“Game of Thrones”: tra prequel cancellati e prequel annunciati

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

La notizia riportata da The Hollywood Reporter non ha avuto alcuna smentita: il prequel di Jane Goldman di Game of Thrones sembra sia morto sul nascere.

Le riprese del pilot erano partite a giugno e parte del cast era ormai ben noto. Al suo interno attori come Naomi Watts, Miranda Richardson, Joshua Whitehouse e altri, sebbene il nome della serie non fosse ancora conosciuto.

Il prequel di Goldman sarebbe stato ambientato durante l’Età degli Eroi, con i Sette Regni non ancora formati e il continente di Westeros suddiviso in dozzine di regni. Un’epoca molto lontana ma costernata da grandi figure come quella di Bran il Costruttore o Lann l’Astuto.

Il log line di HBO riportava: “Solo una cosa è certa: dai terrificanti segreti della storia di Westeros alla vera origine dei White Walkers, dai misteri dell’Est agli Stark della leggenda – non è la storia che pensiamo di conoscere.”

re della notte

Molte domande rimaste in sospeso avrebbero finalmente avuto risposta, placando così l’animo di molti fan. Ma adesso sembra che quei quesiti continueranno a rimanere tali.

Si direbbe che il risultato prodotto non abbia convinto i piani alti della HBO.

Nonostante questa brutta notizia sembra che HBO abbia comunque deciso di mettere in cantiere qualcosa legata al mondo di Game of Thrones. Effettivamente vista l’enorme concorrenza, non sfruttare a pieno questa macchina di soldi sarebbe una follia da parte dell’emittente.

Così, martedì sera Casey Bloys, presidente della programmazione HBO, ha confermato uno prequel dall’account ufficiale di Game of Thrones.

Come si può leggere dal tweet, George R.R. Martin, autore della saga, e Ryan Condal, sceneggiatore e produttore, prenderanno parte a questo nuovo progetto.

House of the Dragon” sarà il titolo.

La storia sarà ambientata 300 anni prima rispetto agli eventi di Game of Thrones e seguirà in particolar modo la famiglia Targaryen.

Games of Thrones Prequel, la nuova serie parlerà anche di Dance of the Dragons

Non ci resta che aspettare…


“Game of Thrones”: tra prequel cancellati e prequel annunciati
Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701