Chris Hemsworth: tutto quello che c’è da sapere sull’attore

Chris Hemsworth: tutto quello che c’è da sapere sull’attore

Profilo di Torcia
 WhatsApp

Non è una sorpresa che Chris Hemsworth sia uno tra gli attori più amati e gettonati del momento. Diciamo pure che rivederlo sui nostri schermi non è mai un sacrificio, non solo per la sua ineguagliabile bellezza, ma soprattutto per il suo talento, noto ormai a tutto il pubblico (adulto e non).

Chris (Christopher) Hemsworth è nato l’11 Agosto 1983 ed è cresciuto tra Melbourne e Bulman (Australia). E’ figlio di un amministratore dei servizi sociali (Craig) e di un’insegnante di inglese (Leonie); secondo di tre fratelli, Luke e Liam, entrambi attori e molto noti sul grande schermo. Dopo gli studi alla Heathmont Secondary College di Melbourne, comincia a lavorare in produzioni televisive e ottiene in poco tempo alcuni ruoli minori. Nonostante nei suoi piani iniziali non vi era l’idea di diventare attore.

Prima di diventare il nostro tanto caro Thor, Chris Hemsworth ha avuto diverse esperienze, passando da alcune soap opere (Neighbours e Marshall Law) a programmi televisivi Dancing with the Stars, equivalente di Ballando con le stelle, dove si è esibito con la ballerina professionista Abbey Ross.

Successivamente recita in film come A Perfect Getaway – Una perfetta via di fuga di David Twohy e Cash Game – Paga o muori con Sean Bean. Ha partecipato ai provini di X-Men le origini – Wolverine per il ruolo di Gambit (poi andato a Taylor Kitsch) e G.I. Joe – La nascita dei Cobra per il casting di Duke (vinto da Channing Tatum).

Chris Hemsworth: inizio di una fruttuosa carriera

Poi finalmente è arrivato il 2011, anno in cui Hemsworth ottiene un impareggiabile successo vestendo i panni di Thor nell’adattamento di Kenneth Branagh. Dopo questa grande soddisfazione, ne arrivano delle altre insieme ai film The Avengers (2012), Thor: The Dark World (2013), Avengers: Age of Ultron (2015), Thor: Ragnarok (2017), Avengers: Infinity War (2018) e Avengers: Endgame (2019).

Ha inoltre recitato in Biancaneve e il cacciatore per la regia di Rupert Sanders, uscito nelle sale nel 2012, vestendo i panni del Cacciatore. Nel 2016 ha interpretato lo stesso ruolo nel prequel/spin-off che lo vede protagonista, Il cacciatore e la regina di ghiaccio, accanto a Jessica Chastain, Charlize Theron e Emily Blunt. Ma a portargli altre grandi fortune è l’interpretazione del celebre pilota inglese James Hunt, eterno rivale dell’austriaco Niki Lauda nel film Rush (2013).

Nel 2015 ha prestato il proprio volto nel film Heart of the Sea – Le origini di Moby Dick di Ron Howard; ma nel frattempo lavora anche alle riprese Quella Casa nel Bosco, The Avengers e infine nel franchise di Star Trek (J.J. Abrams). E nel tempo ha messo al servizio di Paul Feig il proprio brillante talento comico sul set del reboot di Ghostbusters.

Curiosità

Insomma, Chris Hemsworth non si è fatto mancare proprio nulla, totalmente ligio al suo lavoro, è riuscito negli anni a farsi desiderare da numerosi registi e sceneggiatori e diventare il beniamino di molte generazioni. Proprio per questo, vi racconteremo nel corso della lettura, qualche curiosità in più sull’attore, del suo lavoro e della sua vita privata.

Come anticipato, Chris è il secondo di tre fratelli, anche loro attori: Liam, il minore, è stato il volto di Hunger Games nonché fidanzato ufficiale di Miley Cirus; il maggiore dei tre, invece, Luke è soprattutto un volto televisivo avvistato recentemente nel serial targato HBO Westworld – Dove tutto è concesso.

Ed è proprio con il fratello Liam che Chris si ritroverà a doversi affrontare per accaparrarsi il ruolo (niente di meno) di Thor: “Siamo arrivati entrambi dall’Australia, e siamo finiti a competere per il ruolo“. Una sana competizione che non ha intaccato il loro rapporto. Ma non solo, anche Tom Hiddleston, l’attore che nel MCU interpreta Loki, il fratello traditore e dio degli inganni di Thor, si era presentato ai provini per la parte del dio dei fulmini.

Per prepararsi al ruolo di Thor, Chris Hemsworth ha dovuto mettere su massa muscolare allenandosi in palestra e seguendo una dieta ad alto contenuto proteico, ricca di uova, pollo, sandwich, verdure, riso integrale, carne e drink proteici. Hemsworth ha poi riferito: “Quando ho avuto la parte, ho immediatamente letto i fumetti, e considerato che Thor ha un fisico alla Schwarzenegger ho pensato che avrei dovuto darmi da fare. Non al livello del personaggio dei comics, ma quasi. E i produttori continuavano a dirmi: sì, più muscoloso che puoi, dacci dentro!” Tuttavia, quando l’hanno visto si sono accorti che aveva un po’ esagerato e gli è stato consigliato di darsi dei limiti. Era persino diventato troppo muscoloso!
Chris Hemsworth ha continuato ad attenersi alla dieta che aveva intrapreso per Thor quando ha girato The Avengers. La necessità infatti, era quella di avere la stessa massa muscolare del film precedente.

Nel film Biancaneve e il Cacciatore, per il ruolo del Cacciatore Eric erano stati inizialmente considerati Johnny Depp, Tom Hardy e Michael Fassbender. Alla fine, la parte è andata a Chris Hemsworth. Per girare una scena di Biancaneve e il cacciatore, Kristen Stewart ha casualmente dato un vero pugno in faccia a Chris Hemsworth, procurandogli un occhio nero.

Da Extraction a Fortnite: Chris Hemsworth pronto a sbarcare nel BR?

Famiglia e hobby dell’attore

Chris Hemsworth è sposato dal 2010 con l’attrice Elsa Pataky, anche lei attrice e modella spagnola (nonché ex dell’attore Adrien Brody). Insieme, hanno avuto ben 3 bambini: India Rose e i gemelli Tristan e Sasha. I due si sono conosciuti grazie ai rispettivi agenti e tra loro è scoccato il colpo di fulmine. Come dichiarato da Hemsworth nel corso di un’intervista “Elsa è una persona gentile e meravigliosa che ama la vita e ha un grande senso dell’umorismo. Insieme ci divertiamo”. E alla domanda su cosa le avesse regalato a San Valentino, ha risposto: “in Australia non si celebra, ma a casa mia è San Valentino tutti i giorni”.

Chris Hemsworth rivela che sua moglie odia il martello di Thor

Vi starete anche chiedendo che tipo di hobby abbia l’attore…Nel suo tempo libero, Chris Hemsworth svolge altre attività come il surf (la sua preferita) e la lettura. Infatti, Hemsworth ama leggere ed i suoi libri preferiti sono Lo hobbit e Il Signore degli Anelli. Si può dire che il genere fantasy sia proprio il suo destino!

Horizon Zero Dawn su Netflix, si chiamerà Horizon 2074 e verrà girato in Canada (e si sa anche il cast)

Horizon Zero Dawn su Netflix, si chiamerà Horizon 2074 e verrà girato in Canada (e si sa anche il cast)

Profilo di Gosoap
 WhatsApp

Horizon 2074 Netflix – Quando si parla dei più grandi successi a livello videoludico dell’ultimo decennio, risulta molto difficile non menzionare Horizon Zero Dawn, rivoluzionario titolo ambientato in un mondo post-apocalittico con caratteri estremamente moderni.

Horizon Zero Dawn nel 2017 e poi Horizon Forbidden West durante l’inizio di quest’anno hanno evidentemente attirato l’attenzione anche dei colossi dello streaming, fino all’annuncio da parte di Sony nel maggio scorso, dell’inizio dei lavori di produzione di una serie-tv dedicata.

Negli ultimi due mesi non abbaimo ricevuto grandi informazioni in merito, ma il noto insider Netflix Jeff Grubb potrebbe avere scoperto una vera e propria esclusiva.

Horizon 2074 su Netflix, tutte le informazioni in anteprima

Secondo quanto riportato da Grubb, la cui fonte è il sito web della Director’s Guild of Canada Ontario, il nome del programma televisivo sarà Horizon 2074 e conterrà due linee temporali.

Considerato che il nome dello spettacolo implica una data, è molto probabile che una di queste linee temporali si svolgerà nell’anno 2074, quello che possiamo presumere esser l’anno della caduta dell’umanità.

horizon 2074 netflix

L’altra linea temporale, al contrario, potrebbe aver luogo nell’era dei giochi Horizon Zero Dawn Forbidden West, mostrandoci i risultati, alcune centinaia di anni, della la caduta del mondo per come lo conoscevamo.

Insomma, cosa ne pensate? Come al solito la discussione è aperta!

Articoli Correlati:

Dead by Daylight, Vecna di Stranger Things farà il suo debutto molto presto

Dead by Daylight, Vecna di Stranger Things farà il suo debutto molto presto

Profilo di Gosoap
 WhatsApp

Dopo la collaborazione di qualche anno fa, sembrerebbe proprio che Dead by Daylight, celebre videogioco survival horror sviluppato da Behaviour Interactive, tornerà ad ospitare gli spaventosi mostri del sottosopra, in una nuova attesissima cooperazione con Stranger Things.

La stagione n° 4 della serie sembrerebbe davvero aver rianimato i fan del capolavoro Netflix, che a differenza delle precedenti due ha fatto registrare numeri da record e fatto schizzare quasi da subito il titolo in cima alle classifiche.

Ora il temibile Vecna potrebbe addirittura essere aggiunto al roster degli assassini di Dead by Daylight, anche se con delle vittime un po’ diverse rispetto alla precedente collaborazione, ecco qualche dettaglio in più.

Dead by Daylight e Stranger Things ancora insieme, ecco cosa succcede

Dopo la rimozione dei contenuti a tema Stranger Things, i fan della serie hanno avviato una petizione per gli sviluppatori e per i piani alti di Netflix che li invitava a riconsiderare la scelta.

All’epoca dei fatti, la petizione raccolse oltre 40.000 firme in giro per il mondo, ma da allora non sono giunte grosse novità.

In un post Twitter del noto leaker @leaksDBD, che ora risulta cancellato (per questo dovrete crederci sulla parola), si legge quanto segue: ”Netflix ha contattato Behavior proponendo una nuova collaborazione futura con Stranger Things che segua le orme della precedente.”

”Questo significa che non tornerà solo il capitolo Stranger Things, ma anche che arriveranno nuovi contenuti e Vecna sarà proprio uno di questi”

Insomma, che ne dite? Come al solito la discussione è aperta!

Articoli Correlati:

Aldo, Giovanni e Giacomo tornano con un nuovo film: Il più bel giorno della nostra vita

Aldo, Giovanni e Giacomo tornano con un nuovo film: Il più bel giorno della nostra vita

Profilo di Victor
 WhatsApp

Il più bel giorno della nostra vita sarà il nuovo film di Aldo Giovanni e Giacomo, un trio comico che, ovviamente, non ha bisogno di presentazioni. La pellicola sarà diretta da Massimo Venier, il quale ha già diretto diversi successi del trio. Nelle ultime ore, oltre all’annuncio del lungometraggio sono stati rivelati altri interessanti dettagli.

Anzitutto sappiamo che saranno presenti anche Antonella Attili, Elena Lietti, Luca Mascino, Margherita Mannino, Gioivanni Anzanldo, Pietro Ragusa, Roberto Citran e molti altri ancora. Vi lascerò inoltre, qui sotto, la sinossi ufficiale del film.

Il più bel giorno della nostra vita – sinossi

In una grande villa, sita sul lago di Como, si accingono i preparativi per le nozze di Elio e Caterina, pronti a celebrare il giorno più bello della loro vita e anche quello dei loro genitori, in particolare dei padri Giovanni e Giacomo. I due sono amici d’infanzia, hanno frequentato le stesse scuole e condiviso ogni cosa, dall’azienda familiare Sagrate Arredi fino alle vacanze. Ora il matrimonio tra i rispettivi figli va ulteriormente a confermare questa amicizia di lunga data, indissolubile e fraterna.

Per queste nozze non hanno badato a spese: hanno organizzato ben tre giorni di festeggiamenti, chiamato un Cardinale per celebrare il matrimonio, servito vini prestigiosi e contatto chef stellati; insomma, il meglio del meglio. Inoltre, l’organizzazione è stata affidata a un maître, molto caro, noto come “il Riccardo Muti del catering”.
Alla festa, però, si presenta in compagnia di Margherita, ex moglie di Giovanni, anche Aldo, il nuovo compagno della donna. Un uomo simpatico ed espansivo, ma soprattutto casinista, che finisce per abbattersi sulla celebrazione come un vero e proprio tornado con diverse gaffes e incidenti molto costosi. Nonostante Giovanni e Giacomo provino in ogni modo a contenere il caos creato da Aldo, quest’ultimo finisce per essere solo una misera goccia che fa traboccare un vaso già colmo. È così che viene a galla un malessere fino a quel momento nascosto, che rischia di mandare all’aria non solo l’amicizia storica tra Giacomo e Giovanni, ma lo stesso matrimonio. L’irruento arrivo di Aldo porterà tutti a fare i conti con i propri dubbi e soprattutto con il coraggio che richiede raggiungere la felicità che si desidera.

 

Ammetto di essere molto curioso riguardo a questo nuovo film del trio, soprattutto visto quanto successo ha (giustamente) riscontrato “Odio l’estate”. E voi cosa vi aspettate? Fatecelo sapere nei commenti.

Noi continueremo a tenervi aggiornati riguardo alle novità del trio sulla nostra sezione serie tv e film.