DreamHack Dallas, iscrizioni aperte e come funziona!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Mentre sono ancora impressi nella testa i ricordi dell’evento DreamHack di Lipsia, che ha visto i Dignitas tornare schiacciasassi, ed i Cloud9 fuori da una top 4 dopo tantissimi tornei che non accadeva, gli organizzatori dell’evento sono già all’opera.

Dignitas DreamHack Lipsia Leipzig
I Dignitas festeggiano la vittoria dello scorso evento

Anche se la prossima fase finale è ancora lontana, visto che si svolgerà dal 31 maggio al 2 giugno, i preparativi sono già iniziati, e dunque sono aperte le registrazioni per tutti a questo link!

COME FUNZIONA:

  • 1° fase – Open Qualifier: In Europa le registrazioni sono aperte a tutti e chiuderanno alla mezzanotte dell’11 Aprile;
    • Il 14 aprile alle 14 si inizierà a giocare! Da questa fase a doppia eliminazione e tutta Best of 3, passeranno ben 16 team. 8 dal Winner Bracket, ed i restanti dal Loser Bracket;
  • 2° fase – Closed Qualifier: Questi team si sfideranno il 27 aprile dalle 14 nelle Closed Qualifier tutte Best of 5.
    • A questi team, si uniranno altri 8 team RLCS invitati dagli organizzatori, per un totale di 24 team a questa fase;
    • Caratteristica particolare è che, alle Closed Qualifier, 16 team partiranno dal Winner Bracket (8 team invitati + 8 team provenienti dal Winner Bracket delle Open Qualifier), ed altri 8 partiranno dal Loser Bracket (8 team provenienti dal Loser Bracket Open Qualifier);
    • Saranno solo 2 i team europei che accederanno alla fase finale a Dallas tramite le qualificazioni online, ovvero i vincitori del Loser e del Winner Bracket delle Closed Qualifier.

Per quanto riguarda il Nord America, il format è del tutto identico a quello europeo, ma il tutto si svolgerà in date ed orari diversi:

  • 1° fase – Open Qualifier: 14 aprile alle 18:00;
  • 2° fase – Closed Qualifier: 28 aprile alle 18:00.

Avete fallito alle qualificazioni? Non preoccupatevi, gli organizzatori hanno riservato 24 posti aperti a tutti con la formula “chi prima arriva meglio alloggia”. La priorità verrà data a team team RLCS e RLRS che non si sono qualificati, ma ci saranno dei posti disponibili anche per tutti gli altri! E se pensate di non potervi permettere il viaggio, non preoccupatevi! L’organizzazione coprirà tutte le spese del viaggio ed hotel.

Queste iscrizioni non sono ancora aperte, ma lo saranno poco dopo il termine delle Closed Qualifie. Assicurati di registrarti al loro sito o di seguirli su Twitter per sapere quando apriranno!

Notoriou Legion DreamHack Lipsia
I Notorious Legion hanno partecipato alla fase finale dello scorso DreamHack.
Riuscirà un altro team italiano ad accedervi?

FASE FINALE:

Alle fase finale accedono dunque 32 team in base alla seguente provenienza:

  • 2 team europei dalle Closed Qualifier;
  • 2 team NA dalle Closed Qualifiers;
  • 4 team RLCS invitati alla fase finale (Top 4 team RLCS S7, 2 EU e 2 NA);
  • 24 team EU, NA, SAM e OCE dalle registrazioni aperte.

Come avete visto, non sono previste delle qualificazioni per l’Oceania ed il Sud America, ma molto probabilmente gli organizzatori li inviteranno tra i 24 posti disponibili.

La fase finale si articola lungo tre giorni:

  • 31 Maggio: 32 team verranno divisi in gruppi a doppia eliminazione (BO5) e solo 16 passeranno;
  • 1 Giugno: 16 team verranno divisi in gruppi a doppia eliminazione (BO5) e solo 8 passeranno;
  • 2 Giugno: 8 team in un unico bracket a singola eliminazione, con i quarti BO5 e le restanti partite BO7.

MONTEPREMI:

Il montepremi sarà di 100.000$ così diviso:

  • 1° posto: 50.000$;
  • 2° posto: 20.000$;
  • 3°-4° posto: 10.000$;
  • 5°-8° posto: 2.500$

LINK UTILI:

Rocket Colosseum aveva ottenuto i diritti per la trasmissione dell’evento di Lipsia.
Ciò potrebbe accadere anche per il nuovo evento.

ALTRI ARTICOLI ROCKET LEAGUE:


DreamHack Dallas, iscrizioni aperte e come funziona!
Marco "Disfact" Scarfone

Sono nel mondo dei videogiochi sin da piccolo e, crescendo, questa passione mi ha portato ad appassionarmi agli eSports. Sono a capo della community di Rocket League in Italia, organizzando tornei e gestendo tutto quanto riguarda il gioco in Italia.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701