Monster Hunter

Monster Hunter: il film è stato rinviato al 2021

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Brutte notizie per i fan di “Monster Hunter” che vedono il film del loro videogioco preferito, rinviato al 2021. Infatti lo studio di produzione Screen Gems ha deciso di spostare la data di uscita, programmata inizialmente per il 4 settembre, addirittura ad Aprile 2021.

Il film diretto da Paul W.S. Anderson e che vede come attrice principale la celebre attrice e modella Milla Jovovich, ha una nuova data di uscita. Infatti il film debutterà nelle sale dei cinema il 23 Aprile 2021, ciò è stato fatto per evitare la concorrenza con la pellicola di A Quiet Place 2.

Ecco la sinossi ufficiale estrapolata della pellicola del film di Anderson “Monster Hunter”:

“Dietro al nostro mondo, ce n’è un altro: un mondo popolato da pericolosi e potenti mostri che dominano il loro territorio con ferocia mortale. Quando il tenente Artemis (Milla Jovovich) e la sua squadra speciale vengono trasportati tramite un portale dal nostro mondo al nuovo, rimangono senza parole. Nel suo disperato tentativo di tornare a casa, il coraggioso tenente incontra un misterioso cacciatore (Tony Jaa), le cui abilità uniche gli hanno permesso di sopravvivere in questa terra ostile. Di fronte a implacabili e terrificanti attacchi da parte dei mostri, i guerrieri si uniscono per combattere e trovare un modo per tornare a casa.

Il videogioco di Monster Hunter, celebre videogioco Capcom, tiene occupato il mondo videoludico e gli appassionati del genere ormai da moltissimi anni.

Potrebbero interessarti anche:

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701