LEC roster

Pagelle LEC week 2, ulteriori conferme per la lega europea

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Si è conclusa la seconda giornata di League of Legends European Championship. Molte sono state le conferme per le squadre della competizione, ma non solo. Fnatic, Excel Esports e Misfits Gaming ritrovano respiro, anche grazie a scontri “facilitati”. Vediamo le pagelle della seconda settimana di LEC, partendo dai risultati ottenuti delle singole partite:

I risultati della week 2

Pagelle LEC week 2
Fonte Leaguepedia

Pagelle LEC week 2

Excel Esports: 6

Migliorano le prestazioni degli Excel rispetto alla settimana scorsa. Sebbene i risultati sono invariati, riuscendo a vincere contri gli irrequieti MAD Lions e a non lasciar vita facile ai Misfits.
La seconda squadra inglese del competitivo europeo si dimostra Split dopo Split, in costante crescita e maturazione insieme. Attualmente sono in lotta per il 5 posto, che potrebbero mantenere.

Fnatic: 7

La prima squadra inglese della LEC segna due facili vittorie contro le ultime della classifica. Un vero sospiro di sollievo dopo la sconfitta contro gli Origen della settimana scorsa. Migliorano performance individuali e di gruppo, grazie anche ad un adattamento al meta.
Se sarà sufficiente lo scopriremo la settimana prossima quando sfideranno i campioni in carica per mostrare se sono ancora i Fnatic i “Re d’Europa“.

G2 Esports: 8

I G2 Esports si mostrano ancora una volta degni di essere definiti campioni. Fondamentale per determinare il voto è stata la partita contro gli Origen, che gli ha permesso di rimanere unica squadra imbattuta della competizione. Gioco di squadra, in singolo eccellono, senza perdere di vista l’obiettivo. Qualsiasi sia la strategia degli avversari, i G2 riescono a trovarne la crepa e a sfruttare al massimo quella debolezza.
Spesso sono stati crititcati perché giocano solo in risposta agli errori degli avversari, ma proprio contro i contendenti Origen hanno dimostrato quanto non sia vero, facendo pochissimi errori, ma soprattutto giocando sempre in modalità “offensiva“, impostando le azioni e il ritmo di gioco.

MAD Lions: 5.5

Le prestazioni dei MAD Lions sono state deludenti, ci si aspettava una doppia vittoria in questa settimana, per poter affermare la loro forza. Ma il punto debole della squadra sembra essere l’unico giocatore con esperienza: Humanoid, che troppo spesso cade nelle trappole avversarie, finendo le partite con punteggi non adeguati per essere il leader che guida i compagni.
Certo è che la forza dei leoni viene proprio dalla repentina aggressività che riescono a dimostrare in situazioni cruciali, che per ora li rende una ottima squadra di metà classifica, che può spaventare anche i più blasonati.

Misfits Gaming: 7

La sorpresa di questa settimana è stata la doppietta che i Misfits hanno portato a casa. Due vittorie, non scontate visto il loro gioco della prima settimana di competizione. La loro logica sembra essersi spostata da strategie di squadra, a strategie in singolo. Per ora si meritano un 7, ma se riusciranno a mantenere medie alte, starà a loro e forse anche ai loro avversari.

Origen: 6.5

Questa è stata una settimana difficile per gli Origen. Rogue e G2 fanno parte delle 4 squadre più forti della competizione. Dopo l’ottima prestazione contro i Rogue, però, la squadra spagnola inciampa contro i campioni in carica G2, segno che ancora si deve lavorare se l’obiettivo annuale c’è quello della vittoria. La forza che gli Origen hanno mostrato nelle partite precedenti è venuta meno proprio nello scontro per la prima posizione, forse il lavoro sarà anche e soprattutto psicologico.

Rogue: 6.5 

Una settimana altalenante è stata quella dei Rogue, che non sono riusciti a primeggiare contro gli Origen, ma che hanno dominato la facile partita contro i Vitality. Si confermano tra i migliori 4, ma alcuni scontri potrebbero insinuare la loro posizione. Ci sono ancora i Fnatic da affrontare, partita che li vede in svantaggio sin dal primo minuto.

FC Schalke 04: 4

Non c’è niente di peggio di venir sopravvalutati e perdere tutto poco dopo. La storia degli Schalke 04 di quest’anno sembra esser proprio questa, a partire dalla scelta del nuovo tiratore della squadra: il veterano FORG1VEN. Dopo anni di assenza dalla scena competitiva le aspettative erano altissime, sopravvalutate, e i risultati lo dimostrano. Abbedagge e Odoamne, sono gli unici giocatori che portano vantaggio alla loro squadra, ma in due non si vince.

Sk Gaming: 4.5

Restano stabili le prestazioni degli SK Gaming, senza però portare risultati per questa settimana. Con i ritrovati Misfits e la partita contro i Fnatic nessuno avrebbe potuto scommettere su di loro. Ci sono però ancora dei margini di miglioramento, segnati da quella prima vittoria contro i Vitality della settimana scorsa, ma in questo stato non saranno sufficienti per ottenere migliori posti in classifica.

Team Vitality: 3.5

Insieme agli Schalke 04, i Vitality sono ultimi in classifica. Nonostante abbiano dovuto giocare gli scontri più difficili della settimana, sono sembrati completamente assenti, sia individualmente che di gruppo. Unica salvezza della squadra potrebbe essere lo scontro proprio contro gli Schalke, ma guadagnarsi il 9 posto non è poi gran cosa.
La scelta di cambiare allenatore e non rinnovare il contratto a Jiizuke, potrebbero essere state fatali per la squadra francese.

Classifica LEC week 2

Classifica LEC week 2
Fonte Leaguepedia


Pagelle LEC week 2, ulteriori conferme per la lega europea
Eugenio "Paesano" Fofi

Appassionato di giochi e videogiochi fin da bambino. Passione trasformata in informazione, studio e competizione. Giocatore di giochi di carte on-line e non, di sparatutto e Moba. Obiettivo: far conoscere e valorizzare gli e-sports, spesso sottovalutati o addirittura sconosciuti

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701