Birds of Prey e Suicide Squad saranno R-Rated?

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Gli attesissimi Birds Of Prey e Suicide Squad, i nuovissimi film del DC Universe diretti rispettivamente da Cathy Yan e James Gunn, secondo alcuni insider potrebbero essere R-Rated ovvero vietati ai minori non accompagnati. Quindi, di fatto, destinati principalmente a un pubblico più adulto.

La Warner Bros. punta così a cavalcare l’onda iniziata con Joker. Il film ha infatti mostrato come i cinecomic per adulti possano essere apprezzati dal grande pubblico. La scelta di rendere Birds Of Prey e Suicide Squad dei film di categoria R mostra come la casa di produzione stia provando a rendere il DC Extended Universe un’alternativa valida, diversa e decisamente più “matura” rispetto a quello della Marvel.

Birds of Prey: svelato il trailer ufficiale!

Birds Of Prey , film che sarà incentrato sulla figura di Harley Queen, uscirà nelle sale il prossimo Febbraio 2020. Harley Quinn, dopo essersi separata dal Joker, decide di unirsi al gruppo Birds of Prey insieme a Black Canary, Cacciatrice e Renee Montoya per salvare Cassandra Cain dal signore del crimine di Gotham City, Maschera Nera.

Mentre per il reboot di Suicide Squad dovremo aspettare Agosto del 2021. Precisamente il 21 agosto 2021, quando il lungometraggio sarà disponibile in svariate sale in tutto il mondo.

Per entrambi i prodotti è confermata la presenza di Margot Robbie che vestirà i panni di Harley Quinn, personaggio diventato iconico grazie al primo Suicide Squad.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701