Intervista a Yukeo: Qualche domanda sul nuovo team e tanto altro!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Maurice ‘Yukeo’ Weihs è un giocatore professionista di Rocket League che si è appena unito ai Dignitas, dopo essersi trasferito dai FlipSid3 Tactics. Yukeo si è dimostrato una stella nascente e uno dei migliori talenti del panorama. Si unirà al fianco di Turbopolsa e ViolentPanda, pluri campioni del mondo.

Oggi riportiamo per voi, tradotta in italiano, una intervista al giocatore in questione, che potete trovare qui nella versione originale.

Ci siamo ritrovati con Yukeo per chiedergli del suo trasferimento ai Dignitas e dei suoi obiettivi per la prossima stagione con i suoi nuovi compagni di squadra.

L’annuncio ufficiale dei Dignitas dell’acquisto di Yukeo.

Prima di tutto, benvenuto nel team! Come ti senti ad unirti al marchio Dignitas e come è stato il processo di reclutamento?

Yukeo: È un onore far parte dei Dignitas, sono stati dominanti per così tanto tempo nel panorama mondiale. Riguardo al processo, Dignitas si è avvicinata ai FlipSid3 dicendo che avevano interesse a provarmi. Prendere la decisione di lasciare gli F3 è stato difficile all’inizio, dal momento che continuavamo sempre di più a vincere qualcosa, e c’è sempre un rischio quando si entra in una nuova squadra. Fortunatamente, posso giocare al fianco di due campioni del mondo e per una grande organizzazione, quindi mi sento in buone mani durante questa prima fase di adattamento.

Sei un giocatore relativamente nuovo per la scena professionale – cosa ti ha spinto a provare Rocket League, e hai mai pensato che saresti arrivato così lontano?

Yukeo: Rocket League era un gioco che mi attirava molto, ed un giorno e ho deciso di impiegare abbastanza tempo in esso, e ho pensato a cosa avrei dovuto fare per migliorare. Fortunatamente gli F3 volevano provarmi quando ero un giocatore ancora acerbo, ma in via di esplodere. Sono contento di essere stato in grado di mostrare loro che ne valeva la pena.

Giocherai al fianco di Turbopolsa e ViolentPanda, giocatori che hanno vinto insieme diversi titoli mondiali – cosa speri di portare in una squadra che ha due giocatori di calibro così incredibilmente alto?

Yukeo: Ovviamente il mio obiettivo è vincere tutti i prossimi eventi. Voglio dominare le future competizioni e spero che questo possa accadere con i miei nuovi compagni di squadra.

Alcune statistiche importanti su Yukeo, direttamente dal profilo ufficiale della squadra

In un post recente hai detto: “Spero davvero di riuscire a sollevare un trofeo con loro [Dignitas] una volta che ci saremo abituati allo stile di gioco di tutti noi”. Pensi che avrai qualche problema a unirti rapidamente? Quanto vi siete già allenati insieme?

Yukeo: Al momento stiamo facendo scrim ogni giorno, e penso che dobbiamo solo continuare a farlo. La cosa più importante è sicuramente quella di competere in importanti tornei per capire il nostro modo di pensare ed agire nelle diverse situazioni. Mi aspetto una vittoria quest’anno, altrimenti non sarò soddisfatto delle mie prestazioni personali.

Quali sono i tuoi obiettivi come singolo e come squadra per questa prossima stagione?

Yukeo: Il mio obiettivo individuale è lo stesso obiettivo del nostro team: vincere una LAN.

Yukeo ha avuto modo di giocare contro i suoi ex compagni di squadra ai WSOE4. IL risultato è stato una schiacciante vittoria per 3 a 0 dei FlipSid3.

Grazie mille per aver risposto ad alcune domande! C’è qualcuno a cui vorresti fare un saluto o ringraziamento?

Yukeo: Grazie a tutti coloro che rispettano la mia decisione di lasciare gli F3 e mi stanno ancora supportando, indifferentemente da quale sia la squadra per cui gioco. Quelli sono il tipo di fan che voglio e di cui ho bisogno. Un ringraziamento anche ai Dignitas ed ai nostri sponsor per aver creduto in me.

Assicurati di seguire Yukeo qui sotto per tenere il passo con lui e la squadra!

Immagine di copertina presa dal sito ufficiale dei Dignitas

Marco "Disfact" Scarfone

Sono nel mondo dei videogiochi sin da piccolo e, crescendo, questa passione mi ha portato ad appassionarmi agli eSports. Sono a capo della community di Rocket League in Italia, organizzando tornei e gestendo tutto quanto riguarda il gioco in Italia.