Lucifer 6 trailer

Lucifer 6 – Un nuovo ANTAGONISTA ed altri dettagli nell’ultimissimo TRAILER!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Lucifer 6 Trailer – Continua la campagna promozionale di Netflix per la sesta ed ultima stagione di Lucifer, la cui uscita é prevista per Settembre e che vedrà finalmente la degna conclusione di una serie tv che accompagna gli affezionati spettatori da ormai 5 anni.

Sebbene viga il più assoluto riserbo riguardo gli eventi conclusivi della storia di Lucifer Morningstar e compagni, il nuovissimo trailer condiviso su Youtube nelle scorse ore ci ha regalato qualche chicca sul cast e sulla trama che avremo modo di approfondire a partire dal 10 Settembre.

Di seguito alleghiamo il trailer ufficiale e (speriamo) finale della Stagione 6 di Lucifer, in cui tra le altre cose, sembra che faremo la conoscenza di un nuovo antagonista che si opporrà ai nostri eroi.

La stagione 6 di Lucifer sarà composta da dieci episodi, ognuno dei quali verrà diretto da una coppia sempre diversa di professionisti. I capitoli, che andranno a formare questo finale di serie sono: “Nothing Ever Changes Around Here” (Kevin Alejandro / Mike Costa), “Buckets of Baggage” (Richard Speight Jr. / Jen Graham Imada), “Yabba Dabba Do Me” (Nathan Hope / Joe Henderson), “Pin the Tail on the Baddie” (Viet Nguyen / Carly Woodworth), “The Murder of Lucifer Morningstar” (Lisa Demaine / Lloyd Gilyard Jr.), “A Lot Dirtier Than That” (Claudia Yarmy / Ildy Modrovich), “My Best Fiend” (Nathan Hope / Julia Fontana), “Save the Devil, Save the World” (DB Woodside / Aiyana White) e “Goodbye, Lucifer” (Kevin Alejandro / Chris Rafferty), e “Partners ‘Til the End” (Sherwin Shilati / Ildy Modrovich e Joe Henderson).

Insomma, cosa ve ne pare di questo nuovissimo trailer della Stagione 6 di Lucifer? Come al solito non mancate di farci sapere la vostra con un commento qui sotto od in community!

Articoli Correlati:

Amin "Gosoap" Bey El Hadj

Gamer da sempre, sin da quando ero un bambino solo, proprio come lo eri tu. Ma adesso siamo amici, giusto?

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701