Ci sarà anche la S.W.O.R.D. in WandaVision?

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Il sito americano JustJared.com ha pubblicato alcune immagini rubate dal set di WandaVision, nuova serie del Marvel Cinematic Universe che verrà trasmessa su Disney+ e che sarà interamente dedicata al personaggio di Wanda Maximoff (altrimenti nota come Scarlet Witch).

Le immagini sono state scattate sul set di Atlanta, dove l’attrice stava girando alcune scene insieme a Teyonah Parris, la versione adulta della Monica Rambeau bambina già incontrata nel film dedicato al  personaggio di Carol Danvers (ovvero la Ms. Marvel originale). In queste, oltre al fatto che le scene sembrano essere ambientate ai giorni nostri, si può anche notare come con WandaVision ci sarà anche l’ingresso ufficiale nell’universo Marvel al cinema della S.W.O.R.D., una divisione dello S.H.I.E.L.D. con una base spaziale che si occupa appunto della difesa del mondo dalle minacce extraterrestri.

La certezza relativa all’arrivo della SWORD è data dal fatto che dalle immagini pubblicate sul sito si può notare il tipico modo di vestire dell’organizzazione di uno dei soldati a difesa di un palazzo, e si può finanche leggere nome e logo della SWORD sulla porta d’ingresso di quello stesso edificio.

Clicca qui per vedere le foto

La serie vanterà la partecipazione di Paul Bettany, Kat Dennings e di Randall Park, tutti nomi già apparsi in altri film appartenenti all’Universo Cinematografico Marvel, che verranno questa volta diretti da Matt Shakman, regista già visto in azione con Games of Thrones e Fargo.

Cosa ne pensate community? Vi piace l’idea che la SWORD entri ufficialmente anche nel MCU?


Ci sarà anche la S.W.O.R.D. in WandaVision?
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701