Doctor Strange 2 sarà il film Marvel più spaventoso di sempre

Doctor Strange 2 sarà il film Marvel più spaventoso di sempre

Profilo di Rios
 WhatsApp

Durante un recente incontro con la New York Film AcademyElizabeth Olsen (Scarlet Witch), ha parlato di Doctor Strange nel Multiverso della Pazzia. Il nuovo film Marvel, infatti, vedrà Sam Raimi alla regia, che darà un taglio decisamente diverso alla pellicola.

Doctor Strange 2 sarà spaventoso

L’arrivo di Sam Raimi

A causa di alcuni problemi interni, la regia del nuovo capitolo di Doctor Strange è passata dalle mani di Scott Derrickson a quelle di Sam Raimi. Quest’ultimo è noto al grande pubblico per i suoi lavori di genere horror come La Casa, oppure per la trilogia dedicata a Spider-Man, altro eroe della Marvel.

Tramite queste brevi informazioni sul suo passato, possiamo facilmente capire quanto il puntare su di lui sia una scelta più che azzeccata. Il regista ha avuto già esperienza con i cine-comic ma, soprattutto, potrà dare un taglio completamente diverso rispetto al solito a Doctor Strange nel Multiverso della Pazzia.

Le parole di Elizabeth Olsen

In un recente incontro con la New York Film AcademyElizabeth Olsen si è lasciata andare a qualche dichiarazione in merito al film, definendolo il più spaventoso mai creato dalla Marvel. L’attrice, inoltre, ha dichiarato che l’arrivo di Sam Raimi è stata una sorta di benedizione per il film, ma soprattutto per il cambio di stile voluto dal regista.

“È un film che fa molta paura, è un po’ sullo stile del vecchio Sam Raimi. Stanno cercando di creare il film Marvel più spaventoso di sempre.”

C’è da preoccuparsi?

Diciamolo subito: il nuovo capitolo della storia di Doctor Strange non sarà un vero horror. Come ben sappiamo, i cine-comic sono rivolto ad un pubblico vasto e variegato, composto in larga parte anche da bambini di età non proprio elevata. Marvel non approverebbe mai un cambio di stile così drastico, specialmente conoscendo la vera vena terrificante di Sam Raimi e dei suoi precedenti lavori. Perciò non preoccupatevi, non ci ritroveremo un film realmente spaventoso tra le mani, ma forse potremo vivere qualche momento di tensione in più.

Margot Robbie potrebbe essere la nuova Jack Sparrow

Margot Robbie potrebbe essere la nuova Jack Sparrow

Profilo di PizzaAllaDiavola
 WhatsApp

Come ben sappiamo, un sesto film sui Pirati dei Caraibi è in fase di sviluppo e potrebbe avere come protagonista non più Johnny Depp ma Margot Robbie.

Il produttore Jerry Bruckheimer ha affermato che sono state scritte due sceneggiature del film, una che coinvolge la Robbie e l’altra no. In un’intervista al Sunday Times ha dichiarato: “Si, stiamo parlando con Margot Robbie, stiamo sviluppando una sceneggiatura con lei e una senza”.

E Johnny Depp che fine farà? Dopo essere uscito vincitore dallo scontro legale contro l’ex moglie Amber Heard, ci sono state varie voci secondo cui la Disney non voleva avere più niente a che fare con l’attore e quest’ultimo, per di più, ha affermato di non voler mai più tornare nella serie Pirati dei Caraibi.

Johnny Depp è uno dei motivi della popolarità della saga e il comportamento della Disney lo ha fatto sentire “tradito” poichè l’attore avrebbe voluto una fine degna. In seguito afferma: “La mia sensazione era che questi personaggi meritavano un vero addio, ho pensato che i personaggi meritassero di uscire con una nota molto positiva”.

Attualmente non ci sono piani che coinvolgano un ritorno di Depp alla saga. Ad una domanda posta a Bruckheimer riguardante l’attore, egli ha dichiarato: “Non a questo punto, il futuro deve ancora essere deciso”.

Per quanto riguarda Pirati dei Caraibi 6, la Disney ha scelto Christina Hodson come sceneggiatrice per scrivere il film con Margot Robbie protagonista. Al momento, non si sa chi sia il protagonista dell’altra sceneggiatura ma Craig Mazin e Ted Elliot si stanno occupando di quest’ultima.

Cosa ne pensi di questa scelta? La discussione è aperta!

Articoli correlati:

Moon Knight 2: The Midnight Mission è una bufala

Moon Knight 2: The Midnight Mission è una bufala

Profilo di PizzaAllaDiavola
 WhatsApp

Nella giornata di ieri, su Twitter è girata la notizia di una presunta conferma della seconda stagione di Moon Knight intitolata “Moon Knight 2: The Midnight Mission” ma si è rivelata essere una bufala.

Dopo la conclusione della prima stagione, che parla di Marc Spector nei panni del cavaliere della notte, i fan sono in trepidante attesa di una qualsiasi notizia inerente alla seconda stagione della serie MCU disponibile su Disney+.

Quando è stato rilasciato il tweet sulla presunta seconda stagione, i fan sono esplosi di gioia ma si è rivelato essere tutto un falso e l’account Twitter dell’autore è un account parodia, con grande sgomento dei fan.

Il tweet sulla seconda stagione è falso

Ieri un account di nome Tank ha pubblicato un post sulla seconda stagione di Moon Knight, rapidamente il tweet ha raggiunto 40mila like ma è chiaro che la fonte è inaffidabile.

Il tweet affermava che la seconda stagione si sarebbe chiamata “The Midnight Mission” e che avrebbe avuto 12 episodi, le riprese sarebbero dovute iniziare a fine anno a Budapest.

Il post conteneva anche una grafica della seconda stagione ma ovviamente si è rivelato tutto una bufala.

Il tweet riportava anche un articolo di Hollywood Reporter che, pur essendo pieno di informazioni su Moon Knight, non menzionava affatto la seconda stagione.

L’articolo sostiene che inizialmente Moon Knight avrebbe dovuto avere più di 6 episodi e questo ha probabilmente portato il falso tweet ad annunciarne 12.

I fan ovviamente sono rimasti delusi della smentita di questa informazione ma Oscar Isaac ha anticipato la seconda stagione di Moon Knight con un Tik Tok, quindi altre informazioni ufficiali saranno presto disponibili.

Cosa ne pensi di questa clamorosa bufala? La discussione è aperta!

Articoli correlati:

 

Sonic 3: Confermata la data di uscita

Sonic 3: Confermata la data di uscita

Profilo di PizzaAllaDiavola
 WhatsApp

Paramount Pictures ha finalmente confermato la data di uscita di Sonic 3 che andrà a concludere la trilogia dedicata al riccio blu.

Sonic 2 è uscito nelle sale ad inizio 2022 conquistando pubblico e critica che hanno lodato il film per l’atmosfera divertente ed emozionante, nonché una vera e propria lettera d’amore al personaggio di Sonic.

Visto il grande successo della pellicola, la Paramount Pictures ha subito dato il via libera alla produzione di un terzo capitolo.

Quando uscirà?

La Paramount Pictures ha annunciato che Sonic 3 uscirà nelle sale il 20 dicembre 2024. Sebbene sia una data che potrebbe cambiare, segue una finestra di rilascio simile ai precedenti, ovvero circa un anno e mezzo.

Chi ci sarà?

Sonic 3 vedrà il ritorno di Sonic, Tails e Knuckles. Gli ultimi due sono già stati introdotti nel secondo capitolo e probabilmente avranno un ruolo di rilievo nel prossimo film.

James Marsden tornerà nei panni dell’agente Tom Wachowski, così come Ben Schwartz, Colleen O’Shaughnessey e Idris Elba, riprenderanno rispettivamente i ruoli di Sonic, Tails e Knuckles.

Un nuovo personaggio che comparirà nel film è Shadow ma attualmente non si sa chi potrebbe doppiarlo.

L’unico membro importante del cast che potrebbe non tornare è Jim Carrey nei panni del Dr. Robotnik, poiché, dopo l’uscita di Sonic 2, ha parlato del suo desiderio di abbandonare la recitazione.

Di cosa parlerà?

Nella scena post-credit di Sonic 2 viene introdotto Shadow, un personaggio molto amato dai fan del franchise, sebbene non si sa ancora nulla della trama, il film probabilmente vedrà Sonic e gli altri tentare di sconfiggerlo.

Al momento non sono stati rilasciati trailer o filmati su Sonic 3, rimaniamo in attesa di eventuali aggiornamenti!

Hai visto Sonic 2? Cosa ne pensi? Faccelo sapere nei commenti!

Articoli correlati: