 5: quando uscirà la nuova stagione?

Stranger Things 5: quando uscirà la nuova stagione?

Profilo di Rios
 WhatsApp

Diciamolo subito chiaramente: l’hype per Stranger Things 5 è già salito alle stelle. Nonostante la quarta stagione si sia conclusa da poco con un finale scoppiettante, i fan vogliono di più e puntano verso l’ultimo capitolo di una delle serie più amate degli ultimi tempi.

Purtroppo la voglia del pubblico deve fare i conti con la realtà ed i tempi tecnici della produzione, che ci farà aspettare non poco. Infatti alcuni intoppi hanno impedito ai fratelli Duffer di far partire subito le riprese, ritardando di conseguenza il tutto.

Per questo è necessario mettersi l’anima in pace ed aspettare con pazienza, visto che la data d’uscita non è poco così vicina.

Quando arriverà Stranger Things 5?

Qualche piccolo intoppo

Secondo quanto dichiarato dagli stessi fratelli Duffer qualche tempo fa, le riprese di Stranger Things 5 sarebbero dovute iniziare subito dopo la conclusione dei lavori della quarta stagione. Purtroppo, però, le cose sono andate in maniera diversa rispetto a quanto pianificato.

Molti attori avevano già preso altri impegni con altre produzioni, non potendo quindi dare disponibilità immediata per l’inizio delle riprese. Ma, fortunatamente, sembra che il lavoro di tutta la macchina che si muove dietro la serie inizierà il prima possibile senza altri ritardi.

Il piano dei Duffer prevede di pubblicare la quinta stagione in un periodo ancora non ben definito, e che potrebbe variare dalla fine del 2023 ai primi sei mesi del 2024. Al momento è difficile dare una data d’uscita precisa, visto che niente si è ancora messo in moto per la realizzazione di Stranger Things 5.

Questo capitolo finale avrà moltissime aspettative e pressioni addosso, visto quanto la quarta stagione ha alzato l’asticella rispetto a ciò che si è visto in precedenza.

Il “problema” dei personaggi

Nella quarta stagione di Stranger Things si è reso evidente un grosso “problema”: la discrepanza tra l’età degli attori e quella dei personaggi che devono interpretare. Infatti tutti i membri del cast sono cresciuti molto durante tutti questi anni, andando oltre il ruolo del ragazzino o della ragazzina di 13/14 anni.

Per ovviare a questo “problema” i fratelli Duffer hanno pensato ad una soluzione: un balzo temporale in avanti per la serie. Una soluzione molto semplice, che però eviterà quella brutta discrepanza vista nella quarta stagione.

Sarà davvero l’ultimo capitolo della serie?

Stranger Things 5 chiuderà ufficialmente le vicende di Undici e dei suoi amici, dandoci un finale univoco e che non lascerà spazio ad approfondimenti futuri. Nonostante questo, però, è possibile che il franchise Stranger Things possa continuare a vivere.

Questo è un asset troppo importante per Netflix per gli stessi fratelli Duffer, che potrebbero raccontare altre storie sempre nel contesto di Stranger Things. Ovviamente parliamo di eventuali spin-off, che andrebbero ad arricchire il contesto ed il mondo di questa serie TV.