rocket league rizzo kronovi torment cloud9 g2 trasferimenti

Rocket-Mercato: Rizzo, Kronovi e Torment pronti a scatenare il mercato internazionale!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Mancano pochissimi giorni alle finali RLCS, che faranno il loro debutto a Madrid dal 13 al 15 dicembre, ma per i team non qualificati è già iniziato il periodo di off-season. E quale momento migliore per preparare il roster della prossima stagione, se non questo?

Il periodo di pausa prima di RLCS Season 8 ha visto clamorosi accordi, primi fra tutti il passaggio dall’Europa ad NA di Turbopolsa, che sembra aver dato i suoi frutti a degli NRG inarrestabili. Ma la stagione attuale ha portato a dei risultati inaspettati, e ciò potrebbe portare ad altrettanti trasferimenti impensabili fino all’ultimo momento.

Ma partiamo da una notizie che, purtroppo, era già nell’aria:

I COMPLEXITY RILASCIANO IL LORO ROSTER

In uno dei campionati più combattuti di sempre, ci si aspettava comunque qualcosa di più da parte dei Complexity, che hanno chiuso la stagione con un netto 0-7 e con la retrocessione in RLRS. E, come prevedibile, la società ha deciso di rilasciare il roster, che si ritrova così senza org verso la prossima season.

I ragazzi non hanno ancora commentato l’accaduto, e non abbiamo così notizie sulle loro intenzioni future. Decideranno di unirsi ancora una volta e tentare una scalata in RLCS, o qualche squadra di RLCS finirà per smantellare il team al fine di rinforzare la rosa? Dopotutto, il talento dei 3 ragazzi del team è noto a tutti.

CAOS NA: TORMENT E RIZZO COME CAPRI ESPIATORI?

In NA sta per esplodere letteralmente il caos. Ma partiamo con ordine, ovvero con le due grandi assenti di queste finali mondiali, oltre che 7° ed 8° classificata della League Play. Il mantenimento dello slot RLCS potrebbe non salvare i due terzetti, con Torment e Rizzo, rispettivamente per C9 e G2, che potrebbero venire allontanati dal proprio trio.

La fonte è, come sempre, Liquipedia, che preferisce però non esporre prove, e pubblicare anche un certo dubbio verso questa mossa di mercato. Ma per i risultati raggiunti in questa Season, può succedere di tutto ai due colossi dell’esports

ROGUE E GHOST GAMING: DOPPIO CAMBIO IN VISTA

Dopo il 4° posto alle finali RLCS, ci si aspettava almeno una partecipazione al mondiale da parte dei Rogue, che hanno però perso la loro opportunità alla fase Regionale, non sembrando affatto in giornata.

E sembra che i piani alti abbiano deciso, nuovamente, di stravolgere il terzetto titolare. Kronovi ed AyyJayy potrebbero essere i due principali indiziati per un cambiamento, ma se per il primo si tratta solo di sospetti, per il secondo abbiamo qualche prova da mostrare.

In un recente torneo, la formazione dei Ghost Gaming ha sostituito Memory con il giocatore dei Rogue, gettando quindi diverse supposizioni sul futuro dei due giocatori, visto che Memory ha giocato con i Rogue nello stesso torneo! Che sia una prova per qualcosa di ufficiale?

https://teambeyond.net/forum/tournaments/teams/15733-ghost-gaming/details/

Eppure, sempre secondo le fonti di Liquipedia, anche Atomic è dato per partente. Doppio scambio in vista?

PITTSBURGH KNIGHTS: MIST PREPARA LE VALIGIE?

Incredibile ma vero, anche la squadra rivelazione del circuito NA sembra pronta a cambiare le proprie carte in tavola. Voci che non fanno bene prima delle finali in LAN, ma sembra che sia Mist il player dato per partente della squadra.

Atomic, player dei Ghost Gaming, e Retals hanno scambiato qualche parola, ed in una chat di steam tra loro due sembra essere apparso il nome di Mist e di come il team sia al momento bloccato dalla sua situazione. Si accenna ad un “Solo se Mist se ne va, altrimenti saremo bloccati“. Probabile che il team abbia già in pugno il loro nuovo compagno, ma mist sta bloccando le trattative.

rocket league rizzo kronovi torment cloud9 g2 trasferimenti

I mondiali ancora devono disputarsi, ma il mercato è più acceso che mai!

Marco "Disfact" Scarfone

Sono nel mondo dei videogiochi sin da piccolo e, crescendo, questa passione mi ha portato ad appassionarmi agli eSports. Sono a capo della community di Rocket League in Italia, organizzando tornei e gestendo tutto quanto riguarda il gioco in Italia.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701